in

Nessun deposito di elettricità

Ci sono aziende elettriche senza deposito?


Se stai cercando un fornitore di energia e ti stai interrogando sui piani senza deposito, non sei il solo. La maggior parte dei piani dei fornitori di elettricità al dettaglio (REP) richiedono un deposito, che spesso ammonta a centinaia di dollari, soprattutto se il tuo punteggio di credito è meno che perfetto. E per molti americani questo può causare grossi problemi.

Sebbene sia vero che il REP di solito rimborsa questo importo, più gli interessi, dopo 12 mesi se i pagamenti sono stati effettuati regolarmente, ciò non aiuta chi è a corto di denaro oggi.

Quindi esiste un’alternativa? Bene, alcuni provider offrono piani senza deposito, ma cosa significa e sono una buona idea? Diamo un’occhiata a cosa è coinvolto.

Cos’è un piano elettrico senza deposito?

Non tutti i piani per l’elettricità richiedono un deposito. Se hai un punteggio di credito molto buono, alcuni fornitori di energia elettrica rinunceranno al deposito quando inizi il tuo contratto, ma questo non aiuta molte persone. Quasi tutti i REP effettueranno un controllo completo del credito prima di registrarti, ed è così che decidono se ti verrà richiesto o meno di pagare un deposito e quanto sarà. L’importo effettivo sarà influenzato dall’utilizzo previsto.

Fortunatamente, c’è un’altra opzione: il piano per l’elettricità senza deposito. Questa potrebbe essere l’opzione migliore per coloro che hanno scarso credito e trovano difficile trovare un deposito. Il vantaggio aggiuntivo è che per questo tipo di piano non è richiesto alcun controllo del credito. Di solito comporta il pagamento anticipato dell’elettricità ogni mese, quindi il fornitore non ha bisogno di alcuna garanzia di pagamento in quanto vi sono pochi rischi. Se necessario, ricarichi il tuo account se scopri che stai utilizzando più energia del normale.

Perché scegliere un piano elettrico senza deposito?

  • Nessun deposito: non è richiesto alcun deposito e non è necessario inventare potenzialmente centinaia di dollari per garantire la fornitura di elettricità.
  • Nessun controllo del credito: un controllo del credito può abbassare il tuo punteggio di circa cinque punti, quindi se il tuo punteggio è già inferiore a quello ottimale, può essere una buona idea evitare un controllo se possibile.
  • Nessun contratto a lungo termine: non devi legarti allo stesso REP per un periodo prolungato. Ciò significa che puoi cercare un affare migliore più rapidamente.
  • Connessione veloce: poiché paghi in anticipo su un piano senza deposito, spesso puoi ottenere una connessione lo stesso giorno.
  • Avvisi sull’utilizzo: quando ti stai avvicinando al limite del tuo periodo, il fornitore di energia ti farà sapere che devi ricaricare il tuo account. Ciò significa che sarai più consapevole di quanta energia stai utilizzando e avrai il controllo.

Come funzionano i piani per l’elettricità senza deposito?

Se hai un punteggio di credito molto buono o addirittura eccellente, potresti trovare un REP che non ti addebiterà un deposito, ma spesso non è un’opzione disponibile. La maggior parte dei fornitori di elettricità richiede un deposito di qualche tipo per la stragrande maggioranza dei loro nuovi clienti.

In genere, un piano senza deposito funziona su un sistema di pagamento anticipato. È simile al modo in cui finanzi un telefono cellulare prepagato. Dopo aver aperto un conto presso un fornitore, paghi semplicemente una somma di denaro, che dovrebbe coprire il tuo costo energetico mensile. Di solito, il REP ti darà notifiche regolari sul tuo utilizzo e ti avviserà se ti stai avvicinando al limite. Quindi lo ricarichi.

Questo tipo di piano di pagamento anticipato è veloce da configurare e semplice da gestire. Puoi capire esattamente dove stanno andando i tuoi soldi e avere il controllo del tuo consumo di elettricità.

Quali sono le mie opzioni per ottenere elettricità senza deposito?

Il servizio di utilità prepagato è comune in molti paesi. Nel Regno Unito, ad esempio, si stima che il 13% dei clienti utilizzi un metodo di pagamento anticipato per la propria elettricità ed è diffuso anche in Australia e Nuova Zelanda. Tuttavia, è relativamente raro negli Stati Uniti.

Man mano che la fornitura di energia elettrica per più stati viene deregolamentata, le opportunità per i piani senza deposito diventano maggiori. Il Texas è all’avanguardia e ci sono molti REP in quello stato che offrono piani che non richiedono un deposito. Man mano che più Stati aderiscono alla tendenza alla deregolamentazione, l’opzione di avere un piano di pagamento anticipato crescerà e diventerà più comune.

Questa tendenza è guidata dalle cooperative elettriche e offre una reale possibilità a chi ha un reddito basso o attraversa una difficile situazione economica di regolarizzare la propria fornitura di elettricità.

Tuttavia, non tutti questi piani prepagati sono senza deposito, anche se quel deposito tende ad essere relativamente conveniente. Prendiamo ad esempio il piano SRP M-Power che opera in Arizona.

Installano un contatore speciale e danno al cliente una scatola da esposizione nella sua casa. Ciò significa che l’utente può vedere esattamente quanta elettricità utilizza e quanta è rimasta sul suo piano prepagato. Quando le loro riserve sono basse, possono ricaricarle. Tutto questo può essere fatto su uno smartphone tramite l’app dell’azienda. Se necessario, invieranno anche notifiche, messaggi di testo ed e-mail per aiutarti a gestire il tuo account.

I vantaggi per il consumatore sono molteplici:

  • Il prezzo forfettario rimuove gran parte della mistica che circonda le tariffe energetiche.
  • La visualizzazione di casa significa che il consumo di energia può essere monitorato in tempo reale, così come il saldo del conto e quando sarà necessario ricaricare.
  • Di solito è possibile scegliere se pagare tramite un’app, il tuo conto bancario o anche in contanti.
  • Le notifiche ti tengono aggiornato sulla situazione.
  • I clienti con questo tipo di piano spesso riducono la velocità di utilizzo dell’elettricità.

Il piano M-Power richiede un deposito; tuttavia, questo è solo poco più di $ 100 ed è rimborsabile. Fanno pagare anche un paio di altre commissioni, inclusa una commissione di $ 20 al mese più il servizio fiscale. Una commissione di servizio è comune a ogni piano.

Il piano SRP M-Power descritto sopra è tipico dei piani senza deposito e prepagati disponibili in tutto il paese. L’unico svantaggio di questi piani per molti è che tendono a costare di più dei normali piani che richiedono un deposito. Per questo motivo, potrebbe essere meglio dare la priorità al passaggio da un piano prepagato senza deposito a un piano normale ogni volta che la situazione cambia.

Tutte le aziende elettriche richiedono un deposito?

Praticamente tutte le aziende elettriche richiedono un deposito. È il loro modo di coprire il rischio che un nuovo cliente non riesca a mantenere i pagamenti. Ci sono delle eccezioni, in particolare negli stati che hanno deregolamentato la fornitura di elettricità.

Quali compagnie elettriche non richiedono un deposito?

Normalmente, la maggior parte dei piani forniti dalla maggior parte dei fornitori di elettricità al dettaglio necessita di un deposito. È il loro modo di coprire il rischio che un nuovo cliente non riesca a mantenere i pagamenti. Le eccezioni sono:

  • Quando il tuo credito e la cronologia dei pagamenti sono perfetti. Anche con un punteggio di credito eccellente, se sei un nuovo cliente del fornitore di energia, probabilmente dovrai pagare un deposito.
  • Oppure puoi fornire una lettera firmata da un garante che è già un buon cliente della REP interessata.

In alcuni stati, tuttavia, i fornitori di elettricità sono disposti a offrire piani senza deposito ad alcuni clienti. Anche se è richiesto un acconto, questo può essere piuttosto basso e magari pagato in due o più rate per renderlo il più conveniente possibile.

Se stai cercando un piano senza deposito, è meglio fare una ricerca per le opzioni locali, poiché varia in modo significativo da stato a stato e potrebbe esserci un aiuto locale nelle vicinanze per aiutarti a proteggere l’alimentatore se hai sperimentato problemi finanziari in passato.

Se vivi in ​​uno stato in cui Inspire è disponibile, iscriverti a un abbonamento per l’energia pulita con noi è un’altra grande opzione. Puoi ottenere l’alimentatore di cui hai bisogno per un canone mensile fisso senza doverti preoccupare di bollette impreviste. Per saperne di più, clicca qui.

Un piano elettrico senza deposito richiede una verifica del credito?

Pochi, se non nessuno, piani per l’elettricità prepagati senza deposito comportano un controllo del credito perché capiscono che probabilmente non hai una grande storia di credito se ne stai cercando uno.

I nostri piani per l’energia pulita non richiedono un controllo del credito perché non vi è alcun impegno a lungo termine. Paghi semplicemente la tua quota mensile e annulli in qualsiasi momento. Clicca qui per saperne di più.

Dopo quanto tempo verrà attivata la corrente dopo aver sottoscritto un piano per l’elettricità senza deposito?

Questo è un altro vantaggio dei piani elettrici prepagati senza deposito. Nella maggior parte dei casi, avrai l’elettricità lo stesso giorno o entro poche ore. Le compagnie elettriche possono muoversi molto velocemente per connetterti una volta che hai aperto un conto e aggiunto dei soldi.

Sebbene sia possibile ottenere elettricità con un piano senza deposito, non è scontato e ha un costo. La maggior parte dei piani offerti da società leggere senza deposito sono costosi perché, per quanto riguarda REP, corre un rischio.

Crediamo che l’opzione migliore per la fornitura di elettricità sia con noi. Con Inspire, ottieni un abbonamento mensile fisso, quindi nessuna sorpresa quando il conto arriva nella tua casella di posta. Ti viene garantita energia pulita e rinnovabile e stai contribuendo a migliorare l’ambiente nel mondo e ridurre l’impronta di carbonio. Con l’aiuto di Inspire, puoi produrre una casa con emissioni nette di carbonio zero e creare un pianeta migliore per le generazioni a venire. Per saperne di più, clicca qui.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Futuro delle tecnologie energetiche rinnovabili

LED vs luci normali