in

15 modi organici e naturali per sbarazzarsi rapidamente degli afidi

Quando si tratta del tuo giardino , l’ultima cosa che vuoi è un attacco di afidi. Come regola generale, molte delle varie specie di afidi in tutto il mondo possono provocare disastri per i tuoi raccolti. Attaccandosi a foglie sane e aspirando la linfa ricca di nutrienti, gli afidi hanno un effetto devastante e spesso mortale sui loro ospiti.

Ciò è aggravato dalla sua capacità di diffondersi rapidamente e infestare una volta preso piede. Se ti ritrovi a combattere questi vili insetti, combatti con queste 15 soluzioni organiche e naturali per sbarazzarti rapidamente degli afidi . Non lasciare che questi avidi succhiatori di linfa ottengano il meglio dal tuo duro lavoro in giardino.

1. Raggiungere il giusto equilibrio

Può sembrare controintuitivo, ma quando inizi per la prima volta a combattere un’infestazione da afidi, è importante riconoscere che potrebbe non essere del tutto utile decimare la popolazione di afidi. Questo perché se non sono presenti afidi, gli insetti predatori si muoveranno. Questo lascia il raccolto suscettibile a futuri sblocchi.

Invece, a volte è meglio controllare semplicemente la popolazione di afidi. Dovresti anche evitare azioni che “baby” le tue piante, come un riparo eccessivo o un’eccessiva fertilizzazione. Ciò garantisce che le tue piante siano abbastanza resistenti da riprendersi da un piccolo numero di afidi da sole.

2. Metti le mani sporche

Quando si ha a che fare con acquisizioni piccole e isolate, la soluzione potrebbe essere semplice come strappare gli invasori dalle proprie piante. Questo può essere fatto indossando guanti da giardinaggio standard e utilizzando un movimento di spazzolatura o pizzicamento per rimuovere gli insetti dalle foglie.

In alternativa, se gli afidi sono localizzati su pochi steli o rami, puoi scegliere di tagliare questi rami. Quando elimini i rami, mettili in acqua per uccidere gli afidi, così non dovrai preoccuparti della reinfestazione.

3. Applicazione della pressione

Un altro metodo efficace per sbarazzarsi degli afidi è un flusso di acqua ad alta pressione, come il getto d’acqua prodotto posizionando il dito sull’apertura del tubo da giardino. È inoltre possibile ottenere questo effetto mediante l’uso di ugelli per tubi da giardino appositamente progettati che possono essere utilizzati per ottenere una pressione dell’acqua superiore al normale.

Se scegli questo metodo, tieni presente che potrebbe essere dannoso per le piante più piccole e fragili, quindi usa questo metodo con cura e considerazione.

4. Naturalmente repellente

In molti casi, puoi controllare con successo le popolazioni di afidi attraverso l’uso di repellenti naturali. È importante evitare repellenti chimici aggressivi e innaturali, poiché potrebbero produrre effetti negativi sulle piante e sull’ecosistema del giardino .

Invece, prodotti come cipolle, aglio e foglie di piante di pomodoro sono un deterrente naturale per gli afidi che non danneggerà il tuo giardino. Questi si applicano meglio attraverso l’uso di uno spray che può essere applicato direttamente sulle foglie delle tue piante.

5. Attrazioni per gli afidi

Dall’altro lato della medaglia, puoi usare sostanze che attirano gli afidi per attirarli lontano dalle tue piante. Questo metodo è ottimo per controllare la popolazione di afidi mantenendo la presenza di animali predatori e insetti vicino al tuo giardino.

Scegli semplicemente un’area a una buona distanza dalle piante che intendi proteggere e pianta alcuni degli snack preferiti dagli afidi. Fiori come astri, dalie, cosmo e zinnie sono tutte ottime opzioni che manterranno occupati i nostri amici succhiatori di linfa.

6. Lavare!

L’abbiamo sentito tutti mille volte dalle nostre madri, ma non sono solo le nostre mani e la nostra salute che possono beneficiare di acqua e sapone. Con qualche cucchiaio di detersivo per i piatti e un secchio di acqua tiepida, lava le foglie delle piante, assicurandoti di prendere anche il retro di ogni foglia.

L’effetto è che il sapone consuma lo strato protettivo esterno del corpo di un afide, facendolo seccare e morire. Usare con cautela, tuttavia, poiché può uccidere insetti buoni insieme agli afidi.

7. Olio di neem in soccorso

Un’altra ottima opzione è l’uso dell’olio di Neem. L’applicazione di questo metodo è molto simile al metodo acqua e sapone, utilizzando una miscela diluita di olio di Neem e acqua che viene spruzzata sulle piante. L’olio di neem ha una serie di buoni usi, in quanto scoraggia anche la presenza di altri insetti dannosi come vermi cavoli, formiche, scarafaggi, cocciniglie e bruchi. È anche efficace nel controllare la crescita dei funghi.

8. Oli essenziali cruciali

Continuando con il nostro tema delle soluzioni spray, il nostro prossimo rimedio naturale è l’uso di oli essenziali. Una miscela popolare di potenti oli essenziali include 4-5 gocce di quanto segue: chiodi di garofano, menta piperita, rosmarino e timo.

Diluire con un piccolo flacone spray d’acqua e mescolare prima di applicare sulle piante. Questa miscela mortale è velenosa per una varietà di insetti fastidiosi, uccidendo adulti e larve insieme alle loro uova.

9. Soluzione soffocante

Un’altra opzione dell’olio che funziona in modo diverso, ma è ugualmente efficace, è l’olio bianco. La parte migliore è che può essere facilmente creato con solo un paio di articoli per la casa molto comuni. Per preparare il tuo olio bianco fatto in casa, unisci circa due tazze di olio vegetale con circa mezza tazza di sapone e mescola bene. Quando si spruzza questa miscela sugli afidi, blocca i pori attraverso i quali normalmente respirano. Il risultato finale è l’eliminazione degli afidi per soffocamento.

10. Sapone insetticida tutto naturale

Il nostro prossimo trattamento è ottimo per chi cerca un’opzione premiscelata. Queste soluzioni contengono ingredienti completamente naturali e possono essere trovate nella maggior parte dei luoghi che vendono forniture per il giardinaggio o prodotti per il controllo dei parassiti del giardino.

Sono disponibili in una varietà di forme, quindi assicurati di leggere attentamente e seguire le istruzioni del prodotto specifico che scegli di utilizzare. Presta attenzione agli insetti contro cui il prodotto deve essere utilizzato per evitare danni accidentali agli insetti che hanno un effetto positivo sull’ecosistema del tuo giardino.

11. Terra di diatomee mortale

La farina fossile può essere acquistata in un grado alimentare che può essere efficacemente impiegata nella lotta contro un’infestazione da afidi. Va spruzzato in polvere direttamente sulle foglie e sugli afidi.

È costituito da resti fossili di fitoplancton marino ed è considerato completamente sicuro per l’uomo senza effetti collaterali negativi. Per gli afidi, invece, va abbastanza bene penetrare nel loro esoscheletro protettivo. Questo li apre alla disidratazione che porta alla loro morte.

12. Reindirizzamento della riflessione

Un metodo abbastanza efficace per gli orti, ma non tanto in un giardino fiorito, è l’uso di un foglio di alluminio o di un pacciame riflettente. Per utilizzare questo metodo, è sufficiente posizionare la pellicola o il pacciame sul terreno sotto le piante e lasciare che la natura faccia il resto.

Entrambi funzionano reindirizzando i raggi ultravioletti del sole nel cielo. Per gli insetti volanti, ciò influisce sulla loro navigazione e può farli cambiare rotta dalle tue piante.

13. Eliminazione di un alleato

Un modo per sbarazzarsi del problema degli afidi è eliminare le loro guardie del corpo. Quando gli afidi sono impegnati a distruggere le tue piante, secernono anche una sostanza simile al miele che è naturalmente attraente per le formiche.

In questa relazione simbiotica, le formiche lavorano per proteggere gli afidi dai danni di altri predatori. Se noti formiche nella stessa area degli afidi, prova prima a liberarti delle formiche. Questo può essere fatto attirandoli lontano dagli afidi con alcune trappole di miele vicino all’infestazione.

14. Sana concorrenza

Un altro motivo per cui gli afidi possono sopravvivere e impossessarsi di un giardino è la mancanza di altri insetti predatori. Senza insetti predatori a tenerli sotto controllo, gli afidi possono moltiplicarsi rapidamente e demolire le tue piante.

L’introduzione o l’assistenza di una popolazione di insetti benefici può aiutare a bilanciare naturalmente la popolazione di afidi. Una scelta popolare è la coccinella, che può essere facilmente acquistata in molti negozi di forniture agricole. Sono attratti da cose come erba gatta, origano e aglio e hanno appetito per gli afidi.

15. Re del cielo

Il controllo di un attacco di afide può essere effettuato anche dal cielo. Molti uccelli comuni si dilettano a banchettare con gli afidi per una gustosa sorpresa. Di solito sono facilmente attratti attraverso semplici casette per gli uccelli e l’offerta di cibo gratuito.

Consentire a uccelli come cince, scriccioli e cince di nidificare nell’area intorno al tuo giardino è un’ottima linea di difesa contro il prossimo focolaio. Dal momento che preferiscono nidificare in alberi e arbusti piccoli e ramificati, prova a piantare abelia o ortensie per farli sentire a casa.

Conclusione

Mentre un’epidemia di afidi può essere un evento assolutamente devastante, ci sono una varietà di modi naturali e organici per sbarazzarsi degli afidi. Usando uno dei metodi discussi in questo articolo, puoi vincere con successo la battaglia degli insetti senza effetti negativi per le tue piante. Armato di questa conoscenza, puoi tornare sul campo di battaglia con qualche asso nella manica. Esci e porta a casa la vittoria!

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

11 efficaci rimedi casalinghi per alleviare immediatamente i denti sensibili

Spray da bagno e doccia fai-da-te per schiuma di sapone, ruggine