in

Quale rivestimento scegliere per le pareti di casa tua?

I criteri da tenere in considerazione nella scelta

  • Estetica .
  • L’impatto sulla salute. Le finiture delle pareti sono a diretto contatto con l’aria respirata. Sono quindi una potenziale fonte di inquinamento indoor.
  • L’impatto sull’ambiente. Dipende dalla fabbricazione, dall’origine dei componenti e dalla loro durata.
  • Comfort e benessere. Alcuni rivestimenti murali sono più isolanti, altri reagiscono meglio all’umidità.
  • Facilità di installazione e manutenzione.
  • Il prezzo.

Il tavolo sintetico, ispirato alla brochure “On remake the wall” ti aiuterà nella scelta:

Confronto tra i diversi rivestimenti murali – Tabella: écoconso [CC-BY-NC-ND]
 

Intonaci minerali

Soffitto in gesso tradizionale

L’intonaco proviene dal riscaldamento del gesso (solfato di calcio naturale idratato). L’intonaco presenta diversi vantaggi: asciuga rapidamente , è riutilizzabile, flessibile da lavorare, traspirante (consente il passaggio del vapore acqueo) e ignifugo. Il problema: il suo bilancio ambientale è meno buono di quello degli intonaci di argilla o calce. Il gesso è naturalmente radioattivo (emissioni di radon). A seconda della sua origine, queste emissioni saranno più o meno importanti. C’è anche intonaco naturale senza radon. L’estrazione dell’intonaco naturale viene talvolta eseguita in aree di interesse ecologico. Infine c’è l’ intonaco sintetico , ottenuto dalla desolforazione dei fumi delle centrali a carbone (intonaco “RO” o “REA”).

Intonaci a base di argilla 

Gli intonaci di argilla sono fatti di argilla, sabbia e fibre vegetali (paglia, lino). Sono poco costosi e abbastanza facili da usare per gli individui. Riciclabili e naturali al 100% , gli intonaci in argilla richiedono anche pochissima energia grigia: 30 kWh / m³. Sono facilmente riparabili e insensibili ai raggi UV. Pertanto, i colori non sbiadiscono con l’età. Questi rivestimenti sono più fragili e sensibili al deflusso. Non sono adatti per pareti schizzate (intorno alla vasca …). L’argilla partecipa attivamente alla regolazione dell’umidità relativa dell’aria, da qui il loro interesse per una cucina o un bagno.

 

 

Intonaco di argilla | flickr |
American Clay Enterprises | CC BY 2.0

Rivestimento impermeabile del tipo “Tadelakt”

Per saperne di più sull’argilla, vedere:

  • I vantaggi dell’argilla
  • Per quali lavori dovresti usare l’argilla?

Intonaci a base di calce

L’energia incorporata degli intonaci di calce è elevata: 450 kWh / m³. Il tadelakt è un rivestimento particolare che permette un utilizzo in ambiente umido. È costituito da calce aerea di Marrakech, polvere di marmo, pigmenti e acqua. L’implementazione di un tadelakt è costosa e difficile: viene applicato in più strati. Dopo il serraggio, viene lucidato con sapone nero con un rullo. Va invece riservato al bagno, per le sue proprietà di impermeabilità e resistenza meccanica.

I vantaggi degli intonaci minerali

  • Riducono l’inquinamento indoor perché sono inerti.
  • Regolano l’umidità interna, migliorando il comfort.
  • Contribuiscono al comfort termico.
  • Consentono un ottimo assorbimento acustico.
  • Sono decorativi.
  • Hanno una durata abbastanza lunga.
  • Sono economici poiché non devono necessariamente essere verniciati.

Nota: il rivestimento murale non sostituisce mai un buon isolamento. Ma ci sono intonaci “isolanti” se aggiungi canapa o paglia.

Rivestimenti murali in legno, sughero o bambù

La boiserie

La boiserie è costituita da assi di legno, posate orizzontalmente, verticalmente, a mosaico … Le possibilità di decorazione sono numerose.

Per evitare l’emissione di sostanze inquinanti (COV, formaldeide, ecc.):

  • optiamo per elementi in legno massello non incollati;
  • assicurarsi che il legno non sia trattato con fungicidi o insetticidi.

Per ulteriori informazioni sulla scelta e il trattamento del legno, vedere:

  • Dalla scelta del legno come materiale
  • Legni compatibili con lo sviluppo sostenibile
  • Preservare il legno in casa senza veleno
  • Prodotti per il trattamento del legno
  • Etichette in legno

Sughero e bambù

Il sughero e il bambù sono naturalmente resistenti all’acqua e agli insetti . Il sughero viene utilizzato principalmente sotto forma di lastre sottili da incollare. Morbido e piacevole al tatto, il sughero offre un notevole comfort fisiologico. Il bambù si presenta sotto forma di sottili lame assemblate, particolarmente resistenti.

Per l’incollaggio, preferiamo adesivi etichettati con basse emissioni di COV.

Per la protezione, è preferibile optare per oli o cere naturali.

 

 

Rivestimenti in legno | flickr
kosmograddotnet | CC BY 2.0

Rivestimento
murale in bambù
www.globstor.com

 

Rivestimento murale in sughero | flickr | architecturegeek | CC BY 2.0

Carte da parati o da dipingere

La maggior parte degli sfondi venduti sono “carte” in vinile . È un sottile strato di PVC incollato su un supporto di carta. La carta da parati “non tessuta” è un’alternativa più ecologica, perché è costituita essenzialmente da cellulosa. Tuttavia, contiene anche fibre di poliestere ed è ricoperto da uno strato di PVC. Ciò che pone un problema sono principalmente gli ftalati , plastificanti utilizzati per ammorbidire il PVC. Sono tra gli inquinanti organici persistenti, dannosi per la salute.

Tuttavia, ci sono carte di cellulosa naturale al 100% , composte per il 75% da carta riciclata, per il 24% da fibre naturali di trucioli di legno di pino e per l’1% da leganti naturali.

La carta da parati tradizionale , realizzata solo con fibre di cellulosa, è rara, sebbene sia più economica . In effetti, ha molti inconvenienti: a differenza della carta da parati in vinile, non è adatta per ambienti umidi e non è lavabile. È anche più fragile , quindi un’installazione più delicata. Infine, è più sensibile alla luce.

La pittura su tela in fibra di vetro è uno dei tanti prodotti dell’industria del vetro. Si adatta a pareti irregolari. È solido ed è relativamente facile da installare.
 

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Ecocert Cosmetici ecologici

Famiglia senza sprechi