in

Quale direzione devono affrontare i pannelli solari?

Se vivi negli Stati Uniti o in qualsiasi altro paese dell’emisfero settentrionale, la direzione migliore per affrontare i pannelli solari è il sud. Poiché la maggior parte della luce solare proviene da sud, questo renderà i tuoi pannelli più produttivi. Tuttavia, se la compagnia elettrica locale addebita prezzi più alti nel pomeriggio, i tuoi pannelli dovrebbero essere rivolti a ovest per massimizzare i risparmi in dollari.

La produzione di elettricità dei pannelli solari è direttamente correlata alla quantità di luce solare che ricevono. Pertanto, dovresti installarli sulla parte più soleggiata del tuo tetto. Considera anche che i pannelli solari non sono produttivi quando si trovano in zone ombreggiate e rappresentano un investimento sprecato. Puoi saperne di più leggendo il nostro articolo sui pannelli solari all’ombra .

Se ti vengono addebitati prezzi kilowattora costanti, il tuo obiettivo dovrebbe essere massimizzare la produzione di elettricità dei pannelli solari. Tuttavia, se vengono addebitati prezzi kWh variabili durante il giorno, i pannelli solari dovrebbero massimizzare la produzione quando vengono applicati i prezzi più alti. Ciò aumenterà i risparmi sulla bolletta elettrica.

Perché i pannelli solari producono più energia quando sono rivolti a sud?

Per massimizzare il ritorno sull’investimento, il primo passo è sapere dove installare i pannelli solari . Poiché la Terra è una sfera, la luce solare raggiunge ogni posizione geografica con un’angolazione diversa. Se segui la posizione del sole nel cielo per un intero anno negli Stati Uniti, noterai che è principalmente verso sud. Di conseguenza, i pannelli solari rivolti a sud producono la maggior parte dell’elettricità.

Considera la possibilità di leggere come funziona un pannello solare prima di andare avanti. Ci si possono aspettare risultati diversi in base al suo orientamento:

  • Poiché il sole sorge a est, i pannelli solari rivolti in quella direzione sono più produttivi al mattino.
  • D’altra parte, i pannelli rivolti a ovest sono più produttivi nel pomeriggio, poiché il sole tramonta in quella direzione.
  • L’installazione di pannelli rivolti a nord è sconsigliata, poiché produce la più bassa produzione di elettricità.

Man mano che ci si sposta più a nord, il sole ha una posizione più bassa nel cielo e i pannelli solari devono essere inclinati maggiormente. In luoghi non lontani a nord, come la Florida o il Texas, i pannelli solari non necessitano di un’inclinazione drastica. Tuttavia, se devi usarli in Alaska, devono essere inclinati quasi verticalmente per raccogliere quanta più luce solare possibile. Installatori solari qualificati possono determinare l’angolo di inclinazione ottimale in base alla tua posizione geografica. Possiamo aiutarti quando si tratta di scegliere un installatore solare.

Assicurati di ottenere un’ispezione della tua proprietà per trovare le migliori aree per un sistema di energia solare. Considera che la dimensione di un pannello non influisce sull’orientamento ottimale: le raccomandazioni sopra si applicano sia ai pannelli a 60 celle che a 72 celle. Puoi leggere il nostro articolo sull’importanza delle dimensioni di un pannello solare per ulteriori informazioni.

Anche l’efficienza dei pannelli solari non è influenzata dal loro orientamento. La produzione di elettricità varia perché varia anche la quantità di luce solare incidente, ma la conversione dalla luce solare in elettricità non viene influenzata. Se desideri saperne di più, dai un’occhiata a quello che abbiamo scritto sull’efficienza solare .

In che modo le tariffe dell’elettricità influenzano l’orientamento ottimale del pannello solare

Il tuo pannello può avere valori monetari diversi, quindi è importante conoscere l’energia prodotta da un pannello solare . Se ti viene sempre addebitato lo stesso prezzo per chilowattora, il tuo obiettivo dovrebbe essere ottenere la massima produzione dai pannelli solari.

Tuttavia, molte aziende elettriche applicano tariffe per il tempo di utilizzo (TOU), che cambiano durante il giorno. I prezzi più alti per kWh vengono normalmente fatturati nel pomeriggio e la sera, poiché è allora che la rete deve affrontare il massimo consumo. Ci sono molti fattori che aumentano i costi di esercizio e questo porta a tariffe più alte:

  • Le aziende elettriche devono portare in rete più centrali per soddisfare i picchi di consumo, comprese le centrali con alti costi di generazione.
  • Poiché le linee elettriche e i trasformatori trasportano una corrente elevata, sprecano più energia come emissioni di calore.
  • I guasti elettrici sono più probabili quando la rete è sovraccarica, creando un maggior rischio di blackout.

Molte società elettriche applicano prezzi dell’elettricità più elevati nei momenti di picco della domanda per compensare i loro costi operativi più elevati. Il prezzo elevato di chilowattora disincentiva anche i consumi nelle case e nelle aziende, aiutando a liberarsi dalla rete.

Come accennato in precedenza, i pannelli solari diventano più produttivi nel pomeriggio se sono rivolti a ovest. Se ti viene addebitata una tariffa elettrica TOU, puoi approfittarne. Un sistema di energia solare rivolto a sud produrrà più kilowattora di un sistema identico rivolto a ovest. Tuttavia, se il prezzo del chilowattora aumenta bruscamente nel pomeriggio, molto probabilmente i tuoi risparmi in dollari aumenteranno.

Suggerimenti per l’orientamento dei pannelli solari per sistemi a tetto e a terra

Quando si trova l’orientamento ottimale per i pannelli solari, un’installazione a terra offre maggiore flessibilità rispetto a un’installazione su tetto.

Con un sistema solare sul tetto, sei limitato agli orientamenti e alle pendenze delle sezioni del tetto esistenti. Se non è possibile un posizionamento ottimale del pannello solare, potrebbe essere necessario acquistare pannelli aggiuntivi per aumentare la generazione. Con un impianto solare a terra, invece, è possibile regolare l’orientamento e l’angolo di inclinazione dei pannelli per la massima produttività.

Sebbene i sistemi solari a terra offrano maggiore flessibilità per il posizionamento, hanno anche i loro limiti. In primo luogo, è necessario disporre di una proprietà con spazio a terra sufficiente per i pannelli solari, mentre un’installazione sul tetto non necessita di spazio aggiuntivo. Inoltre, poiché un sistema solare terrestre ha un’elevazione inferiore, trovare un punto senza ombre può essere più difficile. Ciò vale in particolare con prodotti come le stringhe luminose solari decorative per esterni il cui pannello solare è installato a terra, facilmente esposto all’ombra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni su come tutto questo funziona, non esitate a dare un’occhiata al nostro articolo su solare installazione .

Poiché ogni proprietà è unica, la migliore raccomandazione è ottenere un’ispezione professionale e un design personalizzato del sistema di pannelli solari. Si consiglia inoltre di ottenere preventivi da più società solari, poiché è possibile confrontare diverse opzioni e trovare l’offerta migliore.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

I pannelli solari possono essere riciclati?

Quanto tempo ci vuole per installare i pannelli solari?