in

Che cos’è l’energia solare e come funziona? The Layman’s Guide To Solar Power

Sentiamo tutti parlare di energia solare tutto il tempo. Pannelli solari , generatori solari , torce solari e lanterne , caricabatterie per cellulari e altro ancora.

Ma se non sei del tutto sicuro di cosa sia l’energia solare, come funzioni l’energia solare e se possa o meno essere un’opzione decente per la tua casa, camper o capanna di caccia, devi conoscere il nocciolo di tutto ciò di.

È per questo che siamo qui: fornirti informazioni sull’energia solare. Quindi, se ti sei mai chiesto “cosa fanno i pannelli solari”, sei nel posto giusto.

Di seguito, affrontiamo le basi di:

  • Energia solare e cos’è,
  • I pannelli solari e come funzionano,
  • Come funzionano i sistemi a pannelli solari completi e
  • A cosa serve e dove puoi usarlo al meglio.

Cominciamo con una breve storia dell’energia solare.

La storia dell’energia solare

Le celle solari sono nate per la prima volta nel 1876 (sì, molto tempo fa!) Quando William Grylls Adams con il suo studente Richard Day, scoprirono che il selenio, quando esposto alla luce, produce elettricità. Il selenio non era efficiente, ma ha dimostrato che la luce, senza parti in movimento o calore, poteva essere convertita in elettricità.

Naturalmente, i progressi hanno richiesto molti anni e non è stato fino al 1953 quando Calvin Fuller, Daryl Chapin e Gerald Pearson hanno scoperto la cella solare al silicio. Questa cella ha prodotto abbastanza energia efficiente per far funzionare un piccolo dispositivo elettrico.

Pochi anni dopo, nel 1956, le prime celle solari divennero disponibili in commercio. Il costo era notevolmente superiore a quello pratico per l’uso, tuttavia, poiché 1 watt di cella solare era di circa $ 300. Le celle solari hanno iniziato a comparire nei giocattoli e nelle radio quell’anno, però.

Alla fine degli anni ’50 e all’inizio degli anni ’60, gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica usavano entrambi i satelliti a energia solare nella corsa allo spazio e l’energia solare era lo standard di base per alimentare i satelliti spaziali alla fine degli anni ’60.

All’inizio degli anni ’70, fu scoperto un costo di produzione inferiore per le celle solari, che portò il prezzo delle celle solari da $ 100 per watt a circa $ 20 per watt. Exxon ha guidato questa ricerca per l’utilizzo in piattaforme petrolifere off-shore.

Dagli anni ’70 agli anni ’90, arrivò un enorme boom delle opzioni a energia solare. Attraversamenti ferroviari, torri a microonde in Australia, tecnologie di telecomunicazione e case remote senza un accesso più facile all’elettricità hanno iniziato a utilizzare questa fonte di energia rinnovabile.

E oggi, naturalmente, l’energia solare è molto più economica, di facile accesso, meno costosa e più ecologica da produrre che mai.

Una rapida definizione di energia solare

La definizione letterale di energia solare è: energia radiante emessa dal sole. Questo è un altro termine per indicare l’energia solare.

Una panoramica molto basilare dell’energia solare è che qualcosa chiamato celle fotovoltaiche – combinate insieme in ciò che conosciamo come pannelli solari – attinge energia dalla luce solare. Questo può essere fatto sia attraverso la luce solare diretta – il modo più efficace ed efficiente – o attraverso la luce del giorno, il che significa che anche i giorni nuvolosi producono energia solare.

I pannelli solari utilizzano questa energia solare prelevata come fonte da convertire in elettricità utilizzabile. Questa elettricità viene quindi trasmessa all’elettronica e agli apparecchi per farli funzionare come farebbe l’energia elettrica tradizionale.

Cos’è un pannello solare e come funziona?

Un pannello solare è un foglio di celle fotovoltaiche – come accennato prima – che vengono inserite in un telaio metallico.

Queste cellule lavorano insieme per raccogliere l’energia solare.

Una volta che l’energia rinnovabile gratuita viene raccolta, ovvero proveniente dalla luce solare, il cablaggio interno funziona insieme alle celle per convertire l’energia solare in energia utilizzabile che può far funzionare l’elettronica e gli elettrodomestici.

Di cosa sono fatti i pannelli solari?

I pannelli solari sono costituiti da un telaio – solitamente in metallo, come l’alluminio – e le celle fotovoltaiche che sono poste insieme nel telaio. Le celle sono ricoperte di vetro ei pannelli hanno un backsheet sul retro per protezione e isolamento. Questi fogli posteriori sono tipicamente realizzati in un materiale polimerico.

Per quanto riguarda le celle solari stesse, la costruzione dipende dal tipo di pannello solare che stai guardando. Ci sono due tipi principali che troverai sul mercato.

Pannelli solari cristallini

I pannelli solari cristallini, mono o poli, sono realizzati in silicio cristallino – c-Si – e sono i più comuni dei due tipi generali di pannelli. Questi sono i pannelli che sembrano griglie rettangolari blu o nere costituite da quadrati più piccoli. I quadratini sono le celle effettive collegate tra loro in una serie, formando un circuito.

I pannelli cristallini sono generalmente raggruppati in pannelli a 60 o 72 celle.

Questi pannelli solari sono generalmente ricoperti di vetro resistente che conferisce loro una maggiore resistenza agli agenti atmosferici, al calore e all’acqua .

Pannelli solari a film sottile

L’altro tipo più comune di pannello solare è un pannello a film sottile. Questi sono tipicamente utilizzati in installazioni su larga scala. Anche questi sono rivestiti in vetro e utilizzano un paio di materiali diversi, a seconda del tipo esatto di pannello.

I pannelli amorfi, ideali per condizioni di scarsa illuminazione, sono realizzati in silicio amorfo – a-Si – ma ci sono anche celle di tellururo di cadmio e seleniuro di gallio indio rame. A meno che tu non stia andando a livello di utilità, è molto probabile che tu abbia a che fare solo con pannelli amorfi.

Come funziona l’energia solare?

In questo processo passo passo, vedrai come funziona l’energia solare.

  1. I pannelli solari assorbono la luce solare e la luce del giorno. Questa luce è la radiazione solare , in tre forme: luce ultravioletta, infrarossa e luce visibile . Queste diverse forme di luce vengono assorbite a diversi livelli, alcune più efficacemente di altre.
  2. Quando la luce solare interagisce con le celle solari in silicio, gli elettroni iniziano a muoversi.
  3. Questi elettroni in movimento creano il flusso di corrente elettrica, che viene catturata dai nodi e dal cablaggio nel pannello solare.
  4. I fili quindi alimentano questa CC – corrente continua – elettricità in un inverter solare.
  5. L’inverter solare converte quindi la corrente in AC – corrente alternata – elettricità utilizzabile da elettrodomestici ed elettronica.

Ora, per rendere questa energia utile per la tua casa, il processo assomiglia un po ‘a questo.

  1. I pannelli solari assorbono la luce solare, come accennato in precedenza.
  2. I pannelli convertono l’energia solare in elettricità CC.
  3. L’inverter solare fa il suo dovere convertendo l’elettricità CC in elettricità CA utilizzabile. Questa è la forma di elettricità utilizzata dalla maggior parte dei tuoi elettrodomestici.
  4. Se stai utilizzando un generatore solare o batterie, l’elettricità fluirà attraverso la tua casa – o camper o cabina, eccetera – alimentando i tuoi dispositivi elettronici ed elettrodomestici.
  5. L’elettricità in eccesso prodotta dai pannelli solari viene reimmessa nella rete elettrica o immagazzinata nella batteria o nel generatore.

In che modo i pannelli solari generano elettricità?

Per quelli di voi che cercano la risposta più tecnica e “più approfondita” su come i pannelli solari generano elettricità, ecco il riassunto tecnico.

La luce è composta da una varietà di colori, sia visibili che invisibili ad occhio nudo. Se un prisma o un frammento di vetro cattura la luce esattamente all’angolo giusto, puoi vederlo nell’arcobaleno di colori che schizza attraverso la stanza.

I diversi colori provengono da diversi fotoni di luce.

I fotoni trasportano diversi gradi di energia, motivo per cui ci sono differenze di colore.

Ad esempio, i fotoni della luce blu trasportano più energia del rosso. La luce ultravioletta e quella a infrarossi sono entrambe forme di luce invisibile che ci danno quell’abbronzatura calda – o bruciano se sei mia moglie – mentre la luce a infrarossi ci dà solo “calore”.

Le celle solari rispondono in modo diverso ai diversi fotoni luminosi, proprio come facciamo noi.

Questi fotoni hanno caratteristiche sia di onde che di particelle e la Meccanica Quantistica va abbastanza in profondità . Siamo interessati agli aspetti dell’energia solare, tuttavia, quindi ci atterremo a questo: la luce rossa ha una lunghezza d’onda diversa dalla luce blu.

Il sole produce una vasta gamma di colori: mi viene in mente quel glorioso spettro di colori scintillanti che otteniamo dopo la pioggia! – e ogni colore ha un’intensità diversa. I pannelli solari leggono queste diverse intensità di colore e le convertono in diversi livelli di energia.

Quelle diverse onde luminose vengono assorbite dalle celle fotovoltaiche, chiamate così per i significati. La foto si riferisce alla luce. Voltaic si riferisce all’elettricità – pensa ai volt.

Le celle fotovoltaiche utilizzano quindi i diversi componenti del sistema di energia solare per convertire questa potenza in elettricità utilizzabile che va oltre la mera traslazione della luce.

Cosa fa un inverter solare?

In poche parole, gli inverter solari sono un tipo di convertitore elettrico.

Convertono l’elettricità CC variabile nella corrente alternata a frequenza di rete, ovvero la corrente CA che l’elettronica può gestire.

Gli inverter solari hanno funzioni speciali che sono adattate per questo uso fotovoltaico, che include la protezione anti-islanding per la sicurezza e il monitoraggio del punto di massima potenza, che massimizza l’estrazione di potenza dal sistema.

Gli inverter solari sono obbligatori per un sistema di energia solare funzionante. Senza di loro, avresti energia inutilizzabile raccolta dal sole.

Gli inverter solari sono solitamente collocati in una parte estremamente accessibile del sistema di energia solare, il più vicino possibile ai moduli. Per uso residenziale, l’inverter è spesso montato sulla parete laterale esterna della casa più vicina alla rete elettrica.

L’inverter , il contatore della rete elettrica e il contatore della produzione di elettricità funzionano tutti insieme in modo che l’energia prodotta dal sistema venga prima consumata dai carichi elettrici durante il funzionamento corrente.

L’equilibrio della potenza passa attraverso la rete elettrica – come notato sopra – e il tuo contatore di elettricità tornerà effettivamente indietro se produci più energia solare di quella che stai attualmente utilizzando nella tua casa.

Nota: gli inverter solari sono un po ‘rumorosi. Non posizionarli vicino ad aree sensibili come le camerette dei bambini.

È importante dove vengono posizionati i pannelli solari?

È importante notare che la maggior parte dei sistemi di energia solare per uso domestico sono posizionati sui tetti. Tuttavia, i pannelli sono disposti lungo i tetti per un paio di motivi.

Il posizionamento sui tetti libera spazio nel cortile. È anche probabile che il posizionamento sul tetto elimini molti problemi di ombra e ombra che il posizionamento sul terreno o su superfici inferiori creerebbe.

Questo posizionamento sul tetto dovrebbe essere posizionato in modo che i pannelli solari ricevano la maggior quantità possibile di luce solare diretta tra le 9:00 e le 15:00, le ore di punta solare.

Si consiglia inoltre l’installazione a sud per sfruttare l’efficiente direzione della luce. Se, tuttavia, ci sono alberi che bloccano – o edifici alti, eccetera – allora altre posizioni potrebbero essere più efficienti.

E ‘possibile avere staffe mobili che dirigono i pannelli verso il sole mentre si muove nel cielo durante il giorno per il massimo assorbimento di potenza.

Cos’è un Net Meter e come funziona?

Quando il tuo sistema di energia solare è collegato alla rete pubblica, come sarà la maggior parte dei siti urbani residenziali, la potenza CC è “misurata al netto”.

Ciò significa che riduce la domanda di energia dalla rete quando il sistema produce energia solare utilizzabile. Questo è ciò che ti consente di abbassare la bolletta tramite l’energia solare.

Il contatore netto mostra il consumo netto di energia da parte della famiglia. Non ti dice quanta energia hai reinserito nella rete, ma indica la differenza tra l’energia solare e l’energia standard presa dalla rete. Questo è l ‘ “utilizzo netto” della tua casa. Questo è il modo in cui il tuo sistema è in grado di far funzionare il misuratore all’indietro.

Se la rete elettrica viene disattivata, l’alimentazione collegata alla rete si spegne automaticamente, il che protegge i lavoratori dall’immissione di energia nella rete, ad esempio durante un’interruzione.

Cos’è un misuratore di produzione di elettricità e come funziona?

Un misuratore di produzione di elettricità o un contatore elettrico è il dispositivo standard con cui abbiamo familiarità collegato alle case all’interno della rete di un fornitore di elettricità.

Mostrano l’elettricità utilizzata da una famiglia e consentono alla compagnia elettrica di fatturare la residenza per l’uso di energia.

Cosa richiede un sistema di energia solare?

Ci sono diversi componenti per la configurazione dell’energia solare per una casa, un camper o un altro edificio.

Pannelli solari

Il pannello solare medio funziona tra 100 e 250 watt come standard. A seconda di cosa stai alimentando, il numero di cui hai bisogno varierà notevolmente. È possibile determinare in qualche modo facilmente le proprie esigenze in base al seguente elenco che offre requisiti di utilizzo generali .

  • Ventilatore da soffitto: 10-50W
  • Lettore DVD: 15 W.
  • Radio CB: 5W
  • Modem: 7 W.
  • Computer portatile: 25-100 W.
  • Trapano (1/4 di pollice) 250 W.
  • Forno tostapane 1200W
  • Lettore Blu-ray: 15 W.
  • Ricarica tablet: 8W
  • Antenna parabolica: 30W
  • Cable Box: 35 W.
  • TV – LCD: 150W
  • Lampadina LED (equivalente a 40 watt): 10W
  • Monitor LCD: 100 W.
  • Ricarica smartphone: 6W
  • Macchina da caffè 1000W
  • Frigo (16 piedi cubi) 1200W

Generatore solare o batterie

A seconda delle dimensioni del sistema che stai utilizzando, avrai bisogno di un generatore che alimenta tutto con l’energia immagazzinata o di alcune batterie. Le batterie sono più tipicamente utilizzate per piccoli allestimenti come camper, capanne di caccia e simili luoghi di piccolo utilizzo.

Inverter solare

Come accennato in precedenza, avrai bisogno di inverter solari per proteggere e far funzionare correttamente il tuo sistema di energia solare.

Cablaggio solare

Tecnicamente, non esiste un cablaggio solare specificato , il che significa che non esiste un cavo speciale realizzato esclusivamente per l’uso con sistemi a energia solare. Tuttavia, ci sono cavi diversi classificati per usi diversi.

Quando si tratta di far funzionare l’energia solare attraverso la tua casa o il tuo camper, dovrai verificare che il tipo di cavo che stai utilizzando sia appropriato per la tua situazione. I camper, ad esempio, dovrebbero avere cavi THHN 10/2 poiché sono classificati per sopportare le temperature estreme che i sistemi di quelle dimensioni produrranno.

Per il controllo della carica e il banco di batterie, va bene qualsiasi tipo di filo a trefolo CC. Il calibro 8 è un’opzione popolare, ma funziona anche il calibro 6. Il calibro 10, tuttavia, è il più facile da installare nella maggior parte delle circostanze.

Unità di monitoraggio digitale

Per monitorare correttamente la tua energia, è utile un’unità di monitoraggio digitale. Ti consentono di tenere traccia di tutto, dalla tensione, ai livelli di carica, all’uscita e alle ore di amplificazione cumulativa dell’intero sistema.

Montare l’hardware

Infine, per qualsiasi sistema, avrai bisogno dell’hardware di montaggio giusto. Assicurati che tutte le staffe di montaggio siano di alta qualità con valutazioni elevate o potresti perdere la configurazione.

Casi di utilizzo dell’energia solare residenziale

L’energia solare può essere utilizzata per alimentare praticamente qualsiasi cosa elettrica.

Tuttavia, esistono limitazioni sull’energia solare per la maggior parte dei consumatori nelle circostanze attuali senza che il costo diventi proibitivo.

Ma gli esempi più concreti di come una persona media possa installare e utilizzare in modo più efficiente l’energia solare includono i seguenti.

Piccola elettronica

Ovviamente, la piccola elettronica ha senso per l’energia solare. Non richiedono molta elettricità per caricarli e farli funzionare.

Computer portatili, telefoni, iPad, luci con sensori di movimento , lanterne da campeggio, radio, ventole portatili e altro ancora sono facilmente alimentati dall’energia solare.

E ci sono piccoli pannelli e power bank specifici progettati per alimentare solo questi elementi. Alcuni degli articoli hanno i pannelli solari integrati – pensando alle lanterne solari e ai ventilatori solari portatili – mentre altri scappano da piccoli banchi di alimentazione o pannelli solari portatili con la stessa facilità.

Tenda da campeggio

Se stai andando in campeggio per più di un giorno, potresti prendere dei pannelli solari portatili per alimentare la tua attrezzatura. Sono particolarmente utili per i campeggi primitivi o le zone boschive dove l’elettricità standard non è prontamente disponibile.

Certo, puoi usare i power bank ei piccoli pannelli solari – alcuni sono progettati per essere appesi a un palo su un albero, ad esempio – per alimentare tutto.

Nautica e pesca

Le barche e le battute di pesca sono anche situazioni fantastiche per l’energia solare.

In genere, stando seduti su un fiume o manovrando intorno a un lago non è necessaria una potenza significativa. Tuttavia, ci sono generatori ad energia solare che sono perfetti per la nautica e consentono di far funzionare l’elettronica più pesante come condizionatori d’aria, refrigeratori e frigoriferi.

Stare seduti sul molo con un ventilatore a energia solare non è nemmeno un brutto modo di procedere.

RVing

Naturalmente, la tua casa lontano da casa può essere facilmente alimentata dalla giusta configurazione a energia solare.

La giusta batteria, i pannelli solari , l’inverter e altri dispositivi possono mantenere il tuo camper quasi completamente alimentato a energia solare, risparmiando tempo di guida.

Capanne di caccia

I rifugi di caccia off-the-grid sono un ottimo posto per l’uso dell’energia solare. Non è necessario fare affidamento sulla posizione, a parte il posizionamento dei pannelli solari, per far funzionare l’alimentazione nel luogo.

Puoi scegliere alcuni elettrodomestici da far funzionare mentre sei lì – generalmente io uso il frigorifero e la radio – o alimentare l’intero posto.

Questo può essere fatto attraverso una configurazione completa e permanente o una configurazione portatile, a seconda di quale si adatta meglio alle tue esigenze.

Case remote

Se non ti piacciono le città e ti piacciono i boschi profondi, l’energia solare può mantenere la tua casa alimentata.

Dovrai investire più del consumatore medio poiché ti affiderai completamente all’energia solare e possibilmente all’energia eolica .

Tuttavia, non devi pagare costi aggiuntivi o affrontare i problemi di ottenere una contea o uno stato per installare l’elettricità per te dalla rete.

Telecamere remote, luci, ecc

Infine, se hai una posizione secondaria, una dependance non visibile dalla casa o qualcosa di simile, l’energia solare è un ottimo modo per alimentare le tue apparecchiature.

La tua casa per le vacanze può mantenere le apparenze dei visitatori e la tua attività può essere vista da una postazione remota se hai installato la videocamera o le luci a energia solare giuste .

Energia solare e ambiente

Naturalmente, una delle più grandi domande che chiunque abbia sull’energia solare è l’impatto dell’energia solare sull’ambiente.

Per quanto riguarda l’uso effettivo dell’energia solare, è un’alternativa verde e rinnovabile all’energia alimentata da combustibili fossili. Non utilizza risorse e non danneggia in alcun modo l’ambiente.

Per quanto riguarda la produzione e lo smaltimento delle apparecchiature necessarie per l’energia solare, tuttavia, ci sono alcuni impatti negativi sull’ambiente .

Certo, tutto il resto che non è naturale al 100% ha impatti simili, tuttavia, quindi è difficile confrontare l’impatto in modo neutro.

La produzione di pannelli solari richiede risorse come rame, cadmio e nichel. Sono necessari anche silicio e litio.

Queste richieste superano le forniture oggi e per il futuro.

Tuttavia, la risorsa limitata di questi minerali non è l’unico problema. Le attività minerarie per produrre i minerali impattano negativamente sull’ambiente attraverso i metodi di estrazione e i processi di separazione chimica.

I rifiuti tossici derivanti da questo processo spesso non vengono gestiti in modo responsabile. Anche l’erosione del suolo e la contaminazione da mercurio causano problemi, mentre l’estrazione stessa inquina l’acqua, l’aria e il suolo. Tutte queste pratiche danneggiano la biodiversità e le popolazioni locali.

Il lato positivo in questo, tuttavia, è che pannelli solari e prodotti ben fatti dureranno più di 25 anni, il che è significativamente più lungo della maggior parte dei prodotti a base di combustibili fossili che si rompono più rapidamente.

Ciò riduce almeno i tassi di rifiuti e smaltimento, anche se non l’impatto sulla produzione poiché sempre più persone desiderano utilizzare l’energia solare a casa.

I vantaggi dell’energia solare

Come affermato in precedenza, l’utilizzo effettivo dell’energia solare è una fonte di energia rinnovabile e verde che non brucia combustibili fossili né utilizza altre risorse in esaurimento. Ma ci sono altri vantaggi e vantaggi nell’utilizzo dell’energia solare a casa o sul posto di lavoro.

L’energia solare consente di risparmiare denaro nel lungo periodo

Inizialmente, configurare il tuo sistema di energia solare può costare un bel penny. Tuttavia, i prezzi delle attrezzature e dell’installazione stanno diminuendo.

Ma a lungo termine, utilizzando l’energia solare, ridurrai significativamente la bolletta dell’elettricità , se utilizzi in modo efficiente le tue apparecchiature. Niente più bollette di gas ed elettricità per fornelli e frigorifero o A / C!

L’energia solare è sicura per uso interno

L’energia solare è più sicura dell’energia alimentata a gas. Ciò significa che l’utilizzo di un generatore solare, ad esempio, riduce il rischio di incendi quando si utilizza questo tipo di generatore per la casa, l’alloggio, la barca o l’alimentazione di riserva.

L’energia solare è molto più silenziosa

Se stai cercando una fonte di energia silenziosa che ti faccia risparmiare denaro, anche l’energia solare è il tuo punto di riferimento.

I generatori e le batterie non sono come le opzioni rumorose alimentate a gas. Ciò rende l’energia solare ideale per la casa, il campeggio, il camper o qualsiasi altro ambiente in cui le orecchie sensibili potrebbero ascoltare.

L’energia solare è portatile

Se hai l’attrezzatura giusta, come pannelli solari portatili o power bank, puoi letteralmente portare l’elettricità con te ovunque.

Se fai escursioni durante la notte, ci sono pezzi di attrezzatura ad energia solare che si compattano in piccoli oggetti leggeri che puoi facilmente infilare nello zaino.

Puoi portare con te un pannello solare portatile con il tuo camper, oppure puoi persino riorganizzare facilmente il tuo paesaggio con le lanterne portatili a energia solare e le luci dei sentieri.

Oppure, se vai avanti e indietro tra un paio di residenze – pensa a casa estiva / casa invernale, casa al mare / casa di città – puoi portare con te l’intero impianto. Non c’è bisogno di investimenti aggiuntivi su pannelli aggiuntivi, generatori, ecc.

L’energia solare è sicura per l’uso all’aperto

Sia che tu stia cercando di mantenere la tua fontana pompare acqua , riscaldare la tua piscina , tenere la tenda accesa fino all’ora di andare a dormire, o praticamente qualsiasi altra attività all’aperto, le apparecchiature ad energia solare sono generalmente progettate per un uso sicuro all’aperto. Dopo tutto, i pannelli devono essere alla luce del sole per assorbire la potenza necessaria.

L’apparecchiatura è generalmente progettata per resistere a venti intensi, abbondanti nevicate e cumuli di pioggia. Basta verificare la classificazione IP della tua attrezzatura prima dell’acquisto per garantire che sarai in grado di usarla correttamente nel tuo ambiente.

Le apparecchiature solari costano poco da mantenere

Anche se nel tempo devi tenere conto di alcune spese di manutenzione minime, in generale, stai guardando i costi di installazione e le sostituzioni frammentarie.

I pannelli solari sono spesso costruiti per durare qualcosa come 25 anni , mentre le altre apparecchiature necessarie sono progettate per quasi o altrettanto tempo.

Verifica le garanzie prima dell’acquisto per assicurarti di ottenere qualcosa che funzioni per te.

Le apparecchiature ad energia solare sono ragionevolmente facili da installare

Nella maggior parte dei casi, le apparecchiature ad energia solare sono abbastanza facili da installare. L’unico aspetto per cui è probabile che tu abbia bisogno di un appaltatore è installare l’elettricità nella tua casa o nel tuo sistema di camper in modo sicuro.

Pezzi specifici, tuttavia, come i riscaldatori della piscina e le telecamere di sicurezza , sono abbastanza facili da consentire a chiunque, anche alle persone non a portata di mano nella stanza, di installarsi da soli.

Svantaggi dell’energia solare

Citato sopra, la produzione di apparecchiature a energia solare ha un impatto negativo sull’ambiente. Ci sono anche alcuni altri inconvenienti nell’utilizzo dell’energia solare.

La produzione di pannelli solari non è verde

Come accennato in precedenza, i processi di produzione effettivi si basano su sostanze chimiche e estrazione di minerali, il che significa che i prodotti reali sono raramente eco-compatibili.

Sebbene riduca la tua impronta ecologica una volta in uso, è importante ricordare che l’impatto ambientale prima dell’acquisto è piuttosto negativo.

Il costo iniziale può essere proibitivo

Per alcuni, il prezzo iniziale per la creazione di un sistema completo a energia solare per la casa può essere travolgente e annullabile. I prezzi delle apparecchiature vanno da $ 100 per un pannello solare da 100 watt a diverse centinaia di dollari per un “kit” di base che include pannelli, batteria e inverter.

È necessario calcolare attentamente il costo e possibilmente risparmiare in anticipo per poter passare all’energia solare per la vostra casa.

Ci sono opzioni per affittare e finanziare i pannelli solari , il che aiuta a ridurre il carico, ma aumenta anche il lasso di tempo prima di risparmiare denaro.

L’energia solare dipende in qualche modo dalle condizioni meteorologiche

Naturalmente, l’energia solare significa che hai bisogno di esposizione solare. Se vivi in ​​alcune regioni del mondo, hai un accesso solare molto inferiore rispetto ad altri luoghi.

Ci sono diversi approcci che puoi adottare a questo problema, come l’utilizzo di più pannelli solari amorfi in aree di scarsa illuminazione, ma il problema rimane lo stesso in lunghi inverni o costantemente brutto tempo per qualsiasi stagione.

Questo non vuol dire che i pannelli non possano raccogliere il sole durante le giornate piovose e nuvolose. Assorbono le varie forme di luce durante questi periodi. Tuttavia, la potenza sarà limitata, poiché la risorsa è limitata.

Molti prodotti solari utilizzano grandi quantità di spazio

Se stai mettendo i tuoi pannelli solari sul tetto, probabilmente stai bene con lo spazio occupato.

Tuttavia, se stai riscaldando la tua piscina e non vuoi assumere qualcuno che installi i pannelli per te, scoprirai che i pannelli solari occupano un sacco di spazio.

Per i riscaldatori della piscina, ad esempio, scoprirai che è necessario 1 piede quadrato di collettore solare per 1 piede quadrato di piscina. Se hai un cortile gigante, non è un problema troppo grande. Se, tuttavia, vivi in ​​un contesto urbano, scoprirai che le dimensioni potrebbero essere proibitive per il tuo utilizzo.

Lo stoccaggio dell’energia solare può essere costoso

L’energia solare può essere utilizzata immediatamente, ad esempio ricaricare il cellulare da un power bank durante le escursioni lungo l’Appalachian Trail, oppure deve essere immagazzinata nelle batterie per un uso successivo.

Alcuni dispositivi hanno piccole batterie integrate per il loro utilizzo notturno – pensa alle luci di sicurezza ad energia solare – ma altri no, e dovrai procurarti delle batterie pesanti o un generatore per immagazzinare l’energia.

Ovviamente più energia accumuli, maggiore sarà lo spazio di cui hai bisogno. Maggiore è lo spazio di archiviazione necessario, maggiori saranno i costi di configurazione.

Questa è l’energia solare in breve

Cos’è l’energia solare? È potenza prelevata dal sole da un insieme di celle fotovoltaiche.

Come funzionano i pannelli solari? Convertono l’energia del sole in elettricità utilizzabile che può essere utilizzata per alimentare dispositivi elettronici ed elettrodomestici come laptop e frigoriferi.

Come funzionano i pannelli solari su una casa? Installa pannelli solari, insieme a un generatore o una serie di batterie, inverter e cavi solari per creare un sistema di alimentazione che dia energia alla tua casa. Questo riduce il tuo utilizzo della rete elettrica e riporta indietro il contatore per farti risparmiare ancora di più ogni mese.

L’energia solare fa bene all’ambiente? Per quanto riguarda l’uso, sì. Per quanto riguarda la produzione, c’è un impatto ambientale. Tuttavia, questo impatto viene ridotto ogni anno con l’emergere di nuove tecnologie.

Quali sono i vantaggi dell’energia solare? L’uso dell’energia solare consente di risparmiare denaro nel lungo periodo, utilizza energia rinnovabile verde, è sicuro per uso interno ed esterno, è silenzioso ed è facile da installare nella maggior parte dei casi.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

I pannelli solari valgono davvero la pena? Un’analisi dei costi e una ripartizione dei pannelli solari per la tua casa

Come caricare le luci solari senza sole – Le luci e le batterie ad energia solare possono essere ricaricate senza luce solare diretta con lampadine o LED?