in

I 10 Stati con il costo della vita più basso

Quando si decide in quale stato chiamare casa o avviare la propria piccola impresa , il costo della vita è un fattore importante. Il costo della vita si riferisce alla quantità di denaro necessaria per mantenere un certo tenore di vita e include le spese essenziali come alloggio, servizi pubblici, cibo, vestiario, assistenza sanitaria e tasse. Può essere utilizzato per confrontare l’accessibilità economica di uno stato con un altro. 

Il costo della vita influisce anche sugli stipendi pagati in una determinata area. Le aree più costose come Washington, DC, tendono ad offrire salari più alti per compensare l’alto costo della vita. Se stai trasferendo la tua attività o aprendo in un nuovo stato, calcola il costo della vita nei potenziali stipendi dei dipendenti.

Stati con il costo della vita più basso

Sfortunatamente, il governo degli Stati Uniti non pubblica alcun confronto ufficiale del costo della vita tra gli stati. Tuttavia, alcuni rapporti vengono effettuati da organizzazioni indipendenti. L’ indice del costo della vita pubblicato dal Council for Community and Economic Research è ampiamente accettato come parametro standard.

Sulla base delle informazioni del The Council for Community and Economic Research, ecco i 10 stati con il costo della vita più basso in America in ordine decrescente, a partire dall’Indiana al 10 ° posto. Tutti i punteggi dell’indice citati sono rispetto a un punteggio di 100 per il benchmark nazionale. I punteggi inferiori a 100 indicano prezzi inferiori alla media nazionale.

10. Indiana

Con un indice del costo della vita complessivo di 90,4, l’Indiana è al numero dieci per il costo della vita più abbordabile negli Stati Uniti, ma questo sicuramente non significa che sia costoso! 1  Mentre i paesi e le città più piccole offrono in genere uno stile di vita più economico rispetto alle grandi città, Indianapolis, la capitale dell’Indiana, è una delle città più convenienti del paese.

Il prezzo medio per una casa nello stato di Hoosier è di $ 142.600, mentre $ 662 è l’affitto mensile medio per un appartamento con una camera da letto. 2 Le  sue risorse naturali come il carbone sono una parte importante dell’economia.

9. Tennessee

Con un punteggio indice complessivo di 90,2, il Tennessee ha molto da offrire quando si tratta di ottenere il massimo dal proprio investimento. La sua principale categoria di risparmio è l’alloggio, con un punteggio di 82,6, tra i più bassi del paese. Lo stato impiega la maggior parte dei suoi lavoratori nell’agricoltura e nelle industrie legate al commercio, integrando il suo status di uno dei luoghi più convenienti in cui vivere nella nazione. 1

8. Nuovo Messico

Conosciuto come The Land of Enchantment, il New Mexico offre un ambiente panoramico e una cultura diversificata. È il terzo posto meno costoso in cui vivere con un indice di 89,6. 1  Il prezzo medio di una casa è di $ 193.200 e l’affitto medio per un appartamento con una camera da letto è di $ 693 al mese. 3  L’economia dello stato si basa su petrolio, gas, turismo e spesa del governo federale per le sue numerose basi militari e istituti di ricerca.

Il New Mexico ha tre basi dell’aeronautica militare ed è anche sede del White Sands Missile Range. 4

7. Alabama

L’Alabama ha svolto un ruolo centrale nel movimento per i diritti civili e ospita quasi cinque milioni di residenti e l’Università dell’Alabama. L’Alabama ha un indice del costo della vita complessivo di 89,4, con alloggi a 70,2. 1  Il prezzo medio di una casa è $ 129.300 e l’affitto medio per un appartamento con una camera da letto è $ 639. 5  Secondo Education Week, l’Alabama è al 44 ° posto nel paese per istruzione. 6  Il suo reddito medio è di $ 48.486. 7

6. Georgia

Le basse spese di alloggio sono il contributo più notevole al costo complessivo della vita attraente in Georgia. Con un indice di alloggi di 71,3 rispetto al punteggio di riferimento nazionale di 100, fornisce alloggi più economici, in media, rispetto a molti stati degli Stati Uniti. 1  L’affitto mensile medio per un appartamento con una camera da letto è di $ 821, rispetto a una media nazionale di $ 930. Il prezzo medio delle case nello stato è $ 186.500. 8

5. Missouri

Con un focus su assistenza sanitaria , bioscienze, produzione avanzata e servizi professionali, il Missouri offre convenienza e opportunità economiche. 9  Il suo indice complessivo è 88,9, con un punteggio di alloggi basso di 71,6. Il prezzo medio di una casa nel Missouri è di $ 159.500 e un appartamento con una camera da letto ha un affitto medio di $ 650 al mese. 10  Kansas City ha il costo della vita più elevato fuori dalle città del Missouri, seguita da Columbia, Jefferson City, St. Louis e Springfield. 1

4. Kansas

In Kansas, l’indice del costo della vita complessivo è 87,9, il che lo rende lo stato con il quarto costo della vita più basso del paese. Il costo degli alloggi in Kansas è notevolmente inferiore alla media nazionale, con un punteggio di 71,8. 1  Il prezzo medio di una casa nello Stato del girasole è $ 137.700 e l’affitto mensile medio per un appartamento con una camera da letto è $ 645. 11

3. Arkansas

L’Arkansas aveva il terzo indice del costo della vita complessivo più abbordabile con 87,8 ed era sostenuto da punteggi di alloggi bassi (75,2), assistenza sanitaria (86,2) e trasporti (86,1). 1  È noto come lo stato naturale a causa della sua diversa geografia. Quando si parla di lavoro, l’Arkansas ospita la sede di Wal-Mart. Tyson Foods e Baptist Health sono anche importanti datori di lavoro. 12

2. Oklahoma

C’è molto da apprezzare in Oklahoma quando si parla di basso costo della vita. Kiplinger ha nominato la capitale dello stato, Oklahoma City, una delle città più economiche d’America . L’indice complessivo del costo della vita per il Sooner State nel suo complesso è 86,8, e con ampi terreni per lo sviluppo, il suo indice degli alloggi si registra a 70,1, il punteggio più basso del paese. 1  Il prezzo medio della casa è $ 124.800, mentre l’affitto per un appartamento con una camera da letto è in media $ 629. 13 

1. Mississippi

Il Mississippi è lo stato più conveniente degli Stati Uniti, con un indice del costo della vita complessivo di 84,8. Gli alloggi (66.1) sono i più economici del paese. Il valore medio della casa nello Stato dell’ospitalità è di $ 128.600 e l’affitto mensile medio per un appartamento con una camera da letto è di $ 612, ovvero oltre $ 315 in meno rispetto alla media nazionale. Lo stato ottiene un buon punteggio anche per la sanità (89,0) e le utility (91,8). 

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Gli impatti ambientali della sovrappopolazione

Cosa dovresti sapere sull’agricoltura verticale