in

Il problema con le cialde di caffè

Amo il caffè , anche se non per la caffeina… mi godo solo il gusto. La ricerca è divisa sui benefici per la salute riportati dal caffè , ma chi lo tollera può generalmente berlo con moderazione senza problemi.

Il caffè è un’industria multimiliardaria che è cambiata drasticamente nell’ultimo decennio (e purtroppo non perché i bevitori di caffè stiano tornando alle vere macchine da caffè francesi ).

L’ascesa della cialda di caffè

Negli ultimi dieci anni, le cialde di caffè sono diventate sempre più apprezzate per la loro praticità e novità.

Anche se il loro inventore, John Sylvan, si rammarica di averle create e afferma di averle originariamente progettate solo per uso ufficio, le cialde di caffè (spesso chiamate “k-cup”) sono ormai un elemento comune in molte cucine in tutto il mondo.

Si stima che circa il 30% delle famiglie americane abbia una macchina da caffè Keurig o simile, rappresentando un mercato di quasi 5 miliardi di dollari l’anno scorso.

Certamente, posso capire il fascino di una caffettiera a portata di mano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma poiché la maggior parte delle cose che sembrano troppo belle per essere vere … le cialde hanno un lato oscuro (e non è solo la tostatura scura che contengono ).

Il problema con le tazze K e le cialde di caffè

Ci sono diversi problemi con le cialde di caffè di cui potresti non essere a conoscenza. Loro includono:

Il fattore ambientale

Uno dei motivi per cui John Sylvan si rammarica di aver creato K-cup? Le ripercussioni ambientali.

Le cialde di caffè generano enormi quantità di rifiuti di plastica ogni anno. Non sono biodegradabili o riciclabili (anche se alcune aziende hanno iniziato a fare  opzioni biodegradabili ).

Allora perché questo è un grosso problema?

L’anno scorso sono state vendute abbastanza k-cup che, se fossero state posizionate end-to-end, avrebbero fatto il giro del mondo 10,5 volte. E questo è solo l’importo venduto in un anno! ( fonte )

In effetti, nell’ultimo anno sono stati venduti quasi 10 miliardi di singole cialde di caffè e il numero sembra essere in aumento.

Alcune delle k-cup di nuova generazione sono riciclabili, ma devi smontarle e separare la plastica, compostare i fondi di caffè e smaltire la parte superiore. Inoltre, la maggior parte delle persone non sa nemmeno che alcuni di essi sono riciclabili.

Con l’aumento dei livelli di BPA e di altre sostanze chimiche plastiche che si trovano nelle nostre acque sotterranee , nell’acqua dell’oceano e persino sepolte sotto 9 metri di ghiaccio al polo sud, gli esperti avvertono che queste sostanze chimiche potrebbero contribuire ai crescenti problemi di salute che stiamo vedendo in tutto il mondo.

Le cialde di caffè da sole sono una fonte significativa di sostanze chimiche plastiche nelle discariche e, sfortunatamente, la loro popolarità sembra solo crescere. Ciò ha spinto un team di video a realizzare un video esagerato per incoraggiare le persone a “uccidere la k-cup:”

Avvertenza: il video ha un linguaggio forte, quindi potresti voler usare le cuffie se i bambini sono nella stanza. 🙂

Ovviamente, questo video è eccessivamente drammatico, ma dimostra il punto che anche quelli di noi che non usano le k-cup sono influenzati dalla plastica che viene immessa nell’ambiente.

Per essere onesti, Green Mountain (che possiede Keurig) ha annunciato l’intenzione di rendere le loro cialde di caffè riciclabili entro il 2020, ma ciò significa ancora che miliardi di bicchieri di plastica in più entreranno nelle discariche nei prossimi cinque anni, e anche se / quando saranno riciclabili, molti le persone non li ricicleranno.

Ramificazioni sulla salute

Altrettanto minacciosi sono i potenziali problemi di salute associati alle cialde di caffè usa e getta.

Plastica …

Sono di plastica, quindi si applicano tutti i soliti problemi associati al consumo di cibi o bevande in contenitori di plastica, ma in realtà sono intensificati perché viene utilizzato liquido caldo, consentendo a più sostanze chimiche plastiche di trasferirsi nel caffè.

Le sostanze chimiche plastiche come BPA, BPF, BPS e ftalati sono noti interferenti endocrini e possono contribuire a squilibri ormonali, aumento di peso e problemi di fertilità. Sebbene Keurig abbia recentemente confermato che i suoi baccelli sono privi di BPA, sono risultati positivi all’attività estrogenica e possono contenere anche polistirene, un possibile cancerogeno.

Alluminio:

La parte superiore di queste cialde di caffè k-cup è solitamente in alluminio, che ha alcuni problemi di salute e che può essere dannoso per il cervello. L’esposizione all’alluminio è stata collegata ad Alzheimer, depressione, ansia, autismo e persino malattie autoimmuni.

Muffa, alghe e biofilm?

Il microbiologo Erin Chamerlik ha sottolineato che le macchine da caffè a cialde sono anche un ambiente di crescita privilegiato per muffe, funghi, alghe e biofilm.

Il manuale di istruzioni di queste macchine afferma che una volta riempite d’acqua, il serbatoio interno e le linee non possono essere drenate, creando un ambiente buio, caldo e umido perenne.

Queste muffe e biofilm portano i loro problemi di salute e sono quasi impossibili da sradicare. Non basta l’acqua calda per ucciderli, né l’acidità del caffè. Alcune fonti consigliano di eseguire diversi cicli con aceto diluito, ma i test di laboratorio hanno dimostrato che questo non è sufficiente per rimuovere la muffa e il biofilm.

Per essere onesti, questo problema non si limita alle macchine da caffè monouso. Quasi tutte le caffettiere possono essere una fonte di muffe e biofilm, e persino il 50% delle tazze da caffè testate contenevano spore di muffe o persino batteri fecali.

Problemi finanziari

Se gli aspetti sanitari e ambientali non bastano a convincerti, le singole cialde di caffè sono un affare assolutamente orribile.

Certo che sono convenienti, ma con il poco caffè che c’è in ogni cialda, una libbra di caffè costerebbe oltre $ 50!

Anche i caffè organici da una sola fonte di altissima qualità di solito non costano così tanto, e molti di noi lo pagano per cialde di bassa qualità, rivestite in plastica e alluminio, che distruggono l’ambiente!

Se il budget è un problema, questi dovrebbero essere i primi ad andare!

K-tazze e cialde di caffè: la soluzione?

Non comprare una macchina per la preparazione di cialde di caffè. Se ne hai uno, sbarazzartene.

Certo, la convenienza non può essere battuta, ma non valgono gli svantaggi sanitari, ambientali e finanziari. L’aumento dei livelli di plastica nelle discariche sta diventando un enorme problema globale, e questa è una delle principali fonti.

Ovviamente, sono un bevitore di caffè e non sto sostenendo di evitare il caffè, ma solo di prepararlo in modo rispettoso dell’ambiente e della salute (che ha anche un sapore molto migliore, per la cronaca). Se non puoi assolutamente separarti dal tuo Keurig, considera almeno l’acquisto di opzioni biodegradabili come queste che possono essere compostate (bonus: sono anche più economiche!) O usando un baccello riutilizzabile.

Quello che faccio

Le tazze K impiegano circa un minuto per preparare, e la mia versione ecologica e molto più sana richiede solo circa due minuti … inoltre, il gusto vale assolutamente il minuto in più di tempo di preparazione.

Uso un bollitore elettrico in vetro e una pressa francese in vetro e acciaio inossidabile per preparare il caffè.

Riscaldo l’acqua quasi a ebollizione nel bollitore elettrico. Questo richiede circa 30 secondi. Mentre si riscalda, macino i chicchi di caffè biologici freschi e li metto sul fondo della french press.

Verso l’acqua nella french press e mescolo con un cucchiaio di legno. Dopo circa 60-90 secondi, spingo verso il basso il filtro della macchina da stampa francese e bevo un delizioso caffè appena fatto senza plastica, alluminio o biofilm.

(Oppure, se sei come il mio marito italiano che preferisce l’espresso, prendi una macchina per caffè espresso in acciaio inossidabile vecchia scuola .)

Confessione : una volta avevo una macchina per la preparazione di cialde di caffè. Ho usato cialde riutilizzabili o biodegradabili, ma dopo aver studiato i vari problemi di salute e ambientali con queste macchine, sono tornato alla nostra amata stampa francese e non potrei essere più felice.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Ricetta di sapone liquido per le mani

Un facile approccio in 3 fasi per denti sani (senza filo interdentale)