in

Salute: come usare il tuo smartphone senza pericoli?

Quando telefoniamo molto, sottoponiamo il cervello alle onde elettromagnetiche. Queste onde emesse proprio contro l’orecchio, vicino al cervello, sono considerate come possibili agenti cancerogeni. [1] È quindi importante scegliere dispositivi che emettono meno, per abbreviare le conversazioni ed evitare comunicazioni in condizioni di ricezione scadente.
 

GSM: quali sono i rischi per la salute?

L’utilizzo del GSM è un “possibile” cancerogeno , secondo l’ICRC (International Cancer Research Center). L’uso di 30 minuti al giorno per 10 anni aumenta il rischio di glioma, un cancro al cervello, del 40%. [2]

Parte dell’energia emessa dal dispositivo viene assorbita dal corpo dell’utente, e più in particolare dalla testa. Questo può teoricamente aumentare la temperatura a livello locale di 1 ° C dopo l’uso per 20-25 minuti. Ma in realtà il GSM non trasmette alla massima potenza (2W) continuamente. Per limitare questi rischi termici, si acquista un GSM il cui valore SAR (o SAR, o livello di emissione alla massima potenza) è basso: idealmente inferiore a 0,3 W / kg e massimo 0,5 W / kg.
 

Come utilizzare bene il cellulare per limitare i rischi?

  • Si accorcia le eventuali comunicazioni.
     
  • Usiamo una cuffia con microfono incorporato. Se non ne hai uno, allontana almeno il microtelefono dall’orecchio di qualche centimetro durante la chiamata. Evitiamo inoltre di posizionare lo smartphone rivolto verso il viso, per ridurre la penetrazione delle onde.
     
  • Attendiamo che venga stabilita la comunicazione prima di portare il cellulare all’orecchio. Quando il dispositivo tenta di connettersi all’antenna più vicina, trasmette con maggiore potenza.
     
  • Telefoniamo solo se la ricezione è buona . Il dispositivo funziona a piena potenza quando la ricezione è difficile (cantina, parcheggio sotterraneo, treno in movimento, montagne, temporali, ecc.).
     
  • Se possibile, inviamo messaggi di testo invece di chiamare.
     
  • Non dormi vicino a un telefono acceso. Se lo smartphone viene utilizzato come sveglia, lo mettiamo in modalità aereo per la notte.
     
  • Per i bambini è vietato l’uso regolare dei telefoni cellulari. Sono molto più sensibili a causa delle loro dimensioni e peso ridotti.

Attenzione, anche quando è in standby, il telefono continua ad emettere frequenze microonde (per indicare la sua posizione). Per fermarli, devi fermarlo completamente o metterlo in modalità aereo.
 

GSM in macchina: precauzioni speciali

È vietato effettuare telefonate o inviare messaggi di testo durante la guida. Secondo l’IBSR, il rischio di incidente viene moltiplicato per 23 se si invia un messaggio di testo durante la guida. [3]

In generale, eviti di fare telefonate durante la guida. Questo disturba l’attenzione, che deve rimanere concentrata soprattutto sulla strada e sul traffico.

Se devi assolutamente chiamare mentre guidi, usa un kit vivavoce . Non solo questo è un obbligo per motivi di sicurezza stradale, ma limita anche i rischi associati alle onde. E che tu sia un guidatore o un passeggero, interrompi le tue conversazioni sulla strada: come nei treni, l’abitacolo dell’auto funge da “gabbia di Faraday”, cioè fa eco alle onde. passeggeri.
 

– – – – – – – – – – – – – –

[1] Fonte: Foundation against Cancer

[2] Fonte: comunicato stampa del Centro internazionale di ricerca sul cancro, 2011.

[3] Fonte: Touring

 

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

10 prodotti acquistati in negozio che puoi realizzare a casa

Tutti vegetariani?