in

Come risparmiare acqua ed energia quando si lavano i piatti

Usa meno energia in cucina e risparmia di più


Non lo penseresti, ma usare una lavastoviglie anziché lavare i piatti a mano fa risparmiare acqua ed energia a lungo termine. Le lavastoviglie moderne più efficienti utilizzano tra 4 e 6 galloni di acqua per ciclo secondo Energy Star 1 . Al contrario, il rubinetto medio può funzionare fino a 2,5 galloni al minuto 2 , secondo gli standard idraulici federali.

Supponendo che 2,5 litri di acqua scorrono dal tuo lavandino al minuto, in 5 minuti di lavaggio delle stoviglie con l’acqua calda corrente, avrai utilizzato 12,5 litri di acqua. È il doppio della quantità di acqua utilizzata da una lavastoviglie moderna. Dal punto di vista energetico, ci vogliono circa 6,63 kWh per riscaldare un serbatoio d’acqua da 40 galloni usando il tuo scaldabagno elettrico 3 , quindi stai effettivamente usando più acqua per lavare i piatti a mano di quanto faresti se stessi usando la lavastoviglie. Aggiungete a questo la necessità che l’acqua sia calda – utilizzando l’energia del vostro scaldabagno – e avrete un bel po ‘di spreco sulle vostre mani.

Utilizzo della lavastoviglie per la massima efficienza

Innanzitutto, assicurati di avere una lavastoviglie efficiente .

Se la tua lavastoviglie è vecchia o obsoleta, è probabile che consumi troppa acqua ed energia. Quanti anni ha troppo? Secondo Energy Star, qualsiasi lavastoviglie prodotta prima del 1994 è un colpevole. Aggiorna il tuo elettrodomestico se rientri in questa categoria, potresti risparmiare centinaia di galloni all’anno. Assicurati che la macchina sia certificata Energy Star. Ciò garantisce che la lavastoviglie sia efficiente dal punto di vista energetico.

Quindi, riduci il tempo che passi a lavare i piatti a mano. Usa la lavastoviglie quando possibile e aspetta di farla funzionare finché non è piena.

Infine, sii consapevole di come usi la lavastoviglie. Molte lavastoviglie hanno anche un’impostazione Eco-Mode 4 , che limiterà la temperatura e la quantità di acqua utilizzata per lavare i piatti. (Questa impostazione è ideale per stoviglie leggermente sporche.) Altre unità possono offrire sistemi di asciugatura a condensa, che sono molto più efficienti dal punto di vista energetico rispetto alle unità che utilizzano un elemento riscaldante per asciugare i piatti.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Quiz: What Type Of Couple Are You?

Futuro delle tecnologie energetiche rinnovabili