in

In quale parte del mondo viene utilizzata maggiormente l’energia eolica?

Quali paesi e stati producono la maggior parte dell’energia eolica?


L’energia eolica è diventata una fonte di energia importante negli ultimi anni. Con gli enti governativi che si sforzano di raggiungere gli obiettivi di zero emissioni di carbonio, molti paesi si stanno rivolgendo all’energia eolica come fonte di energia regolamentata.

Molti di noi conoscono già i benefici ambientali dell’energia eolica: compensa l’emissione di CO2 nell’atmosfera di milioni di automobili ogni anno, non rilascia gas a effetto serra ed è una fonte di energia interamente rinnovabile. Una riduzione della dipendenza dai combustibili fossili è sempre positiva, anche se minore.

Ma l’energia eolica è un’opzione interessante anche dal punto di vista economico. Poiché l’energia eolica non emette gas nocivi, i governi potrebbero risparmiare milioni sulla spesa sanitaria per chi soffre di malattie respiratorie causate da fattori di stress ambientale. L’energia eolica può ridurre le tasse per le città negli Stati Uniti e aumentare la crescita dell’occupazione nelle aree rurali. In effetti, Wind Turbine Technician è il lavoro in più rapida crescita nel paese (con Solar Panel Technician al numero tre!), Quindi le prospettive qui negli Stati Uniti sono positive.

Non sta crescendo solo qui negli Stati Uniti. Solo nel 2016, l’industria dell’energia eolica ha contribuito con 4,9 miliardi di euro di tasse all’economia dell’UE 1 . Questo copriva le tasse sul reddito delle società, locali e sulla proprietà. Le tasse pagate dal settore dell’energia eolica sono aumentate del 46% tra il 2011 e il 2016.

Ora che sappiamo perché l’energia eolica è una fonte di energia così attraente, diamo un’occhiata a quali paesi la utilizzano di più.

In quale parte del mondo viene utilizzata maggiormente l’energia eolica?

La Cina è attualmente il paese che utilizza più energia eolica, rappresentando un terzo della produzione mondiale di energia eolica. La Cina ospita il più grande parco eolico onshore del mondo, situato nella provincia di Gansu. Il sito ha una capacità di generare 7.965 megawatt di energia, che è cinque volte superiore al suo parco eolico concorrente più vicino.

Purtroppo, la fattoria non funziona nemmeno alla metà della sua capacità e le 7.000 turbine eoliche non funzionano tutte come dovrebbero 2 . La bassa domanda e i pochi investimenti hanno fatto sì che molte di queste file di turbine eoliche non vengano utilizzate, causando un enorme spreco di risorse. I manager delle società energetiche che utilizzano l’energia di queste turbine ritengono che solo il governo possa intervenire a questo punto.

Nonostante la frustrante mancanza di fondi di questo particolare sito, la Cina ha ancora una capacità di energia eolica installata cumulativa di 145.362 megawatt 3 . E nel 2015, la Cina ha installato più nuova capacità di energia eolica di tutti i paesi dell’intera UE messi insieme.

Energia eolica per paese

Diamo uno sguardo ai primi dieci paesi per la produzione di energia eolica.

# 1 Cina

Come ora sappiamo, la Cina è il leader mondiale quando si tratta di energia eolica, anche se sicuramente hanno ancora margini di miglioramento!

# 2 Gli Stati Uniti

Gli Stati Uniti sono secondi, appena dietro la Cina, con una capacità installata di 74.471 megawatt. Gli Stati Uniti stanno facendo progressi costanti, tuttavia, con la loro dipendenza dall’energia eolica, e sei dei dieci più grandi progetti eolici onshore del mondo hanno sede negli Stati Uniti. Questi parchi eolici includono l’Alta Wind Energy Center in California, che è il secondo parco eolico onshore più grande del mondo e vanta una capacità di 1.548 MW.

# 3 Germania

La Germania si colloca al terzo posto, il che è particolarmente impressionante considerando quanto sia piccola la popolazione tedesca rispetto ad America e Cina (83,02 milioni di persone in Germania contro 331 milioni di americani e 1,394 miliardi in Cina).

La Germania produce la più alta quantità di energia eolica in Europa, aggiungendo fino al 29% delle installazioni di energia eolica in Europa nel 2018.

# 4 India

L’India è al quarto posto ed è l’unico paese in Asia oltre alla Cina a fare la lista. L’atteggiamento dell’India nei confronti dell’energia eolica è in qualche modo diverso da quello dei suoi vicini e l’India si è impegnata a installare 60 gigawatt di energia eolica entro il 2022.

La capacità eolica installata in India è attualmente di 35 gigawatt, inclusi il terzo e il quarto parco eolico onshore più grande a livello globale: il parco eolico di Muppandal nel Tamil Nadu (la sua capacità è di 1.500 MW) e il parco eolico di Jaisalmer nel Rajasthan (la sua capacità è di 1.064 MW) .

# 5 Spagna

Il quinto è la Spagna, che è incoraggiante tra una lista che include Stati Uniti e Cina, data la popolazione relativamente bassa della Spagna di poco più di 46 milioni. La Spagna ha una capacità installata di circa 23 gigawatt, che copre il 18% dell’approvvigionamento energetico del paese. La Spagna ha fatto particolarmente bene, soprattutto considerando che nessuno dei suoi parchi eolici nazionali onshore o offshore è tra i 20 più grandi per capacità.

# 6 Il Regno Unito

Il Regno Unito è il prossimo, con una capacità approssimativa di 20,7 gigawatt. Essendo un paese relativamente piccolo con accesso agli oceani da tutti i lati del paese, il Regno Unito ospita sei dei dieci parchi eolici offshore a più alta capacità a livello globale.

# 7 Francia

La Francia ha compiuto uno sforzo concertato per abbandonare il nucleare e passare alle energie rinnovabili. Sfortunatamente, esiste una storica avversione per i parchi eolici in Francia, con un gran numero di persone che protestano per paura che questi parchi eolici rovinino il paesaggio.

# 8 Brasile

La capacità eolica del Brasile è di 14,5 gigawatt, che continua a crescere di quasi il 9% ogni anno, ed è già la più grande del Sud America. L’energia eolica rappresenta circa l’8% della capacità energetica totale del Brasile di 162,5 GW.

# 9 Canada

Il vicino settentrionale degli Stati Uniti è nono, con una capacità di energia rinnovabile di quasi 13 gigawatt, gran parte della quale è stata installata nel 2018. L’Ontario produce la maggior parte dell’energia eolica, con più di 5 GW installati. Il più grande progetto eolico del Canada è la fattoria Rivière-du-Moulin in Quebec, che ha una produzione totale di energia di 300 MW.

L’energia eolica attualmente costituisce circa il 5% della fornitura di energia rinnovabile del Canada.

# 10 Italia

L’Italia è al decimo posto della classifica e ha una capacità di 10,33 gigawatt. La maggior parte dei parchi eolici italiani si trova nel sud e attualmente stanno investendo 840 milioni di dollari per costruire il primo parco eolico galleggiante del Mediterraneo.

Quale stato degli Stati Uniti utilizza più energia eolica?

Sorprendentemente, il più grande produttore di energia eolica è lo stato petrolifero: il Texas. Il Texas produce oltre 28.000 MW, che è sufficiente energia eolica per alimentare oltre sei milioni di case.

Quale stato ha il maggior numero di turbine eoliche?

Dal momento che il Texas genera più del doppio dell’energia eolica dello stato al secondo posto, non sorprende che abbia anche il maggior numero di turbine.

Energia eolica per stato

Ecco i primi dieci stati degli Stati Uniti per la generazione di energia eolica.

# 1 Texas

Come abbiamo appreso in precedenza, il Texas è in cima alla lista come il più grande produttore e utilizzatore di energia eolica negli Stati Uniti.

# 2 Iowa

L’Iowa ha una capacità eolica installata di 10.190 MW, che ha rappresentato il 41,7% della potenza totale Iowa generata nel 2019 4 .

# 3 Oklahoma

Non sorprende che uno stato ventoso come l’Oklahoma sia tra i primi tre di questo elenco. La capacità di energia eolica stimata dell’Oklahoma è di 8.172 MW.

# 4 Kansas

Il Kansas ha quasi 3.000 turbine eoliche che generano 6.128 MW. Nel 2009, lo stato del girasole ha firmato gli standard di portafoglio rinnovabile (RPS), che imponeva alle società di servizi di generare o acquistare il 20% della loro energia da fonti rinnovabili entro la fine di quest’anno (2020).

# 5 California

Anche se la California ha una grande popolazione, è al quinto posto della lista. La produzione relativamente bassa di energia eolica della soleggiata California potrebbe essere il risultato del suo successo con l’energia solare. La California ospita l’Alta Wind Energy Center, il secondo parco eolico onshore più grande del mondo.

# 6 Illinois

Sede della città ventosa, l’Illinois genera 3.842 MW. Il primo progetto eolico in Illinois è stato costruito nel 2003, ma l’Illinois ha sviluppato le sue utility per l’energia eolica negli ultimi dieci anni, diventando un leader nazionale.

# 7 Minnesota

L’attuale capacità del Minnesota di energia eolica è di 3,779 MW. Il governatore del Minnesota si è impegnato a seguire le orme della California e dell’Illinois fissando obiettivi a impatto zero per il 5050.

# 8 Colorado

Il Colorado ha una capacità di energia eolica di 3.706 MW e lo stato ospita diversi grandi progetti eolici, tra cui il Rush Creek Wind Project.

# 9 Oregon

Al nono posto si trova l’Oregon, con una capacità stimata di 3.213 MW. Il terzo parco eolico più grande degli Stati Uniti si trova in Oregon.

# 10 North Dakota

Il North Dakota arriva al decimo posto e questo stato riceve circa il 26% della sua energia dal vento. Il North Dakota ha 1.665 turbine, che producono un totale di 3.155 MW di energia.

Ora che abbiamo appreso quanta energia eolica viene utilizzata da ogni paese e stato, è tempo di pensare a cosa può fare per noi come individui. L’energia eolica è una fonte di energia pulita, sostenibile e accessibile e prima passiamo dall’affidarci ai combustibili fossili all’energia eolica, meglio è.

In Inspire, siamo una società di energia rinnovabile che vuole aiutarti a scoprire una fonte di energia che funziona per te. Se sei consapevole degli effetti dannosi dei combustibili fossili sull’ambiente, siamo sicuri che vorrai fare la tua parte per aiutare. Per ulteriori informazioni su come effettuare il passaggio e ricevere energia da energia eolica pulita, fare clic qui.

Fonti:

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

L’impatto di Net Zero Homes

Da dove viene l’energia eolica?