in

I vantaggi ambientali e finanziari di andare in bicicletta al lavoro

Buono per la tua salute, ottimo per il pianeta


La tendenza del “andare in bicicletta al lavoro” sta prendendo piede negli Stati Uniti da molti anni ormai, e per una buona ragione. Andare in bicicletta fa bene alla salute. E meno tempo speso a guidare in macchina significa meno gas serra rilasciati nell’atmosfera.

Quanta anidride carbonica produce il pendolare medio?

Le distanze del tragitto giornaliero variano da persona a persona e da città a città.

Ma, in una città come Los Angeles, dove il tempo medio di viaggio è di 29,3 minuti brutali, è lecito ritenere che la maggior parte delle persone non sia a pochi passi dal proprio lavoro. Quindi prendiamo una situazione ipotetica per illustrare la quantità di rifiuti che si verificano qui.

Secondo questo studio di Statistic Brain 1 , il 29% delle persone fa il pendolare tra 1 e 5 miglia per lavorare solo andata e il 22% tra 6 e 10 miglia solo andata. Quindi diciamo che vivi a cinque miglia dal lavoro. La distanza giornaliera del tragitto giornaliero di andata e ritorno è di 10 miglia. Troppo lontano per camminare, ma non troppo per andare in bicicletta. Ora diamo un’occhiata al tuo impatto quando guidi la tua auto.

Diciamo che guidi un veicolo di medie dimensioni ragionevole che ottiene un 25 MPG conservativo. Questo è anche – guarda caso – intorno alla media nazionale di 2 miglia per gallone di gas, secondo uno studio condotto dall’Università del Michigan. Secondo l’EIA, il tuo veicolo a motore medio produce circa 19,64 libbre di carbonio per gallone di benzina bruciato, il costo medio al dettaglio per gallone di benzina negli Stati Uniti è di circa $ 2,25. Ciò significa che – ogni giorno – il tuo viaggio di andata e ritorno di dieci miglia ti costa circa 0,90 centesimi per la benzina e produce circa 7,856 libbre. di CO2.

Tutto sommato, quelle non sono somme enormi, ma in un anno intero si sommano velocemente. Ci sono 261 giorni lavorativi 3 in calendario nel 2016. Supponiamo che tu sia un lavoratore molto industrioso, non ti ammali mai e non prendi mai giorni di ferie superflui. Ma, poiché non sei un robot e hai bisogno di ricaricarti, prendi due settimane di vacanza. Quindi gli altri 251 giorni dell’anno sei al lavoro. Ciò significa 251 giorni di pendolarismo. Ciò significa che il tuo tragitto giornaliero in auto ti costa solo $ 225,90 in gas all’anno e produce ben 1.971,86 libbre di anidride carbonica. Quando guardi i numeri sopra, andare in bicicletta al lavoro diventa un’alternativa piuttosto attraente. Risparmi un po ‘di soldi, aiuti la terra e fai esercizio.

Investire in una bici elettrica per renderlo più facile

Uno dei motivi per cui non abbiamo ancora abbandonato le nostre auto è che molti di noi vivono abbastanza lontano dal lavoro .

In effetti, negli ultimi 15 anni, le persone nelle prime 15 metropolitane degli Stati Uniti hanno meno datori di lavoro nelle vicinanze 4 . È qui che entra in gioco la tecnologia come soluzione alternativa. L’introduzione e la proliferazione di massa della bici elettrica ha reso più facile fare anche un lungo pendolarismo in modo ecologico.

La tecnologia delle bici elettriche si sta evolvendo. I nuovi modelli sono ovunque e, sebbene l’investimento iniziale 5 sia solitamente elevato, la corsa è aperta per abbassare il prezzo. Alcune città progressiste – come Madrid, in Spagna – hanno persino sperimentato “programmi di e-bike sharing” per aiutare ulteriormente il movimento. Qui negli Stati Uniti, Oakland, in California, ha introdotto un programma di condivisione di biciclette elettriche solari 6 .

Le bici elettriche più performanti oggi sulla strada possono raggiungere i 20 MPH. È davvero veloce per una bici. Una velocità molto più conservativa per viaggiare su una bici elettrica è di circa 10 MPH velocità massima. Il che significa che una bici elettrica ha la capacità di trasformare un viaggio di cinque miglia a senso unico in un viaggio di 5-10 minuti. 20 minuti, al massimo. Anche quelli di noi che sono meno inclini all’atletica possono ridurre il tempo in macchina facendo qualcosa di buono per l’ambiente.

Non male, vero? Risparmia denaro, tempo, salva la terra e fai un po ‘di esercizio. Ora, se la tecnologia potesse prendersi cura di tutto quel bisogno di un lavoro per sopravvivere e comprare cose problematiche, allora i fastidiosi spostamenti sarebbero un ricordo del passato.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Futuro delle tecnologie energetiche rinnovabili

LED vs luci normali