in

Installazione di uno scaldabagno senza serbatoio

Il processo di installazione per l’aggiunta di uno scaldabagno senza serbatoio sulla tua proprietà dipenderà principalmente dal tipo di carburante che utilizzerai, dalle configurazioni esistenti di gas, acqua ed elettricità e dalle dimensioni del tuo sistema.

Installazioni di acqua calda senza serbatoio in 5 fasi principali

Ci sono cinque passaggi principali per l’installazione di uno scaldacqua su richiesta:

  1. Predisposizione gas / acqua / elettrica
  2. Montaggio
  3. Collega acqua, gas e ventilazione
  4. Collegare l’alimentazione elettrica

Molti di questi passaggi differiscono leggermente in quanto, quando e se si verificano dall’installazione all’installazione in base al tipo di carburante del sistema. Ad esempio, le unità elettriche non necessitano di ventilazione, quindi non è necessario installare una linea di ventilazione lungo una linea dell’acqua come si farebbe con un’unità a ga

1. Installare le linee del gas, le linee dell’acqua e i cavi necessari

Prima di poter installare l’unità di riscaldamento effettiva, l’installatore dovrà preparare le linee dell’acqua, i cavi e, per le unità a gas, le linee del gas in modo che siano tutti pronti per l’alimentazione nel nuovo sistema di riscaldamento. Per le unità elettriche, potrebbero essere necessari aggiornamenti della scatola dell’interruttore poiché il riscaldatore utilizza una quantità significativa di elettricità. È importante sottolineare che tutti i tipi di scaldacqua senza serbatoio utilizzano almeno un po ‘di elettricità per azionare i sistemi di controllo.

2. Montare il riscaldatore

Successivamente, l’installatore monterà l’unità di riscaldamento vera e propria. A causa delle loro dimensioni ridotte, i riscaldatori di acqua calda senza serbatoio possono essere installati sulla maggior parte delle superfici a filo muro, purché abbiano accesso alle linee del carburante e dell’acqua (che dovrebbero già essere curate).

3. Collegare le linee dell’acqua, oltre alle linee del gas e di ventilazione per le unità a gas

Dopo aver installato lo scaldabagno su richiesta, l’installatore può collegare tutti gli ingressi necessari. Questo significa allacciare le linee dell’acqua e, per le unità a gas, allacciare la linea del gas e un sistema di ventilazione per rimuovere i fumi di scarico prodotti dalla combustione del gas per il riscaldamento. Gli scaldacqua elettrici senza serbatoio non necessitano di una linea del gas o di una ventilazione, ma avranno comunque bisogno di un collegamento alla linea dell’acqua.

4. Collegamento all’impianto elettrico

Infine, il tuo installatore o elettricista può collegare il tuo nuovo scaldabagno senza serbatoio all’impianto elettrico della tua casa. Una volta che il sistema è stato collegato e adeguatamente testato, sei pronto per iniziare a utilizzare il tuo nuovo sistema di riscaldamento dell’acqua.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Produttori di acqua calda senza serbatoio

La pandemia è davvero la causa delle vostre bollette elevate?