in

Guida alla rimozione delle macchie naturali (non sono necessari prodotti chimici aggressivi!)

Se la tua casa è come la mia , le macchie di bucato sono un fatto quotidiano.

Per molti di noi, il bucato è in cima alla lista dei lavori domestici che preferiremmo non fare. In effetti, è spesso votato come l’unico lavoro per il quale assumeremmo volentieri qualcuno per cui aiutarci, se potessimo. Soprattutto con i bambini piccoli, le macchie rendono il bucato ancora più resistente.

Anche i miei amici più croccanti si rivolgeranno ai tradizionali bastoncini e spray per evitare che i vestiti si rovinino. Sì, anche gli amici che producono il proprio deodorante, dentifricio e sapone da bucato  usano ancora i metodi convenzionali di rimozione delle macchie.

E chi potrebbe biasimarli, dal momento che molti metodi di rimozione delle macchie naturali non sembrano funzionare su macchie difficili.

Perché utilizzare metodi naturali di rimozione delle macchie?

Quando passi alla pulizia naturale, non puoi semplicemente spruzzare tutto con “Shout” e chiamarlo un giorno … quindi cosa fare?

Le soluzioni convenzionali per il trattamento delle macchie da bucato sono alcuni dei prodotti di pulizia più tossici disponibili. Contengono detergenti aggressivi, solventi, sostanze chimiche come solfati e parabeni, nonché una serie di colori e profumi artificiali.

Prendendo in prestito un po ‘di saggezza dall’era di mia nonna e l’aiuto dei miei esperti professionisti nella creazione di macchie (aka: i miei figli), ho compilato un utile elenco di trattamenti antimacchia efficaci per vari tipi di macchie. Tengo questo elenco a portata di mano come riferimento quando faccio il bucato. Ho incluso una versione stampabile (in fondo a questo post) nel caso possa essere utile anche a te.

Guida al trattamento delle macchie naturali

Rimuovere le macchie naturalmente richiede un po ‘più di know-how e lavoro rispetto all’utilizzo di uno spray di taglia unica. Se usati correttamente, questi metodi sono molto efficaci (e non dovrai tenere a portata di mano il numero di controllo dei veleni!)

SUGGERIMENTO: trattare sempre le macchie dalla parte posteriore, piuttosto che dalla parte anteriore, per evitare di strofinare ulteriormente la macchia.

Rifornimenti naturali dello smacchiatore

Innanzitutto, avrai bisogno dei seguenti punti metallici a portata di mano:

  • Alcol denaturato
  • Borace
  • Perossido di idrogeno
  • Aceto bianco (prendo diversi litri da Costco)
  • Bicarbonato di sodio (una borsa grande)
  • Flacone spray in vetro

Facoltativo, ma carino:

  • Una spazzola per il bucato
  • Sal Suds (straordinario detergente naturale per tutti gli usi)
  • Uno smacchiatore naturale premiscelato (consiglio quello di  Branch Basics o My Green Fills )

Come trattare diversi tipi di macchie

  • Macchie di inchiostro o vernice: immergere in alcool per 30 minuti o (solo inchiostro) spruzzare con lacca per capelli e lavare.
  • Macchie di tè o caffè : versare immediatamente acqua bollente sulla macchia finché non è sparita, o se è già solidificata, strofinare con una pasta di borace e acqua e lavare immediatamente.
  • Macchie di erba : strofinare con sapone liquido per piatti o trattare con perossido di idrogeno 50/50 (3%) e miscela di acqua
  • Macchie di fango: lasciare asciugare e spazzolare via quello che puoi, quindi strofinare con una pasta di borace / acqua e lavare immediatamente
  • Macchie a base di pomodoro : trattare con aceto bianco direttamente sulla macchia e lavare immediatamente.
  • Bianchi sporchi o macchie di deodorante ascellare: immergere la macchia direttamente in una miscela di perossido di idrogeno 50/50 e acqua per 30 minuti, quindi aggiungere 1 tazza di perossido di idrogeno all’acqua di lavaggio. Per macchie gialle molto resistenti, fare una pasta al 3% di perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio e strofinare sulla macchia. Lasciare in posa 5 minuti prima del lavaggio.
  • Altre macchie di cibo : trattare con una miscela di acqua ossigenata 50/50 e acqua e immergere.
  • Macchie di grasso e olio : cospargere la macchia con bicarbonato di sodio asciutto per rimuovere eventuali tracce di olio o grasso e spazzolare via. Quindi, immergere in aceto bianco non diluito per 15 minuti, risciacquare e strofinare con sapone liquido per piatti prima del lavaggio
  • Vomito, urina, cacca, sangue, uova, gelatina, colla o altre macchie a base di proteine: NON LAVARE IN ACQUA CALDA !!!!! Questo si fisserà nell’odore. Immergere in acqua fredda e poi lavare con una miscela aggiunta di 1/2 tazza di perossido di idrogeno e 1/2 tazza di bicarbonato di sodio in lavatrice.

Se desideri un modo semplice per ricordare tutti questi trattamenti, consulta la comoda guida stampabile di seguito!

Come gestire le macchie davvero difficili

Quando incontro macchie che non rispondono ai metodi sopra, userò prodotti più forti che contengono ancora ingredienti naturali. Il mio preferito è Sal Suds del Dr. Bronner, che ottiene una “A” dall’Environmental Working Group, ed è un fantastico detergente naturale per tutti gli usi.

Può essere utilizzato direttamente su macchie molto difficili in un pizzico, anche se preferisco fare uno spray per macchie naturali:

Come fare uno spray antimacchia naturale

L’alternativa non tossica più vicina che ho trovato agli spray per la rimozione delle macchie è questa versione fatta in casa. La preparazione richiede meno di due minuti e può essere conservato in lavatrice per un facile utilizzo.

Ingredienti naturali per lo smacchiatore

  • 1 3/4 tazze d’acqua
  • 1/4 tazza di sale Dr.Bronners Sal Suds  (il normale sapone liquido di castiglia Dr. Bronners non funzionerà allo stesso modo in questa ricetta)
  • Un flacone spray di vetro da 16 once 

Istruzioni per lo smacchiatore naturale

  1. Metti l’acqua nel flacone spray.
  2. Aggiungi il Sal Suds.
  3. Metti il ​​coperchio sulla bottiglia e agita delicatamente per amalgamare.
  4. Spruzzare sulle macchie prima del lavaggio per rimuovere anche le macchie più ostinate.

Altri consigli per il bucato naturale

Rimozione delle macchie in movimento :

Le mie salviettine per neonati fatte in casa possono essere conservate in una piccola busta a chiusura lampo e sono un ottimo smacchiatore pretrattamento in movimento.

Booster per il bucato :

Aggiungi 1 cucchiaio di Sal Suds a un carico di biancheria come booster naturale per la rimozione delle macchie.

Arrestare naturalmente l’essiccatore statico:

Crea i tuoi fogli per asciugatrice naturali o usa le sfere per asciugare la lana per rimuovere l’elettricità statica senza la necessità di fogli per asciugatrice usa e getta. ( Tutorial per entrambi qui. )

Sapone da bucato fai da te:

Preparare il sapone da bucato è un ottimo modo per risparmiare denaro ed evitare fragranze artificiali e prodotti chimici aggressivi. Prova queste ricette di sapone da bucato fatte in casa o usa questa versione modificata se hai una lavatrice HE .

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Colazione piena di vuoto

Come realizzare scaffali per tubi industriali fai-da-te