in

Come funziona l’energia eolica

Scopri come funziona l’energia eolica nel 2020


Sin dall’alba dei tempi, il vento è stato notato come una potente forza naturale. In effetti, quasi tutti gli antichi sistemi religiosi presentavano una divinità o un’entità soprannaturale associata al vento.

Non c’è da meravigliarsi, quindi, che gli esseri umani abbiano trovato modi ingegnosi per sfruttare la considerevole energia fisica del vento. Dalle antiche vele delle primissime civiltà in India, Egitto e Vicino Oriente, ai parchi eolici su scala industriale di oggi, il vento è una potente fonte di energia pulita e naturale.

Allora, quali sono i vantaggi delle energie rinnovabili come il vento? A differenza dei combustibili fossili su cui le persone hanno fatto affidamento sin dalla rivoluzione industriale, il vento non è una risorsa limitata. È impossibile rimanere senza vento e il suo utilizzo non rilascia la maggior parte dei sottoprodotti dannosi per l’ambiente associati alla lavorazione del petrolio e del carbone. A partire dalla crisi petrolifera degli anni ’70, l’eolico è stata una delle numerose tecnologie energetiche pulite in prima linea in un movimento per diminuire la dipendenza dai combustibili fossili.

Come funziona l’energia eolica?

L’energia eolica è una delle nostre migliori risorse naturali e stiamo appena iniziando a utilizzarla per alimentare il nostro mondo. Mentre gli esseri umani una volta lo usavano per alimentare i mulini a vento per produrre farina, ora possiamo usarlo per generare elettricità per alimentare il nostro mondo moderno. Ma cos’è esattamente l’energia eolica e come funziona?

Poiché l’energia eolica è il tipo numero uno di energia pulita che acquistiamo per i nostri membri, ti guideremo attraverso tutto ciò che devi sapere sull’energia eolica e su come viene utilizzata.

Come viene prodotta l’energia eolica?

Il metodo moderno più comune per sfruttare l’energia eolica per generare elettricità è l’uso di turbine eoliche.

Una turbina è un dispositivo rotante che estrae energia dal moto di un fluido – in questo caso i gas che compongono la nostra atmosfera – e converte quell’energia in lavoro utile.

Immagina un fan, ma al contrario. Invece di utilizzare l’elettricità per alimentare le pale di un ventilatore, una turbina eolica utilizza la potenza del vento per generare elettricità. Le lame rotanti fanno girare un albero che si collega a un rotore. Questa azione è ciò che produce elettricità.

Qual è la scienza dietro l’energia eolica?

Il vento stesso è un fenomeno naturale che possiamo sfruttare utilizzando le turbine eoliche per generare elettricità. Per lavorare in sicurezza, le pale della turbina eolica possono girare solo a circa 16 rotazioni al minuto, ma per generare elettricità per contribuire alla rete elettrica, è necessaria una velocità di 1600 rotazioni al minuto. Poiché il vento dovrebbe essere estremamente veloce per fare questo da solo, un riduttore nella turbina eolica aiuta ad aumentare le rotazioni in modo che generi elettricità.

Le dimensioni e il design della turbina eolica variano e determineranno la quantità di elettricità che può generare.

In una turbina eolica, le pale servono a ruotare l’albero di un generatore, che produce elettricità. Le pale delle turbine sono progettate con una curvatura attentamente calcolata per aiutarle a catturare quanto più vento possibile. L’energia cinetica delle pale in rotazione, causata dal vento, fa girare l’albero motore centrale.

In presenza di vento, si forma una piccola area di aria a bassa pressione sul lato inferiore della pala della turbina. Questa regione di bassa pressione attira la pala verso di essa, fornendo un sollevamento che supera la resistenza del vento contro la parte anteriore della pala. Poiché le velocità del vento sono più elevate e meno turbolente al di sopra del suolo rispetto al livello del suolo, la maggior parte delle turbine eoliche di utilità è montata a 30 metri o più dal suolo. Le posizioni ideali per i parchi eolici sperimentano velocità del vento relativamente costanti di circa 16-20 MPH.

Le piccole turbine vengono spesso utilizzate per fornire energia fuori dalla rete. (Potreste averli visti di recente in cima ai cartelloni pubblicitari, dove forniscono elettricità per illuminare l’insegna di notte.) Turbine molto più grandi vengono utilizzate per generare energia per la rete elettrica. I parchi eolici composti da poche centinaia di turbine possono alimentare un’intera città.

All’interno del corpo principale della turbina, chiamato “navicella”, le stesse pale possono ruotare l’albero solo a circa 16 giri / min. Questa velocità non è sufficiente per fornire elettricità a una rete elettrica, quindi gli ingranaggi rotanti in un componente del cambio convertono questo movimento lento in 1600 giri / min, ruotando l’albero motore abbastanza velocemente da generare energia elettrica.

I parchi eolici possono essere posizionati sia a terra che in mare aperto. Le velocità del vento in mare sono significativamente più elevate, rendendo i parchi eolici offshore più efficienti rispetto alle loro controparti senza sbocco sul mare. Tuttavia, la logistica della costruzione di parchi eolici offshore e del trasporto di elettricità da essi è stata impegnativa.

Utilizzo di parchi eolici per alimentare una rete elettrica

La principale applicazione dei moderni parchi eolici è la generazione di elettricità utilizzabile per una rete elettrica regionale.

Le dimensioni, il design e il diametro del rotore di una turbina eolica determineranno la quantità di energia che può generare. Le turbine hanno una capacità nominale designata, basata su quanta potenza possono produrre in condizioni di vento ottimali. Ad esempio, una turbina da 2 kW produrrà 2 kWh di elettricità all’ora. Una tipica turbina è progettata per funzionare al meglio a velocità del vento di circa 11-15 metri al secondo. Naturalmente, la velocità del vento può variare in modo significativo, quindi le turbine eoliche di solito producono circa il 10-40% della loro capacità nominale.

Cos’è un parco eolico?

Un parco eolico è semplicemente un insieme di turbine eoliche collocate in un luogo strategico per catturare la maggior parte dell’energia eolica. Generalmente, questo avverrà in mare, in alto su una collina o sul fianco di una montagna o su una pianura aperta e piatta. Un parco eolico può essere composto da poche turbine o poche centinaia. Dipende solo dalla struttura.

Poiché la tecnologia delle turbine eoliche viene continuamente perfezionata e migliorata e vengono costruiti più parchi eolici, si prevede che l’energia eolica aumenterà di importanza. Entro il 2030, il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti prevede di espandere l’energia eolica al 20% dell’elettricità generata totale della nazione. Questa fonte di energia pulita ed ecologica rimane una delle alternative più importanti ai combustibili fossili.

Cos’è l’energia eolica?

L’energia eolica è semplice: è elettricità generata sfruttando la forza naturale del vento. L’energia eolica può essere utilizzata per alimentare una singola proprietà, come un’abitazione o un’azienda che è troppo lontana dalla rete nazionale per essere collegata, o generare energia per la rete elettrica nazionale che fornisce elettricità a tutti noi.

Quali sono i vantaggi dell’energia eolica?

  • Basso impatto ambientale e aiuta a ridurre la nostra dipendenza da fonti energetiche non rinnovabili e nocive, occupando solo un ingombro minimo. Ecco perché è la nostra fonte di energia pulita preferita!
  • È più conveniente . A lungo termine, l’energia eolica costa molto meno da generare rispetto alle fonti non rinnovabili.
  • Esso genera posti di lavoro e supporta le economie locali . Il governo prevede che il numero di posti di lavoro in questo settore aumenterà da 700.000 a oltre 1.000.000 entro il 2025.
  • A causa dei vantaggi ambientali delle energie rinnovabili, il governo fornisce incentivi alle imprese per incoraggiare le imprese a investire in energia pulita.

Come funziona l’energia eolica?

L’energia eolica è prodotta mediante l’uso di turbine eoliche. Come funzionano le turbine eoliche? Che siano su piccola o grande scala, usano le loro pale per catturare l’energia cinetica del vento per farle girare. Una volta che stanno girando, gira un albero del generatore all’interno della turbina, che alimenta un generatore, che produce l’elettricità.
Su piccola scala, le turbine eoliche possono alimentare una singola proprietà, ma su larga scala contribuiscono con la loro elettricità alla rete elettrica. Fortunatamente, è assolutamente possibile che la tua casa sia alimentata dall’energia eolica, anche se vivi in ​​un appartamento! Quando ti unisci a Inspire, acquisteremo la tua energia eolica pulita per te in modo che tu possa stare tranquillo sapendo che hai compiuto un enorme passo avanti per migliorare il pianeta. Passa oggi alle energie rinnovabili!

Quanto è efficiente l’energia eolica?

Molto! In effetti, una grande turbina eolica, come quella che vedresti in un parco eolico, può generare abbastanza elettricità in un giorno per alimentare una casa familiare media per un anno! Sono 365 giorni di energia e non vengono prodotti rifiuti nocivi. La cosa migliore è che la tecnologia delle turbine eoliche sta migliorando continuamente, quindi le cose diventeranno più efficienti solo da qui.

Quando passerai alle energie rinnovabili con noi, ti aiuteremo ad alimentare la tua casa in modo pulito e ad ottenere ancora più energia pulita nella rete elettrica nazionale.

Cos’è un REC?

I certificati di energia rinnovabile (REC) sono materie prime energetiche negoziabili e non tangibili che dimostrano che 1 megawattora (MWh) di energia è stato prodotto da un parco eolico.

Più REC si acquistano, più diventa preziosa la generazione di energia pulita, che porta a una maggiore produzione e più energia rinnovabile sulla rete.

Come funzionano i certificati di energia rinnovabile (REC)?

I REC sono materie prime energetiche negoziabili e non tangibili che rappresentano 1 megawattora (MWh) di energia prodotta da un parco eolico.

Più REC acquistati, più preziosa diventa la generazione di energia pulita, il che porta a una maggiore produzione e più energia rinnovabile sulla rete.

I REC sono ciò che acquistiamo per conto dei nostri clienti per fornire loro energia pulita. Se sei pronto per il passaggio dall’energia dannosa tradizionale all’energia pulita, fai clic qui per iniziare!

Cosa succede quando passo all’energia pulita con Inspire?

Acquistiamo certificati di energia rinnovabile da parchi eolici locali, regionali e / o nazionali per tuo conto per compensare l’energia che consumi ogni mese.

La tua società di servizi fornirà comunque l’energia a casa tua, leggerà i tuoi contatori e ti invierà la bolletta. Siamo elencati come fornitori e non c’è nient’altro da fare.

La tua casa o la tua azienda supporteranno attivamente più energia pulita che entra nella rete senza bisogno di cambiare il tuo stile di vita. E ‘così semplice!

Come posso passare all’energia eolica con Inspire?

Facile! Tutto quello che devi fare è seguire i nostri semplici passaggi per registrarti. Una volta che ci avrai comunicato che sei pronto per il passaggio, ci occuperemo del resto. Faremo sapere alla tua azienda di servizi pubblici che ti sei unito a noi e inizieremo ad acquistare energia pulita per te. Ci vogliono letteralmente solo pochi minuti e poi farai la tua parte per salvare il pianeta! Qualcos’altro che fai oggi avrà così tanto impatto che passare a un fornitore di energia pulita? Sei pronto a passare alle energie rinnovabili?

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Quiz: What Type Of Couple Are You?

Futuro delle tecnologie energetiche rinnovabili