in

Ecolabel europeo – Prodotti per l’igiene

Nome ufficiale

Etichetta ecologica dell’Unione europea per cosmetici da risciacquare

Sito web

http://www.ecolabel.be e http://ec.europa.eu/ecat/

Prodotti interessati

 Prodotti cosmetici da risciacquare (saponi, gel doccia, shampoo, prodotti per la rasatura, ecc.)

Scopo dell’etichetta

Ambiente e salute.

Criteri dell’etichetta

I criteri ambientali riguardano la biodegradabilità dei tensioattivi, il divieto di alcune sostanze e la limitazione dei rifiuti a livello di imballaggio.

Ingredienti nocivi o tossici limitati

Viene preso in considerazione qualsiasi ingrediente (sostanza o preparato) la cui concentrazione supera lo 0,010% in peso del prodotto finale, sia che entri nella composizione del prodotto come sostanza a sé stante o come componente di un preparato.

Il prodotto non deve soddisfare nessuno dei criteri che portano alla  classificazione mediante alcune indicazioni di pericolo e frasi di rischio.

Biodegradabilità

  • Biodegradabilità aerobica dei tensioattivi  : tutti i tensioattivi utilizzati nella composizione del prodotto devono essere facilmente biodegradabili.
  • Biodegradabilità di altri ingredienti  : il contenuto di ingredienti che non sono prontamente biodegradabili (o la cui biodegradabilità aerobica non è stata testata) è limitato.

Fragranze, t einture, coloranti

  •  Le  sostanze profumate sono  conformi al codice di buona pratica dell’Associazione Internazionale delle Materie Prime per la Profumeria.
  • I conservanti e gli agenti coloranti  non possono essere bioaccumulabili.

Divieti

  • Ad eccezione dei tensioattivi con funzione biocida, i prodotti possono contenere solo biocidi a scopo conservativo, in dosi limitate.
  • Il alchilfenolo etossilati (APEO) ed altri derivati alchil fenoli, NTA (acido nitrilo-triacetico), l’ acido borico , i borati e perborati , l’azotati e muschi policiclici , BHT, EDTA. .. sono proibite.

Confezione

Il rapporto di confezionamento per grammo di prodotto deve essere inferiore a 0,30 g.

Repository di etichette

http://eur-lex.europa.eu/legal-content/FR/TXT/PDF/?uri=CELEX:32014D0893&from=EN

Chi c’è “dietro” questa etichetta?

L’Ecolabel Europeo è un’iniziativa dell’Unione Europea. Il comitato dell’Unione europea per l’etichettatura ecologica (EUEB) riceve un mandato per gruppo di prodotti per la stesura o la revisione dei criteri. Sono approvati dal Comitato di regolamentazione, che comprende rappresentanti degli Stati membri e della Commissione europea. Tutti i paesi dell’Unione Europea hanno un’autorità competente responsabile per il rilascio del marchio europeo di qualità ecologica.

Controllo indipendente

I governi degli Stati membri dell’UE nominano organismi indipendenti per monitorare l’etichetta. In Belgio, la segreteria del comitato del premio European Ecolabel è presso l’FPS Public Health, Food Chain Safety and Environment.

Avviso sull’ecoconsumo

Non è l’etichetta più esigente e non è un’etichetta che indica ingredienti naturali e / o biologici. Tuttavia, è un primo passo nella giusta direzione quando vogliamo consumare in modo più rispettoso dell’ambiente. Pur non essendo molto severa, questa etichetta garantisce che un prodotto che contiene meno sostanze pericolose per l’ambiente e la salute, che ha un ridotto impatto sull’ambiente acquatico, è più biodegradabile di un prodotto convenzionale e utilizza meno acqua. Ha anche il vantaggio di essere apposto sui prodotti disponibili nella distribuzione di massa.

Riferimenti Ecoconso

  • FC 120: cosmetici
  • FC 144: prodotti per l’igiene, un profumo di pericolo
  • FC 169: etichette per cosmetici

Collegamento a un catalogo di prodotti etichettati

http://ec.europa.eu/ecat/

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Perché scegliere stoviglie riutilizzabili o compostabili?

Cosa garantisce l’Ecolabel Europeo per la carta assorbente?