in

Disgustosi acari della polvere: tutto ciò che (non) volevi sapere

Sono bastate poche ricerche per trovare un nuovo materasso per imparare più di quanto avrei mai voluto sapere sugli acari della polvere. Piccole creature legate a zecche e ragni che vivono nel cuscino, nel materasso e nei mobili? Uffa!

Voglio dire, vuoi davvero migliaia di quei piccoli parassiti imbarazzanti nella foto sopra nel tuo cuscino di notte? Non me!

A volte l’ignoranza è davvero beatitudine. Ma per quanto vorremmo fingere che gli acari della polvere non esistano, la loro presenza può davvero avere un impatto sulla salute e sulla felicità delle nostre case se siamo inclini alle allergie.

Vuoi sapere come controllare gli acari della polvere ei sintomi che provocano? Allora continua a leggere!

Cosa sono comunque gli acari della polvere?

Gli acari della polvere sono microscopici insetti a otto zampe legati a zecche e ragni. Vivono nelle nostre case e si nutrono delle cellule morte della pelle che versiamo ogni giorno. Fondamentalmente, mangiano la nostra polvere.

Poiché gli acari della polvere estraggono la loro acqua dall’aria, preferiscono luoghi caldi e umidi vicino alla loro fonte di cibo. Questo rende i posti in cui ci sediamo, ci sdraiamo, espiriamo e sudiamo per loro un immobile privilegiato. Materassi, divani e tappeti sono magneti per acari della polvere.

Inoltre, gli acari della polvere si replicano molto rapidamente. Un acaro della polvere femmina depone oltre 100 uova al mese nella sua breve durata di vita di 2-3 mesi. Nelle giuste condizioni puoi avere un serio problema di acari della polvere in pochissimo tempo.

Ecco alcuni fatti che potresti (o non potresti!) Voler sapere:

  • Un materasso usato può contenere tra 100.000 e 10 milioni di acari all’interno.
  • Un metro quadrato di tappeto contiene circa 100.000 acari.
  • Uno studio ha rilevato una media di 16 tipi di funghi (un alimento per acari della polvere) sui cuscini.
  • Le particelle che potresti vedere fluttuare nell’aria sono per lo più costituite da scaglie di pelle.

Sei ancora disgustato? Sono sicuro!

Gli acari della polvere mordono?

Anche se disgustosa, la buona notizia è che gli acari della polvere non mordono, trasportano malattie o prelevano sangue come alcuni dei loro parenti. E poiché non possiamo vederli, il più delle volte siamo beatamente inconsapevoli della loro presenza.

Quindi, oltre ad essere un pensiero inquietante, perché gli acari della polvere sono un problema?

Potrebbe non piacerti la risposta!

La vera minaccia è ciò che gli acari della polvere lasciano … i loro rifiuti. In effetti ce n’è molto. Un singolo acaro della polvere può deporre oltre 20 escrementi al giorno. E quegli escrementi sono pieni zeppi di allergeni per il sistema immunitario umano.

Come se avessimo bisogno di un motivo in più per non averli in giro!

Sono allergico agli acari della polvere?

La risposta breve è probabilmente, ma potrebbe non essere seria.

Se qualcuno nella tua famiglia ha sintomi di congestione, tosse o lacrimazione, specialmente quando dorme o in casa, potresti considerare gli acari della polvere come una fonte dei tuoi problemi.

Oppure, se qualcuno nella tua famiglia ha problemi gastrointestinali, ti consigliamo di prestare attenzione agli acari della polvere.

Più urgentemente: se qualcuno nella tua famiglia ha l’asma, la BPCO o un problema respiratorio di qualsiasi tipo, gli acari della polvere sono un problema molto serio per te e vorrai fare tutto il possibile per controllarli.

Feci di acari della polvere: il vero problema

Le feci degli acari della polvere (la loro cacca) contengono potenti enzimi digestivi che in realtà consentono all’intraprendente acaro della polvere di mangiare e ottenere energia dai propri rifiuti.

Ma per gli esseri umani, questi enzimi possono essere distruttivi. In effetti ci sono oltre 20 allergeni in un unico pacchetto di rifiuti di acari della polvere, che possono facilmente entrare nel flusso sanguigno umano se disturbati e inviati in aria.

Nel 1997 gli scienziati hanno identificato i meccanismi attraverso i quali questo enzima digestivo potrebbe penetrare nel corpo. Una volta sulla superficie dei polmoni, Der p1 (l’enzima più studiato e compreso) attacca e dissolve la “colla” che tiene insieme le cellule. Se significativa, questa violazione delle difese polmonari, combinata con la fuoriuscita dal contenuto non digerito dell’intestino dell’acaro, può generare un allarme nel sistema immunitario del corpo che può portare a reazioni allergiche “conclamate”. In seguito alla scoperta dell’attività di Der p1, i medici hanno presto scoperto che in realtà viaggia all’interno del corpo ed è in grado di raggiungere il fluido che circonda i bambini non ancora nati. (1)

Infatti, gli studi dimostrano che gli acari della polvere e le reazioni allergiche che provocano sono una causa principale dell’asma nei bambini e possono effettivamente causare la morte delle cellule polmonari. L’esposizione prolungata agli allergeni degli acari della polvere può anche portare a eczema, malattie intestinali, congiuntivite, febbre da fieno e problemi alle orecchie. (3)

Come sbarazzarsi degli acari della polvere

Immagino che a questo punto tu sia desideroso di sbarazzarti degli acari della polvere nella tua casa, ma sfortunatamente possono agganciarsi saldamente al tuo divano o materasso. L’aspirapolvere fa ben poco per rimuovere qualcuno di loro. (Anche se dovresti comunque aspirare moquette, mobili e persino materassi per rimuovere la loro fonte di cibo, la polvere.)

Se non sei allergico agli acari della polvere, potresti non aver bisogno di fare molto per eliminarli. Ma non c’è dubbio che diminuire l’esposizione agli acari della polvere potrebbe prevenire lo sviluppo di un futuro problema allergico, ed è sempre una buona idea prendere provvedimenti per ridurre le tossine dalla polvere nella tua casa.

Esistono procedure chimiche per ridurre gli acari della polvere, ma ovviamente qui elencherò solo metodi di attacco naturali!

Proteggi i tuoi materassi e biancheria da letto

Forse il passo più importante che puoi compiere nella guerra contro gli acari della polvere è racchiudere subito il tuo nuovo materasso o cuscino in un coprimaterasso che blocca gli acari della polvere. (Il materiale è tessuto così strettamente che qualsiasi cosa oltre i 5 micron non può passare o uscire.)

Ecco un’opzione che non utilizza membrane di plastica .

Il costo iniziale varrà la pena per garantirti di poter utilizzare il tuo materasso senza problemi di allergia e riposare tranquillo per molto tempo.

Cambia e lava spesso la biancheria da letto

Un lavaggio caldo e un’asciugatrice calda sono la migliore difesa. Lava spesso cuscini, lenzuola, coperte, trapunte e coprimaterassi. Non puoi lavarlo? Mettilo nel congelatore per una notte.

Prima la polvere, spesso la polvere

Spolvera prima di aspirare in modo che la polvere sciolta venga catturata dal filtro HEPA dell’aspirapolvere. Utilizzare sempre un panno umido invece di spolverare a secco.

Ecco una descrizione particolarmente affascinante che garantisco ti motiverà la prossima volta che non avrai voglia di spolverare:

COMPONENTI DELLA POLVERE DELLA CASA
cenere di sigaretta, cenere di inceneritore, fibre (lana, cotone, carta e seta), limatura di unghie, briciole di cibo, particelle di vetro, colla, grafite, capelli di animali e umani, frammenti di insetti, frammenti di vernice, parti di piante, polline, particelle di schiuma polimerica, cristalli di sale e zucchero, scaglie di pelle umana, peli di animali, terra, spore fungine, tabacco, trucioli di legno. (4)

Resisto all’impulso di smettere di scrivere e spolverare in questo momento!

Usa un aspirapolvere con filtro HEPA

Anche se il mio aspirapolvere preferito per un uso rapido purtroppo non ha un filtro HEPA (High Efficiency Particle Air), ne consiglio sicuramente uno se soffri di allergie.

Tieni presente che il tappeto è un rifugio per gli acari della polvere, non importa quanto sia buono il tuo aspirapolvere. Considera la possibilità di sostituire la moquette con legno duro, che è più facile da mantenere senza polvere e inospitale per gli acari.

Esegui un filtro dell’aria di casa

Sostieni i tuoi sforzi per combattere gli allergeni eseguendo un filtro dell’aria nella tua casa per rimuovere le particelle di polvere prima che si depositino. Mi piace molto questo .

Arieggia il tuo letto

Mentre mio marito odia quando non rifaccio subito il nostro letto, ci sono alcuni ricercatori che dicono che è più salutare lasciare il letto disfatto durante il giorno (spesso mi aggrappo alla speranza di poter tornare a se i bambini decidono di fare un pisolino!)

Qualcosa di semplice come lasciare un letto disfatto durante il giorno può rimuovere l’umidità dalle lenzuola e dal materasso in modo che gli acari si disidratino e alla fine muoiano. – Dr. Stephen Pretlove, BBC News, 2005 (2)

Usa un deumidificatore

Riduci l’umidità interna al di sotto del 50% quando possibile utilizzando il deumidificatore. Quando si utilizza un umidificatore in inverno, mantenerlo al 35-45% di umidità. Questo aiuterà a disidratare gli acari e ad ucciderli.

Keep It Cool

Mantenere il termostato sotto i 70 gradi Fahrenheit ridurrà gli acari della polvere. Tenere le finestre chiuse in estate riduce anche il polline in casa, un alimento per gli acari della polvere. Consiglio questo passaggio solo se si è allergici agli acari della polvere, poiché l’aria interna contiene più inquinamento e tossine rispetto all’aria esterna .

Hai problemi con le allergie indoor? Pensi che gli acari della polvere potrebbero essere la causa? Per favore condividi tutti i rimedi che hanno aiutato te e la tua famiglia!

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

9 rimedi efficaci per i morsi di chigger (che hai a casa)

Il bizzarro motivo per abbattere il tuo albero di pere Bradford