in

Come vengono valutati i pannelli solari?

L’industria del solare valuta i pannelli solari in base a fattori quali potenza, efficienza, coefficiente di temperatura e tolleranza. Le tariffe si basano anche su più parametri finanziari come il sistema di tiering, utile per misurare e confrontare i pannelli solari.

Nuovi modelli di pannelli solari escono ogni anno e si aggiungono a un vasto mercato con centinaia di moduli e tecnologie, a volte anche combinati con altri prodotti come i proiettori solari a LED . Tuttavia, quando esci per acquistare pannelli solari , potresti essere sopraffatto da così tanti marchi, modelli e tecnologie.

Stabilire un sistema di classificazione è essenziale per il settore perché ciò consente agli acquirenti di pannelli solari di confrontare le prestazioni tra diversi moduli e stabilisce una base di base uguale per lo sviluppo del settore. Gli acquirenti di pannelli solari dovrebbero comprendere appieno i fattori decisionali che devono essere presi in considerazione quando scelgono i moduli in base alle loro valutazioni. Questo non è importante solo quando scegli un pannello solare per la tua casa o camper, ma anche se scegli un modulo per caricare i generatori solari di backup .

Queste valutazioni sono riferite a condizioni di laboratorio che testano le prestazioni dei moduli sotto parametri specifici, uguali a tutti i produttori. Le prestazioni del pannello solare in tali condizioni determineranno quanto sia buono o cattivo rispetto ad altri modelli. Possiamo dividere questi test di laboratorio in due categorie: STC e NOCT.

STC

Le condizioni di test standard (STC) si riferiscono a test di laboratorio per pannelli solari valutati in un simulatore solare chiamato flash tester. Durante il test i moduli vengono esposti alla luce solare artificiale con un irraggiamento pari a 1.000 W / m 2 . Questo valore di irraggiamento è associato alla massima radiazione solare tipicamente a mezzogiorno e supponendo che il Sole raggiunga direttamente il modulo. Inoltre, la temperatura del modulo è fissata a 25 ° C e la densità atmosferica o massa d’aria è pari a 1,5 (lunghezza minima del percorso ottico della luce solare attraverso l’atmosfera terrestre).

NOCT

La temperatura operativa nominale della cella (NOCT) è stata stabilita perché i test STC non rappresentavano le condizioni del mondo reale in nessuna circostanza. Pertanto, NOCT funge da migliore riferimento per i servizi pubblici e altre entità governative sulle prestazioni del modulo in circostanze normali o reali, ciò consente loro di stabilire sconti e tariffe in modo più accurato.

NOCT assume valori di irraggiamento di 800 W / m 2 , una densità atmosferica di 1,5, una temperatura ambiente di 20 ° C, una temperatura di esercizio di 45 ° C e una velocità del vento di 1 m / s per rappresentare la circolazione dell’aria sul backsheet (suolo sistemi montati).

Tutti i produttori di pannelli solari devono includere nella loro scheda tecnica i risultati di entrambi i test STC e NOCT le cui uscite includono: potenza, tensione a circuito aperto, tensione del punto di massima potenza (MPP), corrente di cortocircuito e corrente MPP. Da questi risultati, il più importante per riferimento nelle valutazioni dei pannelli solari è la potenza. Si consiglia di imparare un po ‘su come funzionano i pannelli solari per comprendere appieno il significato di questi parametri.

Potenza

I pannelli solari possono essere classificati in base alla loro potenza o potenza. Ultimamente, l’industria ha spinto in avanti nuovi moduli con una potenza di 400 W o più, tuttavia, la grande quota di mercato dei pannelli solari è generalmente compresa tra 300 W e 400 W.

Alcuni produttori di pannelli solari producono ancora potenze di circa 250 W che possono avere applicazioni residenziali. Le uscite di potenza inferiori a 200 W sono generalmente attribuite con applicazioni off-grid, per camper o ricarica della batteria. Qui possiamo vedere le uscite di potenza medie di diversi produttori da giugno 2018.

Efficienza

Forse la valutazione del pannello solare più comune si riferisce all’efficienza. Questo parametro funge da riferimento di quanta radiazione solare può essere trasformata in elettricità, generalmente testata sotto STC.

Data la sua importanza, molti proprietari di case, progettisti solari e produttori valutano l’industria dei pannelli solari in base all’efficienza dei moduli. Solo i marchi più quotati possono produrre la massima efficienza del pannello solare , motivo per cui ogni anno c’è una gara o competizione tra i produttori per rilasciare il pannello solare definitivo e più efficiente. Abbiamo sviluppato il nostro elenco di efficienza dei pannelli solari superiore in base alle ultime versioni di prodotto del 2019.

Coefficiente di temperatura

Il coefficiente di temperatura è un altro valore comune utilizzato per confrontare i pannelli solari. Si riferiscono alle variazioni di potenza, tensione e corrente del modulo dovute alle variazioni della temperatura di esercizio del modulo. Ce ne sono tre in ogni pannello solare. Il più trascurabile è il coefficiente di temperatura attuale perché i cambiamenti di temperatura non rappresentano cambiamenti importanti nella corrente.

Ci sono anche i coefficienti di temperatura di tensione e potenza il cui effetto è molto importante perché i cambiamenti di temperatura possono avere un impatto radicale sulla tensione. Se la temperatura aumenta, la tensione scende, mentre se la temperatura diminuisce, la tensione aumenta.

I pannelli solari con coefficienti di temperatura di bassa potenza o tensione sono estremamente desiderati perché significano che la tensione sarà meno dipendente da valori di temperatura ambiente estremamente variabili.

I pannelli solari con i coefficienti di temperatura più bassi del settore sono i moduli HIT di Panasonic con un valore di 0,258% / ° C. 

Tolleranza

La tolleranza è un altro valore di valutazione dei pannelli solari. Si riferisce a variazioni di potenza in uscita dovute a differenze di fabbricazione che potrebbero portare a una potenza inferiore o superiore alla sua potenza nominale. I pannelli solari più vecchi stabilivano variazioni sulla tolleranza da valori negativi a valori positivi. Alla fine, gli sviluppatori si sono resi conto che la potenza in uscita dal pannello solare rientrava nell’intervallo di tolleranza ma generalmente più vicina ai valori negativi.

Ciò ha ridotto le prestazioni del campo fotovoltaico e creato disaccordo ed esperienze spiacevoli per gli sviluppatori in progetti su larga scala in cui l’effetto della tolleranza è più importante. Alcune persone credevano che i produttori di pannelli solari ingannassero gli sviluppatori sulla potenza dei loro moduli, mettendo a rischio la fiducia nell’industria.

Pertanto, oggi i produttori di pannelli solari devono stabilire il loro valore di tolleranza da 0% a un numero positivo. In questo modo, se la potenza in uscita varia nell’intervallo di tolleranza, implicherà solo un’aggiunta positiva al campo fotovoltaico.

Sistema di tiering

Infine, c’è un’altra valutazione dei produttori di pannelli solari che non è correlata alle caratteristiche tecniche ma all’economia dell’azienda che produce i moduli.

Il sistema di tiering è un elenco dei produttori di pannelli solari più affidabili e finanziariamente stabili al mondo. L’elenco è molto importante per gli sviluppatori che desiderano installare un grande sistema fotovoltaico e potrebbero aver bisogno di finanziamenti dalle banche per installare l’impianto di energia solare. Questo è anche un fattore chiave quando si decide se i pannelli solari si ripagheranno o meno nel tempo .

Se il pannello solare selezionato per la centrale appartiene a un marchio che è incluso nell’elenco (come Trina Solar), allora ci sono maggiori probabilità che la banca fornisca il finanziamento per il progetto perché la qualità, bancabilità, (utile per far valere la garanzia ) e il processo di fabbricazione dell’azienda sono stati verificati per garantire che i moduli funzioneranno perfettamente durante i 25 anni della centrale.

Alcune entità finanziarie come Navigant Research creano il proprio elenco Tier 1, tuttavia, l’unico elenco affidabile e comunemente accettato proviene da Bloomberg New Energy Finance e non è economico. Per i proprietari di case, non ha senso acquistare l’elenco, ma per uno sviluppatore potrebbe essere fondamentale e potrebbe valere la pena investire.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Comprendere i fondamenti dell’efficienza dei pannelli solari

I 20 pannelli solari più efficienti nel 2020