in

Costo medio delle utenze per una casa

Come stimare i costi delle utenze per la tua casa


Come stimare i costi delle utenze per la tua casa

Pagare le bollette è solo qualcosa che tutti dobbiamo fare – a meno che, ovviamente, non trovi un modo per vivere completamente fuori dalla rete – ma ciò non significa che non dovresti essere consapevole di quanto paghi per loro ogni mese. Può anche essere difficile sapere cosa dovresti aspettarti di pagare quando ti trasferisci in una nuova casa, soprattutto se ti trasferisci in uno stato diverso.

In questa guida, esamineremo cosa sono le utenze, qual è il loro costo medio, come varia tale costo e cosa puoi fare per ridurre al minimo i costi dell’elettricità. In questo modo saprai se stai pagando l’importo giusto e scoprirai dove puoi ridurre le tue spese.

Cosa sono le utilità domestiche?

Le utenze domestiche ci forniscono i servizi che ci permettono di vivere comodamente. Li usiamo sempre e devono essere preventivati. La maggior parte di noi non potrebbe vivere bene senza di loro! Utenze come acqua, elettricità e gas aiutano a mantenere le nostre case confortevoli e a vivere appagate.

Quali sarebbero i principali tipi di utilità domestiche?

Ci sono sei servizi che vengono comunemente concordati come servizi di base per la casa:

  1. Elettricità
  2. Gas naturale
  3. acqua
  4. Garage e raccolta differenziata
  5. Internet
  6. Tv via cavo

La maggior parte di noi non può fare a meno di elettricità, acqua o rimozione dei rifiuti e di questi tempi sarebbe difficile vivere la propria vita senza accesso a Internet poiché sempre più aziende passano al lavoro a distanza.

Quanto dovrei budget per le utenze di casa mia?

Quanto budget per le tue utenze dipende da diversi fattori:

Luogo in cui vivi: le bollette variano da stato a stato e da regione o contea all’interno di ogni stato. In parte questo dipende dalla posizione geografica e in parte dal costo della vita del quartiere in cui vivi. Ad esempio, lo stato di Washington non è un posto costoso rispetto alla media nazionale, ma l’area di Seattle in particolare può essere molto, molto più alta.

Quanto è grande la tua casa e quante persone ci vivono: Più grande è la tua casa e più persone ci vivono, più le utenze costeranno. Un appartamento con una camera da letto avrà bollette inferiori rispetto a una casa con tre camere da letto, che a sua volta sarà meno costosa di una villa con sei camere da letto. Allo stesso modo, due persone vivono più a buon mercato di tre.

Il clima e il periodo dell’anno: vivere in aree degli Stati Uniti che subiscono temperature estreme renderà le bollette più grandi della media. Il massimo utilizzo di energia in una casa è per il riscaldamento e il raffreddamento. Le tecnologie per riscaldare una casa in inverno o raffreddarla in estate dipendono molto dalla potenza. Tecniche di costruzione migliorate e un maggiore isolamento nelle case hanno ridotto la quantità di elettricità e gas naturale necessari per mantenere una casa a una temperatura confortevole, ma il clima gioca ancora un ruolo importante nella definizione dei costi energetici.

Quanto costano le utenze medie per una casa?

In tutti gli Stati Uniti, i proprietari di case dovrebbero accantonare circa $ 400 al mese per le utenze della loro casa. Spesso, la ripartizione è simile a questa:

  • Elettricità: $ 117,65
  • Gas naturale: $ 72,10
  • Acqua: $ 70,39
  • Cestino / Riciclaggio: $ 14,00
  • Internet: $ 60,00
  • Cavo: $ 85,00

Queste sono cifre molto medie. L’utilizzo mese per mese varia in modo significativo a seconda dei fattori sopra menzionati, ma questi importi forniscono un quadro generale dei costi coinvolti.

Quanto dovrebbero costare le mie utenze?

Le medie nazionali dovrebbero darti una guida su ciò che aggiungeranno le tue utenze, ma queste sono solo cifre da baseball. Devi tenere conto di tutte le variabili: la posizione della tua casa, le dimensioni, il clima e il costo della vita nel tuo quartiere. Se stai acquistando una proprietà, dovresti chiedere al venditore copie delle bollette recenti. Se rifiutano, pensaci due volte prima di continuare. Questa è un’area in cui le informazioni dovrebbero essere trasparenti.

Le utenze sono un costo fisso?

L’importo del costo delle utenze varia in base al periodo dell’anno e al prezzo delle utenze stesse. Ad esempio, in inverno, soprattutto nella parte settentrionale del paese, le ore diurne sono brevi e l’uso dell’elettricità per l’illuminazione aumenta. Quando fa caldo o freddo, devi pagare per il riscaldamento e il raffreddamento. Durante le vacanze estive, più persone trascorrono più tempo a casa e l’uso di dispositivi ed elettrodomestici aumenta. Questo tipo di variabili sono quasi infinite.

E il prezzo delle utenze può essere soggetto a modifiche a meno che tu non abbia un piano fisso.

Questo può rendere difficile il budget per le utility. Non sapere bene cosa aspettarsi dalle tue finanze rende sempre la vita un po ‘più difficile.

In Inspire, offriamo piani fissi che semplificano notevolmente la stima dei costi dell’elettricità, facendo anche del bene all’ambiente! I nostri piani fissi offrono la sicurezza di sapere esattamente quanto costerà la bolletta ogni mese in kWh o tramite un abbonamento.

Con il nostro piano di abbonamento illimitato, pagherai esattamente lo stesso importo ogni mese, in base al tuo consumo energetico e al profilo della tua casa, invece di essere addebitato per kWh. Prevedere le tue finanze è molto più facile quando sai esattamente quanto devi mettere da parte ogni mese.

Quali sono i costi mensili per possedere una casa?

Possedere una casa comporta una serie di costi che possono ripetersi ogni mese, stagionalmente o addirittura annualmente. Prima c’è il pagamento del mutuo (a meno che tu non sia abbastanza fortunato da possedere la tua casa a titolo definitivo) e poi l’aggiunta delle tue utenze: elettricità, gas, acqua, rimozione dei rifiuti, internet e cavo, se lo desideri. Naturalmente, ci saranno anche tasse sulla proprietà, che variano in modo significativo a seconda di dove vivi.

Devi anche preventivare le riparazioni e la sostituzione degli elettrodomestici e potresti dover mettere da parte le tasse dell’Associazione dei proprietari di case. Le case, anche nuove, richiedono una manutenzione regolare. Prova a mettere dei soldi in un conto di risparmio per queste riparazioni in futuro.

Quanto costano le utenze per una casa di 2000 piedi quadrati?

Per una famiglia americana media, una casa di 2000 piedi quadrati offre spazio sufficiente per quattro o cinque persone per vivere comodamente con tre o quattro camere da letto di buone dimensioni. La dimensione media di una casa negli Stati Uniti è passata da 1.525 piedi quadrati nel 1973 a 2.435 piedi quadrati molto più grandi nel 2018, quindi una casa di 2000 piedi quadrati è abbastanza vicina a quella media.

I costi medi mensili delle utenze su base statale vanno da circa $ 350 in New Mexico, Utah e Colorado a circa $ 400 nello Stato di New York e in California fino a un massimo di $ 450+ in Florida e South Carolina.

Quanta elettricità consuma una casa di 1500 piedi quadrati?

Sebbene relativamente inferiori alla media, i costi mensili per l’elettricità saranno solo leggermente inferiori alla media nazionale, anche se ciò dipende da quante persone vivono nella casa. Le dimensioni ridurranno sicuramente i costi di riscaldamento e raffreddamento, ma altri consumi energetici, costi dell’acqua, raccolta dei rifiuti, Internet e cavi saranno praticamente gli stessi.

Secondo i dati della US Energy Information Administration (EIA) per il 2018, i costi mensili medi per l’elettricità vanno da meno di $ 100 in Colorado, Idaho, Wisconsin, Illinois e Maine alla media di circa $ 117 in Oklahoma, Rhode Island e Arkansas. un massimo di $ 168 alle Hawaii e $ 153 nel Connecticut.

Quanta elettricità consuma una casa con quattro camere da letto?

Una casa con quattro camere da letto è vicina alla media nazionale, anche se il numero di persone che ci vivono si è ridotto da 3,01 nel 1973 a 2,53 nel 2018. Quindi le cifre per la casa di 1500 piedi quadrati sopra sono ancora da baseball. Non dimenticare che la località è importante. Sebbene il costo medio dell’elettricità nello stato di Washington sia di $ 93,34 al mese, l’area di Seattle è più del doppio.

Cosa attira più elettricità in una casa?

Mantenere la temperatura della tua casa confortevole è la parte più assetata di energia di una bolletta dell’elettricità, con un condizionatore d’aria centrale che utilizza circa il 47% del totale. Gli scaldacqua richiedono un altro 14%, la lavatrice e l’asciugatrice un ulteriore 13% e mantenere la casa illuminata richiede il 12%, a seconda del tipo di lampadine che stai utilizzando.

Il nostro piano energetico con abbonamento illimitato Inspire elimina le preoccupazioni e l’imprevedibilità dall’equazione. Con un prezzo fisso ogni mese, non devi preoccuparti se fa particolarmente caldo o freddo, se hai bisogno di riciclare più vestiti e lenzuola, o sperimentare qualsiasi altro cambiamento nell’uso dell’elettricità, puoi usare tanta elettricità quanta ti piace!

Come posso abbassare la bolletta dell’elettricità domestica?

Ci sono molti modi per ridurre la bolletta dell’elettricità, molti dei quali discutiamo nel nostro post sul blog Perché la bolletta dell’elettricità è così alta ?.

Abbiamo tutti bisogno di utilità e di certo non sono gratuite. Ma essendo consapevoli di ciò che dovrebbero essere, puoi assicurarti di non sprecare i tuoi sudati soldi e mantenere un migliore controllo del tuo budget.
In Inspire, possiamo aiutarti a farlo eliminando le modifiche ai prezzi o anche assicurandoti che paghi sempre lo stesso importo. Inoltre, Inspire ti assicura di utilizzare elettricità da fonti rinnovabili pulite, aiutando il Paese e il pianeta! Per saperne di più sull’abbonamento all’energia pulita, clicca qui.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

LED vs luci normali

Pulitori per piscine ad energia solare