in

Oltre 15 fantastici benefici del succo di barbabietola per la salute e la pelle

Ricordi le volte in cui sei finito, lasciando il succo di barbabietola non bevuto? Le belle barbabietole o barbabietole, come vengono spesso chiamate, hanno fatto molta strada. Ora, le barbabietole hanno guadagnato la loro reputazione di superalimento per gli innumerevoli benefici che portano sulla nostra tavola.

Parlando delle sostanze nutritive presenti, le barbabietole sono il magazzino di vitamine A, C e B, minerali e fitonutrienti come carotenoidi, luteina o zeaxantina, glicina e betaina, fibre alimentari e folato. Prendono il loro colore caratteristico dal pigmento betalaina che è anche un antiossidante. Inoltre, sono presenti anche minerali come magnesio, ferro, rame e fosforo. Per non parlare, sono anche a basso contenuto di grassi, colesterolo e calorie.

Profilo nutrizionale: barbabietola cruda

Una porzione di barbabietola cruda da 100 grammi ha,

  • Calorie : 43
  • Carboidrati : 9,6 g
  • Proteine : 1,6 g
  • Grassi : 0,2 g
  • Folato : 27% di RDI
  • Vitamina C : 8% di RDI
  • Vitamina B6 : 3% della RDI
  • Magnesio : 6% di RDI
  • Potassio : 9% di RDI
  • Manganese : 19% di RDI
  • Ferro : 4% di RDI

Con una vasta gamma di sostanze nutritive, è davvero difficile battere le barbabietole. Come abbiamo detto prima, i benefici per la salute delle barbabietole sono innumerevoli. Se non sei un amante della barbabietola (sì, siamo d’accordo che il gusto terroso non è così accogliente!), Ecco 15+ motivi per incorporare barbabietola e succo di barbabietola nella tua dieta quotidiana.

Nota: non crederci sulla parola, leggi cosa dicono la scienza e i nutrizionisti.

1. Offre un grande sollievo dai muscoli doloranti e tesi

Un’altra buona notizia per i topi della palestra là fuori! Il succo di barbabietola aiuta ad alleviare i muscoli doloranti, stressati e tesi, secondo una nuova ricerca . I ricercatori hanno riscontrato un miglioramento del recupero muscolare nel gruppo di test che ha consumato una dose di succo di barbabietola per tre giorni consecutivi. Ciò significa che il succo di barbabietola è un’ottima bevanda post allenamento!

2. Ottieni sollievo dal mal di montagna

Ami le gite in alta quota ma odi il caos che il mal di montagna crea? Il succo di barbabietola offre un potente sollievo da mal di testa, vomito e vertigini, poiché i nitrati nella barbabietola forniscono molto ossigeno. Di conseguenza, il tuo corpo si acclimaterà rapidamente quando scalerai la montagna. La prossima volta che fai le valigie, lascia un po ‘di spazio per il succo di barbabietola!

3. Il succo di barbabietola è un ottimo disintossicante del fegato

Impegnati costantemente per includere la barbabietola nella tua vita quotidiana per alleggerire il carico di lavoro del fegato, uno degli organi più duri del corpo umano. Gli studi sugli animali dimostrano che il succo di barbabietola può proteggere dai danni al fegato.

Un fitonutriente importante che fa della barbabietola la tua migliore amica è la betaina , un amminoacido responsabile della prevenzione e della riduzione dell’accumulo di grasso nel fegato. La ricerca sui pazienti diabetici mostra che la betaina riduce leggermente il colesterolo, migliora il funzionamento del fegato e riduce le dimensioni del fegato.

4. Il succo di barbabietola promette una pelle luminosa

Il succo di barbabietola aiuta a rendere la pelle notevolmente radiosa, giovane e soda. I composti antinfiammatori, antiossidanti e purificanti del sangue presenti nella barbabietola lavorano per migliorare la tua salute e il tuo benessere che alla fine si riflette sulla tua pelle. Rimozione di cellule morte, macchie scure, macchie, irritazioni e infiammazioni, idratazione, schiarimento della pelle: lo chiami, la barbabietola ce l’ha.

5. Tonico del sangue

Oltre a stimolare la produzione di globuli rossi, il succo di barbabietola è eccellente per rimuovere le tossine dalla circolazione. Il vegetariano viene caricato con antiossidanti e nitrati che aumentano la produzione di enzimi coinvolti nella rimozione delle tossine.

6. Abbassa la pressione sanguigna

Sapevi che l’ipertensione rappresenta quasi il 13% dei decessi globali? Essendo ricco di nitrati inorganici alimentari, che il nostro corpo converte in ossido nitrico per varie funzioni corporee, si trova ad avere una profonda influenza sul rilassamento e dilatazione dei vasi sanguigni.

Ciò significa una migliore circolazione, bassa pressione sanguigna e probabilmente meno possibilità di ipertensione. Uno studio del 2012 ha rilevato che gli uomini che bevevano succo di barbabietola avevano un calo della pressione sanguigna sistolica da quattro a cinque punti.

7. Le barbabietole fanno bene al ritmo

Proprio come molti altri supercibi, le barbabietole sono amiche del cuore. A parte i nitrati che abbassano la pressione sanguigna, il succo di barbabietola contiene la betaina antiossidante e il folato di vitamina B, che agiscono insieme nell’abbassare l’omocisteina nel sangue; un’elevata omocisteina è associata alla malattia arteriosa infiammatoria.

Uno studio pubblicato sul Journal of Experimental Biology and Medicine mostra che il consumo di succo di barbabietola protegge il cuore dall’infarto miocardico post-I / R e dalla disfunzione ventricolare.

8. Barbabietole aumenta la resistenza

Ecco un altro fatto interessante: il consumo regolare di succo di barbabietola è la ragione dietro il risultato del test antidroga cremisi negli atleti. Sì, gli atleti consumano barbabietole e succo di barbabietola per una migliore resistenza. Dilatando i vasi sanguigni il nitrato garantisce un maggiore apporto di ossigeno ai muscoli.

In effetti, il livello di nitrati aumenta entro due o tre ore dopo aver mangiato barbabietola cruda o bevuto succo di barbabietola – secondo Andy Jones, Ph.D., decano della ricerca presso il College of Life and Environmental Sciences, University of Exeter.

9. Barbabietole e capacità intellettuali

Oltre ad aumentare la resistenza, i nitrati nelle barbabietole sono responsabili del mantenimento del cervello giovane e attivo, affermano gli studi. Il succo di barbabietola è un vantaggio soprattutto per le persone anziane perché con l’avanzare dell’età, la capacità del corpo di produrre ossido nitrico inizia a diminuire.

In uno studio del 2014, i ricercatori hanno scoperto che uomini e donne più anziani servivano una dieta ricca di nitrati (ovviamente, incluso il succo di barbabietola), mostravano più flusso sanguigno nel lobo frontale – il centro della funzione motoria, della memoria, del giudizio, del controllo degli impulsi ecc. l’abitudine di bere più succhi di barbabietola o frullati!

10. La barbabietola è una combattente contro il cancro

Uno dei vantaggi acclamati del succo di barbabietola è la sua capacità di combattere il cancro. Le ricerche dimostrano che la Betanina, il fito composto che conferisce alla barbabietola il suo caratteristico colore, può difendersi da potenti cancerogeni; sebbene siano necessari ulteriori studi approfonditi, uno studio citotossico sulle barbabietole ha scoperto che possono essere efficaci contro le cellule di cancro al seno.

Inoltre, il beta-carotene presente nel succo di barbabietola si è rivelato preventivo nel cancro ai polmoni. Pochi altri ricercatori suggeriscono il potenziale del vegetariano nel ridurre il rischio di cancro al colon e al fegato grazie al suo contenuto di fibre e ai benefici disintossicanti.

11. Buono per la digestione

Con un sacco di fibre, il consumo di succo di barbabietola potrebbe regolare le funzioni digestive e alleviare la stitichezza . Un altro agente che migliora la digestione è la betanina; aumenta l’ambiente acido nello stomaco e innesca l’intestino per abbattere il cibo. In effetti, mezzo bicchiere di succo di barbabietola è ancora un rimedio casalingo per lo stomaco irritato.

12. Combattere l’anemia

La carenza di globuli rossi o di emoglobina nel sangue provoca anemia. Riempito con ferro e succo di barbabietola folato migliora la produzione di globuli rossi. Contiene anche una buona quantità di fosforo, magnesio, potassio, zinco, calcio, zolfo, rame e diverse vitamine del gruppo B che favoriscono la circolazione. Inoltre, la vitamina C presente media l’assorbimento del ferro.

13. Protezione dai radicali liberi

Il succo di barbabietola è un tuttofare nel proteggere il corpo dagli spazzini dei radicali liberi. Con vitamina C, betanina, vulgaxantina, polifenoli e altri potenti composti antiossidanti, aiuta la pelle a liberarsi di tossine dannose e fattori di stress ambientali. Il licopene nel succo di barbabietola è un altro composto multifunzionale che migliora l’elasticità della pelle proteggendola dai dannosi raggi UV.

14. Il succo di barbabietola è un afrodisiaco

A causa del suo contenuto di boro, le barbabietole sono state considerate un richiamo sessuale per secoli. La ricerca ha indicato che il boro ha un impatto distintivo sugli estrogeni e sul testosterone, gli ormoni sessuali. Inoltre, l’ossido nitrico prodotto dal metabolismo del nitrato alimentare nella barbabietola aumenta il flusso sanguigno e migliora la vita sessuale.

15. La barbabietola riduce i difetti alla nascita

L’acido folico o folato è importante per le donne incinte ; una carenza che causa la nascita di bambini con difetti del tubo neurale come la spina bifida. Può anche portare a disturbi dello sviluppo e neurologici in tali neonati o bambini. Quindi consumare barbabietola cruda o succo di barbabietola nel secondo trimestre in poi garantisce che il fabbisogno di folati sia soddisfatto.

16. Aiuta a prevenire la demenza

Un problema critico che incontra il cervello che invecchia è la mancanza di flusso sanguigno nei suoi angoli e angoli. Ciò porta alla perdita del pensiero cognitivo, al declino della memoria e alla demenza. Si è scoperto che i nitrati presenti nel succo di barbabietola aumentano il flusso sanguigno alla corteccia somatomotoria, l’area della corteccia che viene colpita dalla demenza. Così il succo di barbabietola ritarda la demenza.

C’è un avviso?

Aumentare l’assunzione di succo di barbabietola può cambiare il colore delle urine e del movimento intestinale; non devi preoccuparti perché è innocuo. Il principale rovescio della medaglia della barbabietola nella dieta è che un consumo eccessivo può sviluppare calcoli renali e gotta a causa della presenza di ossalati.

Le persone che assumono farmaci per la pressione sanguigna dovrebbero controllare l’assunzione, poiché il succo di barbabietola stesso riduce la pressione sanguigna. L’alto contenuto di fibre fa bene alla pancia, ma ancora una volta un’assunzione eccessiva può causare flatulenza, disturbi di stomaco, feci molli, ecc. Anche se non ci sono prove evidenti che le barbabietole causino allergie cutanee, alcune persone le sviluppano per vari altri motivi.

Ricorda, proprio come qualsiasi altro cibo, la chiave è “MODERAZIONE”.

Pensieri finali

Nutrizionisti e scienziati affermano che la betanina non è così stabile al calore, quindi il consumo di succo di barbabietola o barbabietola cruda è imperativo. Dal momento che la barbabietola terrosa si mescola bene con altri frutti e verdure, fai di tutto per mettere le tue capacità di spremitura. Ad esempio, un frullato di barbabietola, carota, sedano e lattuga è ottimo se stai intraprendendo un viaggio di perdita di peso, mentre la delizia di barbabietola e ananas è una ricetta di richiamo immunitario killer.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

15 fantastici benefici dell’olio di avocado che probabilmente non conoscevi

11 efficaci rimedi casalinghi per alleviare immediatamente i denti sensibili