in

Come risparmiare energia a casa: 26+ modi migliori per risparmiare energia oggi

Scopri i modi migliori per risparmiare energia nella tua famiglia


Se hai a cuore l’ambiente e la protezione del pianeta, ti interessa risparmiare energia, ma molte persone si chiedono; “Cosa posso fare per risparmiare energia in casa?”.

Il risparmio energetico e il cambiamento climatico sono diventati una discussione costante negli ultimi anni. Articoli di giornale, pubblicità e campagne politiche locali contengono costantemente parole d’ordine come “risparmio energetico”, “crisi climatica” e “energia rinnovabile”. 1

Naturalmente, mentre siamo pronti a fare la nostra parte, non è sempre facile sapere cosa significano questi termini per noi su base individuale.
Comprendiamo che il modo in cui viviamo deve cambiare, ma di cosa si tratta esattamente e cosa possiamo fare?

Perché la conservazione dell’energia in casa è importante?

Sempre più persone si stanno appassionando al risparmio energetico in casa, e questo si riduce a due ragioni fondamentali: risparmiare denaro e ridurre l’entità dei danni causati all’ambiente.

Se più famiglie utilizzano meno energia (o una fonte di energia più pulita), vedremo una riduzione dei danni allo strato di ozono e ridurremo la nostra dipendenza dai combustibili fossili che sono non rinnovabili e dannosi per l’ambiente.

Tuttavia, affinché ciò avvenga in modo significativo, dobbiamo tutti fare la nostra parte.

Vivere uno stile di vita più sostenibile e rispettoso dell’ambiente non significa necessariamente che devi cambiare drasticamente il tuo modo di vivere: non devi iniziare a lavare i tuoi vestiti a mano o stare seduto al buio!

L’atto di fare semplicemente piccoli passi per vivere con maggiore consapevolezza è determinante nell’annullare alcuni dei danni già arrecati all’ambiente. Questi passaggi possono essere:

  • passare all’energia rinnovabile nella tua famiglia
  • spegnere le luci quando esci da una stanza
  • utilizzando lampadine a risparmio energetico
  • utilizzando meno acqua
  • spegnere le cose piuttosto che lasciarle in standby
  • non riscaldare / raffreddare la casa quando non c’è nessuno

E una serie di suggerimenti per il risparmio energetico di cui parleremo di seguito!

Cosa spreca più elettricità nella famiglia media?

La risposta a questa domanda dipende da dove vivi, ma nel complesso, il riscaldamento e l’aria condizionata sono i maggiori utenti di elettricità. Naturalmente, riscaldare e raffreddare la tua casa è spesso essenziale, ma puoi ridurlo utilizzando solo il riscaldamento e il raffreddamento quando necessario.

Qual è la bolletta elettrica media per una casa e un appartamento?

Secondo Finance Guru nel 2017, la famiglia americana media paga $ 111,67 per l’elettricità al mese. Questa media prende in considerazione una vasta gamma di case e famiglie e alcuni stati hanno un consumo di elettricità significativamente più elevato di altri. La Louisiana ha la bolletta elettrica mensile media più alta, mentre la bolletta elettrica media del New Mexico è di quasi $ 20 in meno ogni mese.

Scollegare le cose fa risparmiare denaro?

Sicuro! Se è scollegato, non può utilizzare l’elettricità. Anche quando sono spenti, molti apparecchi continuano ad assorbire energia, e lo stesso vale per i caricabatterie, indipendentemente dal fatto che un dispositivo si stia caricando o meno!

Ciò significa che il tuo laptop e il caricatore del telefono potrebbero continuare a utilizzare energia anche quando non sono in uso. Questo problema apparentemente piccolo può equivalere all’8% dell’elettricità annuale della tua casa! Ovviamente, questo può essere facilmente risolto semplicemente scollegando tutto ciò che non è in uso.

Come posso mantenere bassa la bolletta dell’elettricità?

Per fortuna, il risparmio energetico e la riduzione della bolletta dell’elettricità sono intrinsecamente collegati, quindi se ne fai uno, farai anche l’altro!

Ecco sei modi per mantenere basse le bollette energetiche:

1. Spegni le luci: il 5% della bolletta è dovuto all’illuminazione, ma può aumentare se non stai attento. Un’abitudine davvero semplice da prendere è semplicemente quella di spegnere le luci quando esci da una stanza.

2. Passa a un abbonamento energia illimitata: uno dei principali vantaggi del passaggio a un piano energetico illimitato è che non devi mai preoccuparti delle fluttuazioni stagionali o mensili della bolletta. Scopri esattamente quanto stai pagando ogni mese per un budget coerente.

3. Sostituisci le vecchie luci con lampadine a risparmio energetico: passa a lampadine a risparmio energetico. Ciò include i LED. Se usi CFL e LED, non spegnerli se stai per essere fuori dalla stanza per 10 minuti o meno, perché in realtà usano più energia per accendersi e spegnersi di quanto non facciano per funzionare per quel tempo.

4. Smettila di lasciare le cose in stand-by: questo vale il doppio se hai elettronica “vecchia”.
Usa la tecnologia intelligente: la tecnologia intelligente è un investimento iniziale ma ti farà risparmiare denaro (ed energia) a lungo termine. Può accendere e spegnere le luci se dimentichi, accendere il riscaldamento un’ora prima di arrivare a casa e altro ancora.

5. Aggiorna vecchi elettrodomestici: cerchi una scusa per sostituire la tua vecchia lavastoviglie? È probabile che utilizzi una tonnellata in più di energia rispetto a quella moderna, anche economica, quindi vai avanti e aggiorna.

6. Scollega o spegni le prese dal muro se qualcosa non è in uso: ne abbiamo parlato prima, ma è qualcosa che in realtà non facciamo ma può aiutarci in modo significativo ad abbassare le bollette e risparmiare energia.

Come posso risparmiare più energia a casa?

Un elevato consumo di acqua spesso va di pari passo con un elevato consumo di energia in casa. Il modo in cui utilizziamo le nostre lavastoviglie e lavatrici può fare un’enorme differenza nella quantità di energia che usiamo a casa.

Ecco alcuni altri ottimi suggerimenti su come risparmiare più energia a casa:

  1. Assicurati che la tua lavastoviglie sia piena prima di usarla: far funzionare una lavastoviglie semivuota consuma grandi quantità di energia
  2. Usa la modalità eco di qualsiasi apparecchio
  3. Assicurati che la lavatrice sia piena
  4. Prova a usare una temperatura più fresca
  5. Considera l’idea di asciugare i vestiti all’aperto se fa caldo invece di usare l’asciugatrice
  6. Spegni le luci esterne di notte, se possibile

Come risparmiare energia a casa durante l’estate

Ecco 6 modi per risparmiare energia in casa durante l’estate:

  1. Sostituisci i filtri dell’aria del tuo condizionatore una volta ogni tre mesi. (Il 50% della bolletta è dovuto all’aria condizionata, quindi questo lo aiuterà a smettere di funzionare così duramente.)
  2. Come abbiamo detto sopra, considera l’asciugatura dei vestiti all’aperto
  3. Assicurati che il frigorifero e i congelatori siano completamente chiusi
  4. Doccia con acqua più fresca
  5. Non lasciare le luci accese durante il giorno
  6. Spegni l’aria condizionata quando puoi

Come risparmiare energia a casa durante l’inverno

Ecco 6 modi per risparmiare energia a casa durante l’inverno:

  1. Abbassa il fuoco: tienilo a una temperatura in cui ti serve un maglione
  2. Metti il ​​tuo riscaldamento su un timer in modo che si accenda quando ne hai bisogno
  3. Spegni il riscaldamento quando non c’è nessuno in casa
  4. Eseguire sempre un carico completo nell’asciugatrice
  5. Spegni le luci nelle stanze che non utilizzi
  6. Usa il tuo caminetto se ne hai uno che funziona

Come possiamo risparmiare energia nella nostra vita quotidiana fuori casa?

Proprio come prendere l’abitudine di spegnere elettrodomestici non utilizzati, vivere uno stile di vita più sostenibile non deve essere complicato.

  1. Ecco alcuni semplici interruttori che puoi fare nella tua vita quotidiana:
  2. Usa articoli riutilizzabili: la produzione di plastica monouso e altri articoli richiede molta energia
  3. Incoraggia il tuo posto di lavoro a spegnere il riscaldamento durante i fine settimana
  4. Spegni completamente il computer di lavoro
  5. Metti il ​​tuo cellulare in modalità di risparmio energetico in modo da non doverlo caricare frequentemente
  6. Ricicla quando possibile: la maggior parte di ciò che viene riciclato viene utilizzata per produrre più energia

Perché dovresti considerare l’energia pulita per la tua casa

Energia pulita (nota anche come energia sostenibile) e deriva da fonti rinnovabili a emissioni zero. In altre parole, è energia che viene prelevata da processi naturali che sono rigenerativi per brevi periodi e non possono essere esauriti. Le risorse energetiche rinnovabili più comuni sono solare, eolica, biomassa, geotermica e idroelettrica.

Esempi di utilizzo di energia pulita in casa possono includere: l’uso di lampadine a basso consumo energetico, l’installazione di pannelli solari e l’isolamento della soffitta.

L’efficienza energetica può portare benefici alla tua casa in una miriade di modi:

  • Può farti risparmiare denaro abbassando le bollette elettriche e del gas.
  • Può mantenere la temperatura della tua casa, rendendola più confortevole.
  • Migliora la qualità dell’aria interna che la tua famiglia e gli animali domestici respirano ogni giorno.
  • Mantiene la longevità della tua casa e ne aumenta il valore complessivo.
  • Può correggere diversi rischi per la salute sottostanti e problemi di sicurezza causati dalle apparecchiature che emettono gas.
  • Può aumentare il livello di indipendenza della tua famiglia, riducendo la dipendenza della tua casa da risorse naturali come petrolio e carbone.
  • Può ridurre in modo significativo l’effetto dannoso che la tua casa ha sull’ambiente.

Nel complesso, ci sono pochissimi, se non nessuno, svantaggi nel ridurre la quantità di energia che usi nella tua casa. Risparmierai denaro, migliorerai la qualità dell’aria e intraprenderai passi verso uno stile di vita più pulito e sostenibile.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Da dove viene l’energia eolica?

Miti e fatti sull’energia pulita