in

Mantenere la qualità dell’aria interna della tua casa

La qualità dell’aria pulita inizia all’interno della casa


Anche l’aria interna diventa inquinata

Se vivi in ​​una zona densamente affollata, la qualità dell’aria potrebbe essere una delle principali preoccupazioni quando fai jogging mattutino. E quando torni a casa dal jogging, fai un respiro profondo e inizi a prepararti per la giornata?

Potresti non rendertene conto, ma ci sono molti fattori coinvolti nell’influenzare la qualità dell’aria interna. Conoscere e capire ciascuno di essi ti aiuterà a migliorare le condizioni della qualità dell’aria, offrendoti una migliore qualità della vita quando si tratta di infezioni nasali, allergie e altro ancora. Dopotutto, anche se non puoi controllare il rapporto sulla qualità dell’aria della tua città, puoi prendere l’iniziativa migliorando ciò che entra in casa tua.

Cosa posso fare per migliorare la qualità dell’aria della mia casa?

La preoccupazione principale che probabilmente hai è la qualità dell’aria esterna che entra in casa tua attraverso la ventilazione. Dopotutto, per quanto ci si possa credere, una casa non è una fortezza impenetrabile. L’aria che respiri dentro proveniva tutta dalla stessa fonte esterna: il tuo quartiere inquinato. Fortunatamente per te, ci sono molti modi per combattere gli inquinanti esterni senza subire grandi ristrutturazioni.

  • I filtri dell’aria sono una cosa facile e veloce da sostituire. Una tipica casa suburbana senza animali domestici dovrebbe avere nuovi filtri ogni 90 giorni, ma se hai più animali domestici o soffri di gravi allergie stagionali, la finestra di sostituzione dovrebbe spostarsi fino al segno di 30-45 giorni.
  • Anche i filtri del forno devono essere cambiati regolarmente, una volta all’anno dovrebbe farlo. I filtri intasati possono far sì che il forno lavori straordinariamente per spingere fuori l’aria calda, rendendolo molto meno efficiente e soggetto a danni.
  • Acquista un nuovo aspirapolvere con un filtro dell’aria approvato HEPA . Ancora una volta, questo è importante se sei sensibile alle allergie o hai molti animali domestici. Raccogliere lo sporco che scorre attraverso la casa migliorerà la circolazione dell’aria attraverso la casa.
  • Parlando di tracciamento nella sporcizia, considera l’implementazione di una politica di togliere le scarpe in casa per ridurre le sostanze inquinanti che vengono tracciate sulle scarpe.
  • Dai spazio al tuo compressore HVAC . Controllare regolarmente intorno al compressore per assicurarsi che nulla blocchi il flusso d’aria.
  • Isolare la tua soffitta . La maggior parte viene lasciata nuda, quindi assicurati che la tua soffitta sia isolata per consentire un flusso d’aria adeguato ed efficiente.
  • Controlla l’umidità . Se vivi in ​​un ambiente umido, assicurati che l’umidità all’interno rimanga al di sotto del 50% per evitare la formazione di muffe. Un deumidificatore si inserisce facilmente in una stanza e non aggiunge troppo rumore.
  • Investire in un sistema di purificazione dell’aria . Possono essere collegati al tuo HVAC esistente o essere acquistati separatamente per l’uso in singole stanze.

Quali altri fattori causano l’inquinamento dell’aria interna?

Gli inquinanti dell’aria interna hanno altri mezzi di accesso oltre alle prese d’aria. Dovranno essere affrontati anche per mantenere una qualità dell’aria interna sana.

  • Amianto . Sebbene vietato oggi, l’amianto cancerogeno era presente in molti materiali da costruzione in passato, come vernici, soffitti e piastrelle per pavimenti. Se la tua casa è stata costruita più di 20 anni fa, tieniti aggiornato sulle ispezioni domestiche per muffa, radon o altri prodotti chimici nocivi
  • Radon . Trovato in vari tipi di roccia e altri materiali da costruzione, è un’altra possibile fonte di inquinamento dell’aria interna. Essendo la seconda causa di cancro ai polmoni al di fuori del tabacco, è una seria preoccupazione e un buon sistema di filtrazione lo eliminerà.
  • Monossido di carbonio . Sebbene spesso associato a grandi perdite di tubi, questo killer silenzioso ma mortale può essere ricondotto a stufe a legna, stufe e caminetti. Passa a un Nest per un monitoraggio e avvisi più intelligenti del monossido di carbonio

L’aria che respiri all’interno è forse l’aria più importante che respiri durante il giorno, quindi monitorare e ridurre l’inquinamento interno non solo migliorerà la tua salute generale, ma ridurrà il carico sui costi operativi della tua casa.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Quiz: What Type Of Couple Are You?

Futuro delle tecnologie energetiche rinnovabili