in

5 consigli per usare correttamente la lavastoviglie

La lavastoviglie è utile quando è necessario pulire grandi quantità. Può essere molto economico in acqua ed elettricità, a patto che vengano seguiti alcuni suggerimenti.
 

Sommario:

  • Evita di risciacquare le stoviglie sotto l’acqua corrente
  • Riempi bene la lavastoviglie
  • Scegli il programma giusto
  • Programma la tua lavastoviglie in modo che si avvii nel momento migliore
  • Mantieni bene la tua macchina

– – – – – – – – – – – – – – – – – –
 

Evita di risciacquare le stoviglie sotto l’acqua corrente

Il grande vantaggio della lavastoviglie è che consuma pochissima acqua: può lavare fino a 160 piatti con solo 10-12 litri di acqua. All’improvviso, sarebbe un peccato sprecarlo risciacquando i piatti prima di lavarli.

Se vuoi davvero risciacquare una pietanza molto grassa, dovresti piuttosto riutilizzare l’acqua che è stata usata per lavare le verdure o cuocere la pasta o le patate. Mettetela da parte ea fine pasto sarà ancora calda e super efficace per il risciacquo.
 

Riempi bene la lavastoviglie

Non è necessario avviare la lavastoviglie dopo ogni pasto se non è completamente piena. Consumerà in proporzione più di una macchina piena.
 

Scegli il programma giusto

Se le stoviglie sono leggermente sporche , il programma rapido potrebbe essere adatto. Quando invece i piatti sono molto sporchi o si sono asciugati , è meglio utilizzare il programma economico . Dura più a lungo ma consuma meno acqua ed energia.

Consulta le istruzioni per l’uso per conoscere i consumi di ogni programma della tua lavastoviglie:

In questo esempio, il programma economico consuma 11 litri di acqua e 0,857 kWh.
Il programma veloce consuma 10 litri e 0,9 kWh.

Le macchine più recenti sono spesso dotate di un programma automatico, che dovrebbe adattare il consumo alla quantità di stoviglie e al grado di sporco. I consumi sarebbero quindi inferiori quando la lavastoviglie non è completamente riempita e le stoviglie sono leggermente sporche. La preoccupazione è che non abbiamo alcun controllo sui consumi: lasciamo decidere al dispositivo e molto spesso il consumo sarà superiore a quello del programma economico.
 

Programma la tua lavastoviglie in modo che si avvii nel momento migliore

La lavastoviglie è un dispositivo che si presta bene alla programmazione. Il momento ideale per lanciarlo dipende da ogni situazione:

  • Se si dispone di un doppio contaore , si preferisce utilizzare la lavastoviglie durante le ore non di punta per pagare meno l’elettricità. Di solito tra le 22:00 e le 7:00 e nei fine settimana .
  • Se hai un contatore semplice , l’elettricità ha lo stesso prezzo indipendentemente dall’ora del giorno. La cosa migliore è evitare i periodi di punta dei consumi (18-21) e privilegiare i periodi in cui la produzione di elettricità è più abbondante, cioè durante il giorno .
  • Se si dispone di pannelli solari , è preferibile quando la loro produzione è massima: tra le 12h e le 16h .
     

Mantieni bene la tua macchina

Per ottenere buoni risultati di lavaggio, il filtro sul fondo della vasca viene pulito regolarmente . Se rimangono dei detriti sui piatti o sui piatti, è qui che andranno a finire.

Se non stai usando compresse 3 in 1, assicurati che ci sia abbastanza sale per ammorbidire l’acqua e brillantante nell’apposito serbatoio. Il brillantante può essere sostituito con l’ aceto , a patto di controllare prima che le guarnizioni della macchina non siano in gomma. L’aceto può davvero renderli porosi.

Si pensa anche di lavare le articolazioni di tanto in tanto per prevenire lo sviluppo di muffe.
 

 

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Quasi la metà della produzione di frutta e verdura nell’Unione europea è andata perduta

15 vantaggi eccezionali dell’olio di baobab per pelle e capelli