in

Come fare un caffè migliore con macchine da caffè non tossiche

Quanto è importante una caffettiera nella maggior parte delle case? Secondo alcune fonti, esclusa l’acqua, le persone consumano il caffè più di qualsiasi altra bevanda al mondo, ed è la seconda merce più scambiata. Sebbene i benefici per la salute del caffè possano essere discussi, la maggior parte delle persone (me compreso!) Lo consuma in grandi quantità ogni giorno.

Quanto caffè esattamente? Ebbene, il mondo consuma oltre 2 MILIARDI di tazze di caffè al giorno. Ciò significa che il modo in cui scegliamo di bere il caffè può avere un grande impatto sulla nostra salute e sull’ambiente.

La ricca storia del caffè

Secondo una leggenda (molto interessante!), I pastori etiopi scoprirono per la prima volta le proprietà stimolanti del caffè dopo aver notato che le loro capre avevano energia extra dopo aver mangiato le bacche di caffè. Una piccola ricerca svela molti altri fatti interessanti sulla storia del caffè:

  • Il filosofo francese Voltaire consumava fino a 50 tazze di caffè al giorno. (Fatto divertente: la dose letale è di 100 tazze / giorno!)
  • Teddy Roosevelt beveva 16 tazze al giorno.
  • Il governo italiano regola l’espresso perché è considerato una parte essenziale della vita quotidiana (in modo simile a come i carboidrati e le proteine ​​sono elencati e regolamentati qui sulle confezioni alimentari). I baristi sono anche molto rispettati in Italia.
  • Bach ha scritto un’opera su una donna che beveva troppo caffè.
  • La parola “cappuccino” deriva dalla somiglianza del colore della bevanda con le vesti indossate dai monaci cappuccini.
  • Il re ha vietato i caffè in Inghilterra nel 1600 perché pensava che le persone stessero cospirando contro di lui nei caffè.
  • Prima che il caffè diventasse popolare, la birra era la bevanda preferita per la colazione negli Stati Uniti
  • Il caffè più costoso del mondo, Kopi Luwak, costa $ 600 per libbra ed è letteralmente chicchi di caffè mangiati ed escreti da uno zibetto asiatico (un grosso gatto).
  • Il denaro potrebbe non crescere sugli alberi, ma il caffè sì. Il “chicco” di caffè è in realtà il seme tostato di una bacca rosso vivo (rendendolo un frutto).

Quindi sappiamo che il mondo universalmente ama il caffè … ma è salutare?

Gli effetti del caffè sulla salute

Sebbene abbia già coperto i rischi per la salute e i benefici del caffè, ecco un riepilogo di alcuni dei problemi con il consumo di una grande quantità di caffè:

  • Dipendenza da caffeina – L’eccessiva dipendenza dalla caffeina come stimolante può influenzare le ghiandole surrenali in modo negativo.
  • Esposizione ai pesticidi – Il caffè è un raccolto notoriamente fortemente irrorato.
  • Muffa – Dave Asprey ha diversi buoni articoli su quanta muffa può contenere il caffè proveniente da fonti inferiori.

La buona notizia è che questo non significa che devi rinunciare al caffè. Il caffè contiene antiossidanti e altri comprovati benefici per la salute e ci sono modi per limitarne gli svantaggi:

  1. Qualcosa di semplice come quando prendi il caffè può fare la differenza. Consumare caffè tra le 9:30 e le 11:30 per proteggere i modelli naturali di cortisolo.
  2. Aggiungere una carica di grassi sani aumenta i benefici di una tazza di caffè mattutina.
  3. Il modo in cui prepari il caffè fa la differenza per la tua salute. La scelta di una caffettiera sana è un modo importante per massimizzare i benefici del caffè senza aggiungere sostanze chimiche nocive o appesantire l’ambiente.

Il problema con (alcune) macchine da caffè

Anche se scegli un caffè biologico e del commercio equo e solidale per evitare i pesticidi, alcune sostanze sgradevoli potrebbero finire nella tua birra da altre fonti.

Abbandona i baccelli!

Sfortunatamente, alcuni metodi moderni per consumare il caffè comportano una serie di rischi. Ad esempio, le famose cialde di caffè (o k-cup)  sono diventate un onere crescente per l’ambiente . Solo l’anno scorso oltre 10 miliardi di loro sono finiti in discarica! Le sostanze chimiche plastiche che distruggono il sistema endocrino dai baccelli possono finire nel caffè finito e queste plastiche sono state collegate a vari problemi di salute .

Anche le normali macchine da caffè (e macchine a cialde) contengono plastica che viene a contatto con liquidi caldi. Questi possono filtrare sostanze chimiche plastiche nel caffè finito.

Sì … muffa nel tuo caffè, di nuovo

Ha senso se ci pensi. L’ambiente perennemente buio, umido e caldo nei tubi di molte macchine da caffè fornisce l’ambiente perfetto per la crescita di muffe, funghi e persino biofilm.

Infatti la metà di tutte le tazze da caffè testate conteneva spore di muffa, potenzialmente provenienti dai tubi all’interno delle caffettiere, e purtroppo l’acqua calda e l’acidità del caffè non sono sufficienti per uccidere questa muffa.

Macchine da caffè più sicure e non tossiche (che rendono anche un caffè migliore!)

Sebbene le moderne macchine da caffè a goccia siano certamente un modo conveniente per fare il caffè, ci sono altre opzioni molto più salutari che (secondo me) producono una tazza di caffè molto migliore. Queste sono alcune delle mie caffettiere atossiche preferite:

La stampa francese

Ci sono alcune fantastiche opzioni per la stampa francese nel mondo delle caffettiere. Una French Press ti permette di avere il controllo della temperatura e dell’intensità del tuo caffè. L’acqua deve essere preriscaldata con un altro metodo, ma le caffettiere French Press non richiedono elettricità o calore. Non mantengono il caffè caldo come farebbe una caffettiera a goccia, ma sono un’ottima opzione per preparare un paio di tazze di caffè di alta qualità. Come bonus aggiuntivo, possono essere utilizzati anche per preparare il tè.

Le tradizionali macchine da caffè French Press ( come questa ) sono tipicamente in vetro con un filtro interno in acciaio inossidabile, ma ora c’è anche una macchina French Press completamente in acciaio inossidabile che non si spezza o si rompe come alcune delle opzioni di vetro.

For-Over

Come suggerisce il nome, questo metodo di preparazione prevede di versare acqua calda sui fondi di caffè e lasciare che la gravità faccia il lavoro. A differenza della French Press, non c’è un modo per spingere verso il basso il caffè per accelerare il processo e il metodo pour over richiede un po ‘più di tempo. Trovo che il tempo e lo sforzo in più valgano la pena per la qualità del caffè. In effetti, molte caffetterie di fascia alta utilizzano il metodo pour-over.

Le popolari opzioni di preparazione del pour-over includono:

  • Il Chemex  – Un sistema tutto vetro che ha vinto premi per il suo design ed è anche in mostra al Museum of Modern Art di New York City. Richiede filtri e personalmente mi piacciono i filtri usa e getta non sbiancati o un filtro riutilizzabile in acciaio inossidabile .
  • Gocciolatori per caffè a cono  – I filtri a cono leggermente meno costosi e semplici ( come questo Brewologist in acciaio inossidabile  o questo Hario in ceramica ) utilizzano anche il metodo pour-over e vengono generalmente utilizzati per preparare una tazza alla volta.
  • Ratio Coffee Maker – È come una caffettiera versare sopra, ma è elettrica e automatica, quindi non devi stare sopra e versare manualmente l’acqua. Non ha parti in plastica (evviva!) E fa uno dei migliori caffè che abbia mai assaggiato! Controllalo qui.

Percolatore antiquato

Ciò che è vecchio è sicuramente spesso di nuovo nuovo! Le caffettiere a percolatore vecchio stile sono un’ottima alternativa alle caffettiere a goccia. Molti di noi potrebbero ricordare queste macchine iconiche anche se hanno perso popolarità (in gran parte a causa delle moderne caffettiere a goccia e dei più recenti produttori di cialde). Tuttavia, i percolatori non richiedono apparecchiature o filtri aggiuntivi, sono facilmente pulibili e si collegano molto come una macchina a goccia. Inoltre mantengono il caffè caldo come una caffettiera, quindi sono una buona opzione per chi ama avere una tazza di caffè caldo pronta per più di pochi minuti.

Assicurati solo di utilizzare un modello completamente in acciaio inossidabile sia per la durata che per evitare la plastica.

Macchine per caffè espresso in acciaio inossidabile

Le tradizionali macchine per caffè espresso Bialetti sono spesso realizzate in alluminio (mio marito ne usa una dai tempi del college e si rifiuta di sbarazzarsene, con mio grande dispiacere!) Invece che in acciaio. Sebbene più difficili da trovare, le macchine per caffè espresso in acciaio inossidabile  funzionano altrettanto bene e non hanno i rischi per la salute dell’alluminio. Queste sono una buona opzione per coloro che preferiscono l’espresso al caffè normale.

Macchine da caffè: linea di fondo

Non lasciare che una caffettiera in plastica infestata da muffe rovini una buona tazza di caffè. Prova una di queste caffettiere atossiche. Molti hanno l’ulteriore vantaggio di non aver bisogno di filtri usa e getta e creano comunque una tazza di caffè migliore!

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Un-Doo: come fermare la puzza con lo spray naturale per il bagno

Come realizzare sacchetti regalo di stoffa riutilizzabili