in

Lampadine ad alta efficienza energetica per una casa efficiente dal punto di vista energetico

Impara a scegliere le migliori lampadine ad alta efficienza energetica per la tua casa e approfitta dei soldi che risparmi!


Come trovare le migliori lampadine a risparmio energetico per la tua casa

Da bambini, ci è stato ricordato di spegnere le luci quando usciamo dalla stanza, ma ora c’è qualcosa che può rendere le nostre case molto più efficienti: lampadine a basso consumo energetico. Si tratta di lampadine che consumano meno energia e sono progettate per rimanere accese utilizzando meno energia rispetto alle luci tradizionali, quindi c’è meno bisogno di spegnere e accendere le luci ogni volta che esci dalla stanza.

Viviamo in una società che è più consapevole dell’impatto che abbiamo sul pianeta che mai e siamo anche più autorizzati a prendere decisioni che ci faranno risparmiare denaro sulle nostre bollette energetiche.

Molte persone pensano che la soluzione più semplice ai problemi energetici che hanno un impatto sul pianeta sia semplicemente usarne meno. Sebbene ciò possa avere un impatto a lungo termine, il modo migliore per risparmiare energia in casa subito è attraverso un piano energetico illimitato che utilizza energia rinnovabile rispettosa dell’ambiente. In questo modo il tuo utilizzo non dovrà cambiare o addirittura aumentare quando necessario, ma le bollette mensili sono coerenti.

Stiamo tutti cercando di tenere più soldi in tasca, quindi diamo un’occhiata a come puoi risparmiare sulla bolletta dell’elettricità e come scegliere le lampadine per la casa. Vedremo anche come decidere se vale davvero la pena utilizzare le lampadine a risparmio energetico.

Come posso modificare la mia bolletta elettrica?

Risparmiare sulla tua elettricità potrebbe non significare fare un grande cambiamento, ma implementare molti piccoli cambiamenti che si aggraveranno nel corso della settimana. Ecco alcune cose da tenere a mente:

Spegnere le luci : una famiglia media dedica circa il 5% del proprio consumo di elettricità all’illuminazione. Un’abitudine facile da prendere è solo quella di spegnere le luci quando esci da una stanza. Le lampadine alogene e le luci a incandescenza consumano una quantità di energia simile e dovrebbero essere spente ogni volta che parti per più di un paio di minuti. Con le luci CFL e LED, spegnile se stai per rimanere fuori dalla stanza per più di 15 minuti.

Assicurati che la lavastoviglie e la lavatrice siano completamente cariche prima di caricarle: far funzionare una lavastoviglie o una lavatrice semivuota può sprecare un’enorme quantità di energia e denaro.

Spegni i dispositivi elettronici collegati se non sono in uso : dispositivi come la TV, il caricatore del telefono e il caricatore del laptop potrebbero continuare a consumare elettricità, anche quando non sono in uso, se non vengono scollegati o spenti a muro. Possono essere riattivati ​​tutti non appena sono necessari, quindi è facile da fare. Un modo semplice per spegnere tutti questi dispositivi contemporaneamente è collegare più dispositivi elettronici a una ciabatta, assicurati solo di non sovraccaricarli.

Aggiorna il tuo frigorifero e non lasciare la porta aperta : il frigorifero di casa è in cima alla lista degli elettrodomestici che consumano più energia in una casa media, soprattutto se è un vecchio modello. Prova a regolare l’impostazione in modo che sia un po ‘più calda e assicurati di non lasciare la porta aperta mentre cucini inutilmente.

Guarda il tuo piano : che tipo di piano di utilità hai? Spesso, i piani per l’elettricità su cui ci troviamo sono ciò che fa salire il prezzo per noi. Ad esempio, se ti sei iscritto per un’offerta speciale e ora hai una tariffa normale, probabilmente stai pagando molto più di quanto dovresti. È ora di dare un’occhiata al tuo piano e se sei stufo di ricevere bollette che cambiano ogni mese, dai un’occhiata ai nostri piani di abbonamento illimitati per l’energia pulita (scopri di più qui).

L’energia rinnovabile fornisce un’alimentazione elettrica affidabile e costante per la casa, il tutto senza bruciare combustibili fossili. Uno dei maggiori vantaggi di un abbonamento illimitato alle energie rinnovabili rispetto a un piano energetico tradizionale è che non sarai mai sorpreso dalla bolletta, anche se devi far saltare l’aria condizionata o tenere le luci accese per tutta la notte.

Quali sono le lampadine più efficienti dal punto di vista energetico?

A prima vista, le CFL (lampade fluorescenti compatte) possono sembrare l’opzione più efficiente dal punto di vista energetico, poiché sono economiche da acquistare. Tuttavia, le luci a LED consumano meno energia e hanno la durata di vita più lunga, il che le rende l’opzione migliore, nonostante il loro costo aggiuntivo.

Quali sono le migliori lampadine per uso domestico?

Il design e lo sviluppo delle lampadine ha fatto molta strada negli ultimi anni, quindi può sembrare un po ‘scoraggiante avere così tanti modelli diversi tra cui scegliere. Esistono tre tipi principali di lampadine standard per uso domestico: alogene, CFL (questa è la lampadina standard a risparmio energetico) o lampadine a LED.

Ecco alcune cose che potresti prendere in considerazione quando scegli le lampadine giuste per la tua casa:

Assicurati di scegliere una lampadina con il raccordo giusto . Ci sono molti accessori tra cui scegliere, quindi prendi nota di quale accessorio avrai bisogno in modo da non sprecare denaro o tempo andando e tornando dal negozio!

Ottieni la giusta luminosità e colore della lampadina . Decidi quale tipo di luce preferisci, in base alla luminosità e al colore della luce.

Trova la forma migliore per te . Esistono numerose forme diverse e quella che scegli dipende dall’estetica generale della stanza in cui andrà.

Scegli la lampadina che offre il miglior valore complessivo . Il costo di gestione annuale della CFL è di circa $ 3, mentre la lampadina alogena costa circa $ 10 per il funzionamento e, come la più recente delle tre, la lampadina a LED costa circa $ 2,50 all’anno.

Prendi in considerazione l’utilizzo di lampadine LED intelligenti a risparmio energetico . Molti di noi ora hanno un Amazon Echo, Google Home o un dispositivo simile nelle nostre case e accoppiarli con lampadine a LED rende la vita molto più facile e più divertente! Anche se non hai un’intelligenza artificiale per accendere e spegnere le luci per te, l’app a cui sono associate queste lampadine può spegnere tutte le luci quando esci di casa o quando entri nella tua guida.

Qual è la differenza tra lampadine a risparmio energetico e lampadine a LED?

La tecnologia si è sviluppata in entrambe le lampadine CFL e LED, il che può rendere difficile la scelta tra i due.

Mentre le lampadine CFL sono spesso indicate come lampadine a risparmio energetico, le lampadine a LED sono in realtà più efficienti dal punto di vista energetico nel lungo periodo. Poiché non si surriscaldano, i LED sono spesso più sicuri per l’uso in spazi piccoli come armadi, uffici compatti e camere da letto. Sono anche più adatti per l’uso in frigoriferi e altri apparecchi. Quando si tratta di durata, la CFL tipica dura circa 8.000 ore, mentre una luce a LED media dura fino a 25.000 ore. Questa differenza da sola rende la luce LED una scelta di gran lunga migliore.

Le luci a LED sono più economiche da far funzionare rispetto alle lampadine a risparmio energetico?

Sì, in generale. Le lampadine a LED sono tecnicamente più costose in anticipo, ma consentono di risparmiare di più a lungo termine, poiché possono durare fino a 25 anni e costare meno di $ 3 all’anno!

Come fanno le lampadine a risparmio energetico a risparmiare energia?

I tubi di vetro nel bulbo sono riempiti di gas, che è vapore di mercurio. La lampadina contiene anche un alimentatore elettronico attraverso il quale scorre l’elettricità quando si accende la luce. Questo, a sua volta, fa sì che il vapore di mercurio emetta luce ultravioletta, che stimola il rivestimento di fosforo all’interno dei tubi di vetro a produrre luce visibile.

Ora è possibile realizzare tubi di illuminazione a bassa energia con tutti i raccordi standard a vite oa baionetta Edison per adattarsi a quasi tutte le luci della casa. Il minor consumo energetico delle lampadine a basso consumo energetico si traduce in un minor contributo ai livelli di anidride carbonica nell’atmosfera.

Quanta energia risparmiano le lampadine a risparmio energetico?

Ogni lampadina a basso consumo energetico utilizzata per sostituire una lampadina tradizionale consente di risparmiare circa 2000 volte il proprio peso [1] in emissioni di anidride carbonica nel corso della sua vita, che generalmente è di 5-8 anni. Questo è di incredibile vantaggio per l’ambiente.

Come faccio a sapere se una lampadina è efficiente dal punto di vista energetico?

In questi giorni, il livello di efficienza energetica di una lampadina dovrebbe essere indicato sulla sua scatola. Da questa etichetta dovresti essere in grado di valutare le seguenti informazioni:

  • La sua efficienza energetica, in lettere dell’alfabeto: ci sono sette categorie, dalla A (le lampadine più efficienti) alla G (le lampadine meno efficienti)
  • La sua potenza luminosa (in lumen): ti dirà quanta luce emette la lampadina
  • La sua potenza (in watt)
  • La sua durata (in ore): vale la pena notare quando si guarda alla durata della vita che una lampadina viene utilizzata in media per 1.000 ore all’anno (o circa tre ore al giorno)

Le lampadine a risparmio energetico fanno la differenza?

Sì, ma soprattutto per un periodo di tempo più lungo. Un’analisi comparativa dei costi effettuata da Eartheasy.com mostra che passando dall’illuminazione a incandescenza, una casa che utilizza un totale di 25 lampadine e passa al LED, può risparmiare $ 3.618,75 su 25.000 ore e $ 3.275 se la stessa famiglia cambia alle lampadine CFL.

Sono notevolmente migliori per l’ambiente rispetto a qualsiasi altra opzione e, se tutti effettuassimo il passaggio, le nostre emissioni di carbonio potrebbero diminuire notevolmente.

Quanto durano le lampadine a risparmio energetico?

I LED possono durare fino a 25 anni nelle giuste condizioni, il che significa che non spunterai presto per più lampadine!

Le lampadine a risparmio energetico valgono la pena?

Le lampadine a LED stanno rapidamente prendendo il sopravvento come la lampadina preferita e si sono dimostrate così efficaci nel risparmio di energia e denaro che hanno sostanzialmente sostituito le lampadine a incandescenza. In effetti, molti paesi hanno istituito l’eliminazione graduale obbligatoria dell’illuminazione a incandescenza in quanto ora sono molto più sensibili ed ecologicamente responsabili.

Vale sicuramente la pena esaminare le lampadine che scegli per la tua casa prima di acquistarle. Ovviamente, l’uso dell’elettricità varia da casa a casa e il costo dell’elettricità varia a seconda di dove ti trovi nel mondo. Tuttavia, nel complesso, è chiaro che il passaggio all’energia pulita a casa è estremamente vantaggioso per ridurre l’impronta di carbonio.

I combustibili fossili non sono sostenibili e bruciarli può avere gravi effetti sul pianeta sotto forma di emissioni di carbonio. Se non lo riduciamo presto, cambieremo il pianeta irrevocabilmente.

Un semplice passaggio ai LED o anche alle CFL ti aiuterà a fare la tua parte e risparmiare denaro a lungo termine, ma per assicurarti che il tuo impatto energetico non sia negativo, considera di cambiare il tuo piano energetico con un abbonamento illimitato alle energie rinnovabili in quanto è uno dei le cose più semplici che puoi fare per risparmiare denaro subito.

Se desideri scoprire come un piano di abbonamento forfettario può aiutarti a utilizzare energia pulita e budget per il tuo consumo di elettricità ogni mese, controlla i nostri piani di seguito per iniziare a sentirti più forte:

Sei preoccupato per il tuo consumo di energia a casa e stai pensando di passare a una risorsa energetica più pulita? Inspire è una società di energia rinnovabile che combina l’energia pulita con la potenza della tecnologia intelligente per semplificare il passaggio. Siamo qui per aiutarti a risparmiare denaro e il pianeta!

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

LED vs luci normali

Pulitori per piscine ad energia solare