in

Energia rinnovabile vs combustibili fossili

Informazioni su costi, sussidi e altro


Se sei come il 77% degli americani [1], potresti pensare che sia più importante sviluppare infrastrutture per l’energia rinnovabile, piuttosto che continuare a trovare ed estrarre combustibili fossili. Tuttavia, solo perché sai che abbiamo bisogno di sviluppare fonti di energia alternative, potresti non capire appieno il motivo o quali tipi saranno i più sostenibili.

Oggi esamineremo le differenze tra fonti di energia rinnovabile e combustibili fossili, perché la maggior parte delle persone crede in un futuro alimentato dall’energia rinnovabile e cosa significherà effettivamente per il mondo in cui viviamo.

Le risorse rinnovabili sono più costose dei combustibili fossili?

Sebbene le risorse rinnovabili siano inizialmente costose da installare, l’energia rinnovabile è generalmente economica da usare. Fonti come il solare e l’eolico possono produrre energia “gratuitamente” per la durata del pannello o della turbina. I combustibili fossili accumulano costi costanti perché devono essere trovati, estratti e trasportati alle centrali elettriche per essere utilizzati.

In effetti, dopo la costruzione, molti progetti di energia solare possono generare energia a circa la metà del costo dei combustibili fossili, e si prevede che questo sarà più economico in futuro man mano che l’energia solare diventerà più comune.

Costo dell’energia rinnovabile rispetto ai combustibili fossili

Come vedremo di seguito, i sussidi governativi giocano un ruolo importante nel modo in cui le fonti di energia rinnovabile inizieranno a crescere, ma diamo prima un’occhiata al costo delle energie rinnovabili rispetto ai combustibili fossili senza sussidi per avere un’idea reale della differenza di costo.

Sulla base dei prezzi globali dell’energia, i prezzi del carbone sono stati in media di circa $ 0,06 centesimi per chilowattora (kWh), i prezzi del vapore da combustibili fossili sono stati in media di circa $ 0,05 cent / kWh e i prezzi del gas naturale su piccola scala sono scesi fino a $ 0,03 cent / kWh. e fino agli ultimi 10 anni, i prezzi delle energie rinnovabili non si sono avvicinati neanche lontanamente a questo livello.

Questo è il motivo per cui è stata una tale sorpresa quando, nel 2016, un importante parco solare commerciale ha offerto un prezzo particolarmente basso per l’energia fotovoltaica a $ 0,029 cent / kWh. Ciò ha livellato il costo tra energia rinnovabile e combustibili fossili, quindi questa non può più essere una scusa per il motivo per cui i combustibili fossili sono ancora utilizzati così ampiamente.

Sussidi per combustibili fossili e energie rinnovabili negli Stati Uniti

Uno dei motivi per cui l’energia rinnovabile è ora così conveniente negli Stati Uniti è dovuto ai sussidi energetici stabiliti dal governo. Offrono questi sussidi ai consumatori e alle imprese per incoraggiarli a utilizzare fonti di energia più sostenibili nella lotta contro il cambiamento climatico.

I sussidi alle energie rinnovabili sono incentivi finanziari che riducono il costo dell’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nella speranza che più industrie, e consumatori di energia in generale, passeranno dai combustibili fossili alle energie alternative.

Sebbene i costi di installazione iniziale siano relativamente alti, poiché i sussidi si presentano sotto forma di agevolazioni fiscali o pagamenti diretti, il governo sta effettivamente pagando questi costi iniziali, quindi il passaggio all’uso di fonti energetiche rinnovabili sarà più economico nel lungo periodo.

L’energia rinnovabile è migliore dei combustibili fossili?

In termini di miglioramento per il pianeta, decisamente. Le fonti di energia rinnovabile sono molto più pulite dei combustibili fossili e, in alcuni casi, come l’energia solare ed eolica, sono fonti di energia totalmente pulite.

Quando vengono bruciati, i combustibili fossili emettono enormi concentrazioni di CO2 nell’atmosfera – la causa principale del riscaldamento globale – causando danni spesso irreversibili all’ambiente, alla fauna selvatica e agli esseri umani.

Oltre a questo, i combustibili fossili si stanno esaurendo a un ritmo costante e quindi si stima che in circa 200 anni i combustibili fossili cesseranno di esistere. L’energia rinnovabile, invece, proviene da fonti naturali e illimitate, come il sole, il vento e l’acqua, e possono essere sfruttate in modo quasi completamente innocuo per l’ambiente.

L’energia rinnovabile è il passo che dobbiamo compiere verso un pianeta più felice e sostenibile.

Qual è la differenza tra energia rinnovabile e combustibili fossili?

Come accennato in precedenza, la differenza cruciale tra energia rinnovabile e combustibili fossili è quanto a lungo possono durare.

Poiché l’energia rinnovabile è sfruttata da processi naturali inesauribili, questa energia può essere utilizzata più e più volte senza esaurirsi. Le energie rinnovabili includono:

  • energia solare
  • energia eolica
  • idroelettricità
  • energia geotermica
  • energia da biomassa

Si noti che alcune fonti di biomassa, in particolare il legno, emettono effettivamente più CO2 durante la combustione rispetto al carbone. Tuttavia, è ancora considerata una fonte di energia rinnovabile perché gli alberi possono essere ripiantati per sostituire ciò che è stato perso, semplicemente non può essere etichettato come “pulito”.

D’altra parte, i combustibili fossili si reintegrano naturalmente nel tempo, ma questo richiede milioni di anni. I combustibili fossili includono:

  • carbone
  • olio
  • gas naturale
  • Occasionalmente, il gas naturale è descritto come una fonte di energia “ pulita ” perché brucia in modo più pulito del carbone, tuttavia, emette ancora un po ‘di CO2 durante la combustione, quindi questo non è del tutto vero: è solo pulito rispetto a qualcosa come il carbone.

L’energia rinnovabile può sostituire i combustibili fossili?

L’energia solare e quella eolica stanno diventando sempre più popolari e potrebbero presto diventare una fonte di energia standard. Finché la tecnologia delle energie rinnovabili continua a migliorare per aumentare l’efficienza e l’affidabilità di questo tipo di energia, non c’è motivo per cui l’energia rinnovabile non possa sostituire i combustibili fossili.
Man mano che l’industria diventa più consapevole delle questioni ambientali e le grandi società iniziano a investire di più nelle energie rinnovabili, i prezzi diminuiranno ulteriormente in modo che sia più accessibile ai consumatori di energia in tutto il mondo.

Qual è la migliore alternativa ai combustibili fossili?

Ci sono 3 fonti di energia rinnovabile che sono le migliori alternative ai combustibili fossili:

Energia eolica: questa è una fonte di energia pulita in cui l’energia cinetica del vento viene convertita in energia meccanica utilizzando una turbina eolica. I prezzi dell’energia eolica sono compresi tra $ 0,07 e $ 0,15 centesimi / kWh. Le turbine sono disponibili in una gamma di dimensioni ma possono sopportare fino a 328 piedi, quindi richiedono molto spazio, come in acque aperte.

Energia solare – un’altra fonte di energia pulita, i pannelli solari vengono utilizzati per convertire la luce solare in elettricità. Questo può essere utilizzato su base commerciale, con grandi parchi solari o su base domestica con pannelli solari installati sul tetto di una casa. I pannelli solari sono abbastanza discreti e l’energia solare ha un prezzo di $ 0,12 centesimi / kWh, anche se i pannelli solari domestici elimineranno le bollette elettriche, dovrai solo pagare i costi iniziali della rata.

Energia idroelettrica: è qui che viene creata l’energia elettrica quando l’acqua scorre attraverso una turbina e alimenta un generatore. Con un costo medio di soli $ 0,03 centesimi / kWh, questa è la fonte di energia alternativa più economica.

La parte migliore di queste fonti energetiche rinnovabili? Puoi sfruttarli tutti e molto altro per alimentare la tua casa con una potenza pulita al 100%! Fai clic sul banner qui sotto per saperne di più su come alimentare la tua casa o azienda con energia rinnovabile da fonti solari, eoliche e idroelettriche.

Quanto è affidabile l’energia alternativa e rinnovabile

L’affidabilità dell’energia rinnovabile dipende in gran parte da come l’energia viene generata, dove si trova e se l’energia può essere immagazzinata. Ad esempio, l’energia eolica è intermittente, ovvero non si può garantire che ci sarà sempre vento, quindi potrebbe essere considerata inaffidabile in questo senso. Lo stesso vale per l’energia solare.

Tuttavia, l’energia prodotta da fonti rinnovabili può essere immagazzinata all’interno di batterie al piombo e questa tecnologia di accumulo viene costantemente migliorata.

Se l’energia rinnovabile viene utilizzata per contribuire alla rete, può aiutare a migliorare l’affidabilità e la sicurezza della rete grazie alla maggiore flessibilità. Le energie rinnovabili hanno una migliore capacità di rispondere ai cambiamenti nell’uso dell’energia e ci sono una serie di soluzioni per l’energia rinnovabile. Offrono anche l’opportunità di creare un sistema di griglia più robusto poiché sono più adattabili per una varietà di posizioni.

Con la tecnologia e le soluzioni in continua evoluzione, è molto probabile che l’affidabilità delle energie rinnovabili aumenterà solo negli anni a venire.

Energia rinnovabile vs combustibili fossili nel futuro

Secondo un’indagine condotta dal Pew Research Center [2], il 77% degli americani concorda sul fatto che è molto più importante che negli Stati Uniti vengano sviluppate fonti energetiche alternative e rinnovabili che continuare ad esaurire le riserve di combustibili fossili.

Con una maggiore domanda di energia rinnovabile e prezzi in calo a un ritmo costante, il mercato delle energie rinnovabili è già in crescita e veloce. Per fortuna, molti fornitori di servizi pubblici hanno notato questo cambiamento e stanno lavorando per fare passi avanti per sfruttare meglio le energie rinnovabili, ma non abbandonare del tutto i combustibili fossili.

Sebbene i combustibili fossili possano ancora essere la principale fonte di energia negli Stati Uniti e in gran parte del mondo, l’energia rinnovabile dominerà sicuramente il mercato dell’energia in futuro.

Energia rinnovabile vs combustibili fossili: come scegliere oggi l’energia pulita

In Inspire, non forniamo solo energia pulita ai nostri clienti, ma stiamo guidando il movimento verso un’energia più pulita per un pianeta più verde e più sano.
Con il nostro semplice servizio di abbonamento, ti forniamo energia pulita illimitata e quando ti iscrivi a un piano Inspire aiuterai nella lotta contro il cambiamento climatico.

Puoi ridurre significativamente la tua impronta di carbonio quando passi all’uso di energia pulita a casa e aumenterai anche la domanda di energia pulita. Questa maggiore domanda incoraggerà le compagnie elettriche e il governo a investire in risorse energetiche più pulite. In altre parole, non hai assolutamente nulla da perdere e il mondo ha tutto da guadagnare.

Per saperne di più e iscriverti a energia pulita illimitata con noi, clicca qui.

Fonti:
[1] https://www.pewresearch.org/science/2019/11/25/us-public-views-on-climate-and-energy/
[2] https://www.pewresearch.org/ scienza / 25/11/2019 / opinioni-pubbliche-americane-sul-clima-ed-energia /

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Come far sì che Alexa spenga le luci con la tua voce

LED vs luci normali