in

Miglior angolo per pannelli solari negli Stati Uniti – Calcoli e informazioni sul codice postale

Quando installi pannelli solari per alimentare la tua proprietà con energia verde, sostenibile e rinnovabile, ci sono cose che devi tenere a mente per rendere quei pannelli i più produttivi. Una cosa è come inclinare i pannelli in base al proprio ambiente, clima e posizione. L’angolo corretto per i pannelli solari può fare un’enorme differenza nei livelli di produttività dei pannelli.

Quindi, diamo un’occhiata all’angolo migliore per i pannelli solari per la massima efficienza nella tua regione.

L’angolo è importante e perché?

Sembra una cosa minore, l’inclinazione del tuo pannello solare, ma può fare un’enorme differenza sull’efficacia dei tuoi pannelli nel produrre energia per la tua casa. L’inclinazione cambia, tuttavia, in base alla stagione, all’ambiente, alla posizione e ad alcune altre cose.

Durante l’inverno, ad esempio, nell’emisfero settentrionale, il sole è basso rispetto all’orizzonte, quindi è preferibile un angolo ripido (60 gradi). Primavera? Sono 45 gradi. Estate, solo 20 gradi.

Sia la pendenza che l’orientamento sono fondamentali per soddisfare al meglio le tue esigenze. Ma la migliore angolazione del tetto per i pannelli solari ha un impatto minore su tutta questa produttività rispetto alla direzione (orientamento) in cui è rivolto il tuo sistema di energia solare.

In che modo la stagione dell’anno influisce sull’angolo ottimale del pannello solare

Le diverse stagioni influenzano i tuoi pannelli solari in modi diversi. Nello specifico, l’inverno è il problema più discusso quando si parla di produzione solare, con la posizione più bassa del sole nel cielo, eccetera.

Buone notizie, tuttavia, i pannelli solari funzionano bene in inverno, ma è probabile che nei giorni di tempo particolarmente sfavorevole si verifichi un calo nella produzione totale di energia a causa della neve che copre i pannelli. Ciò, ovviamente, ridurrà la loro potenza.

Un modo per affrontare questo potenziale problema è installare i pannelli solari ad un angolo inferiore alla tua latitudine. Questo imposterà i tuoi pannelli per funzionare in modo più efficiente per tutto l’inverno, poiché saranno rivolti verso il sole più direttamente dal punto più basso del cielo. Vale la pena regolare questo angolo inferiore se sei in grado di farlo.

L’unico problema con questo, tuttavia, è che l’impostazione di un angolo di 15 gradi o meno può impedire alla neve di scivolare via naturalmente dall’array. Ciò può significare un manto nevoso più duraturo e una minore produzione di energia. Se sei in grado di sgombrare regolarmente la neve, questa soluzione potrebbe essere il tuo biglietto per il successo. Se non è possibile, tuttavia, potrebbe essere necessario inclinare come “al solito” ed essere a un livello di efficienza inferiore per l’inverno.

Date per la regolazione in base alla stagione due volte all’anno

Adeguamento all’angolo estivo: dal 30 marzo al 29 settembre

Adeguamento all’angolo invernale: dal 10 settembre al 12 marzo

Date per l’adeguamento entro la stagione quattro volte all’anno

Regolazione dell’angolo di primavera – dal 5 marzo al 4 settembre

Adattamento all’angolo estivo: dal 18 aprile al 18 ottobre

Adattamento all’angolo autunnale: dal 22 agosto al 21 febbraio

Adattamento all’angolo invernale: dal 5 ottobre al 6 aprile

In definitiva, qual è l’angolo migliore per i pannelli solari negli Stati Uniti?

Come abbiamo già detto, non esiste un angolo “migliore” per tutte le regioni degli Stati Uniti. Tuttavia, è giusto dire che l’intervallo di panoramica generale che è “abbastanza buono” nella maggior parte dei luoghi del paese è compreso tra 25 e 35 gradi.

La questione dell’inclinazione

L’obiettivo con l’energia solare è produrre quanta più energia possibile per alimentare l’elettronica e gli elettrodomestici domestici o aziendali. Ma per fare ciò, entrano in gioco molti fattori: il miglior angolo di inclinazione per i pannelli solari, la direzione del sole, la posizione dei pannelli, il clima, la latitudine, la stagione e altro ancora.

Nello specifico, l’inclinazione dei pannelli ha un effetto sull’efficienza della produzione di energia dei pannelli energetici, quindi è importante capire quale angolo è migliore per il tuo locale.

Il modo più semplice per affrontare questo problema è cercare la latitudine della tua città e fare i calcoli come di seguito. Ecco un elenco di angoli in diverse città degli Stati Uniti.

  • Birmingham, AL – 35005 – 28,59 °
  • Little Rock, AR – 72002-29,5 °
  • San Francisco, CA – 94016 – 31,8 °
  • Denver, CO – 80014 – 33,3 °
  • Orlando, FL – 32789 – 24,78 °
  • Las Vegas, NV – 88901-30,58 °
  • Concord, NH – 03301 – 35,93 °
  • Salt Lake City, UT -84044 – 34,07 ° 
  • Burlington, VT – 05401 – 36,9 °
  • Seattle, WA – 98101 – 39,28 °

Se vivi in ​​un’altra zona, usa la formula seguente per calcolare il tuo angolo solare ideale.

In definitiva, la domanda sull’inclinazione si riduce a questo: mantieni i tuoi pannelli con una sola angolazione tutto l’anno o ti sforzi di regolarli da due a quattro volte l’anno?

Per la massima produttività, dovrai regolare in base alla stagione. Puoi regolare in base alla stagione in base a queste formule.

  • Se la tua latitudine è inferiore a 25 °, moltiplica la tua latitudine per 0,87.
  • Se la tua latitudine è compresa tra 25 ° e 50 °, moltiplica la tua latitudine per 0,76, più 3,1 gradi.
  • Se la tua latitudine è superiore a 50 °, dovrai eseguire calcoli più avanzati o consultare qualcuno. Latitudini superiori a 50 ° richiedono un po ‘più di complessità rispetto alle formule standard. Ovviamente, la soluzione più semplice è investire in inseguitori solari, che eseguono le regolazioni per te.

Esistono soluzioni per il ribaltamento automatico?

Esistono dispositivi chiamati inseguitori solari, che stanno diventando sempre più popolari, grazie alla loro capacità di tracciare l’angolo del sole e gestire la regolazione automatica dei pannelli solari. Sono complessi, tuttavia, e devono essere compresi prima di essere impiegati.

Gli inseguitori solari regolano automaticamente l’angolazione dei pannelli per “seguire” l’avanzamento del sole nel cielo, massimizzando la produzione di energia dai pannelli. Come puoi immaginare, questi sono più costosi, più complicati e potenzialmente più produttivi dei sistemi di montaggio fissi per pannelli.

Ci sono alcuni vantaggi e svantaggi di questi supporti regolabili.

Vantaggi degli inseguitori solari

  • Gli inseguitori solari generano elettricità rispetto alle loro controparti a montaggio fisso, grazie per la maggiore esposizione diretta alla luce solare. Ciò può aumentare la produttività ovunque dal 10 al 25 percento, a seconda del clima, del terreno e della posizione del sistema di tracciamento.
  • Gli inseguitori solari occupano solo approssimativamente la stessa quantità di spazio dei supporti fissi, quindi nessuno spazio superficiale viene perso per la loro installazione.
  • Esistono diversi tipi di inseguitori solari, inclusi inseguitori ad asse singolo e doppio. Ognuno è perfetto per una situazione unica. Le dimensioni dell’installazione, il grado di latitudine, le condizioni meteorologiche locali e i requisiti elettrici sono tutti fattori che determinano il sistema da utilizzare.
  • In alcuni stati, alcune utility offrono piani tariffari Time of Use per l’energia solare, il che significa che l’utility acquisterà l’energia prodotta dal sistema durante le ore diurne di punta a una tariffa più elevata. In questo caso, produrre più energia durante quelle ore di punta può essere di grande beneficio e potrebbe rendere un inseguitore solare molto più prezioso.

Svantaggi degli inseguitori solari

  • Lo svantaggio più ovvio è che gli inseguitori solari sono un po ‘più costosi dei supporti fissi standard. Sono più complessi, quindi richiedono più parti mobili.
  • Gli inseguitori solari sono generalmente progettati per climi con poca o nessuna caduta di neve, quindi non sono così praticabili nelle aree con neve pesante. I supporti fissi sono più adatti alle condizioni ambientali più difficili.
  • In generale, gli inseguitori solari richiedono più manutenzione rispetto ad altri sistemi di pannelli solari , grazie alle parti mobili aggiuntive. La qualità del tracker, ovviamente, gioca un ruolo significativo nella quantità di manutenzione aggiuntiva richiesta, tuttavia, quindi investi sempre in un’opzione di qualità superiore.
  • Gli inseguitori solari sono più complessi dei sistemi a montaggio fisso, quindi i preparativi per l’installazione sono generalmente più avanzati e potrebbero richiedere l’assistenza di professionisti.

Nel complesso, gli inseguitori solari sono altamente efficienti e generalmente valgono l’investimento per chiunque cerchi di produrre quanta più energia solare possibile.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

I pannelli solari sono impermeabili?

Come pulire i pannelli solari in modo sicuro ed efficace