in

Suggerimenti esperti per il risparmio energetico

Vuoi ridurre i costi di riscaldamento quest’inverno? Dai un’occhiata a questi suggerimenti energetici per risparmiare denaro e taglia le bollette del riscaldamento a partire da oggi!

Ottieni un audit energetico

Un audit energetico include una serie di test, incluso il test della pressione della porta del ventilatore (mostrato), che ti dicono l’efficienza del tuo sistema di riscaldamento e raffreddamento e l’efficienza complessiva della tua casa. Sulla base dei risultati del test, l’auditor consiglierà miglioramenti a basso costo per risparmiare energia e aggiornamenti più grandi che ti ripagheranno entro cinque o sette anni. Gli audit richiedono da due a tre ore e costano da $ 250 a $ 400, ma se ne imposti uno tramite la tua società di servizi, potresti avere diritto a uno sconto.

Il modo migliore per trovare perdite dalla soffitta

Per scoprire dove l’aria calda fuoriesce nella tua soffitta, cerca nella tua soffitta l’isolamento che si è oscurato (il risultato del filtraggio dell’aria sporca dalla casa). Nella stagione fredda, potresti persino vedere aree gelate nell’isolamento causate dall’aria calda e umida che si condensa e si congela mentre colpisce l’aria fredda della soffitta. Per informazioni dettagliate sulla sigillatura delle perdite dalla soffitta, visitare il sito familyhandman.com e cercare “perdite d’aria dalla tenuta”.

Ferma una bozza in 60 secondi

Secondo gli esperti di energia, le scatole elettriche che contengono interruttori o prese sono le principali fonti di perdita di calore. Le guarnizioni in schiuma ($ 3 per un pacchetto di 12 nei centri domestici) non sigillano completamente le scatole, ma aiuteranno. Sono veloci da installare: basta togliere la piastra di copertura, incollare la guarnizione sulla scatola, quindi rimontare la piastra.

Sigillare perdite nella canalizzazione

Sigillare giunti che perdono nei condotti di riscaldamento è facile, economico e può ridurre i costi energetici di centinaia di dollari all’anno. Basta acquistare mastice siliconico color alluminio e sigillare ogni giunto in canalizzazione rettangolare (pulire prima i giunti con un detergente spray per uso domestico e uno straccio per rimuovere la polvere). Usa il mastice per sigillare gli stivali di decollo per ogni diramazione. Acquista nastro in foglio di alluminio UL181 per alte temperature nella sezione del condotto di un centro domestico e usalo per sigillare i giunti delle condutture rotonde.

Isolare i tubi dell’acqua calda esposti

L’isolamento dei tubi dell’acqua calda esposti riduce la perdita di calore e aiuta a fornire acqua più calda a una temperatura inferiore. Isolare tutti i tubi dell’acqua calda accessibili entro 3 piedi dallo scaldabagno utilizzando un isolamento per tubi di qualità o un manicotto. Posizionare il manicotto del tubo in modo che la cucitura sia rivolta verso il basso sul tubo e utilizzare un nastro di alluminio per fissare l’isolamento al tubo ogni piede circa. Sugli scaldacqua a gas, mantenere l’isolamento dei tubi ad almeno 6 pollici dalla canna fumaria.

Fermare la perdita di calore del camino

I camini a legna possono riscaldare una stanza, ma più spesso rubano il calore a una casa lasciandolo fuoriuscire dal camino. Se hai un caminetto moderno con presa d’aria fredda dall’esterno, assicurati di dotarlo di una porta ermetica. Se hai un caminetto più vecchio che utilizza l’aria della stanza per la combustione, dotalo di una porta con prese d’aria azionabili. E tieni aperte quelle prese d’aria solo quando hai un fuoco nel camino. Altrimenti, il calore verrà costantemente aspirato fuori dalla casa.

Sigilla le perdite d’aria nel seminterrato

Le piastre del davanzale e i travetti del cerchio sono generalmente scarsamente isolati (se non del tutto) e molto perdenti. Quindi, se hai un seminterrato non finito, prendi del silicone o del mastice in lattice acrilico per sigillare la piastra del davanzale. Se hai semplicemente un isolamento in fibra di vetro imbottito contro il travetto del bordo, tiralo fuori. Esegui un cordone di mastice tra il bordo del batticalcagno e la parte superiore del muro di fondazione. Utilizzare schiuma spray espandente ovunque ci siano spazi più grandi di 1/4 di pollice tra il davanzale e la fondazione.

Riduci la perdita di calore con le finestre temporalesche

Le finestre Storm non sono nuove, ma sono decisamente migliorate: quelle nuove si aprono e si chiudono e possono essere lasciate aperte tutto l’anno. Alcuni offrono rivestimenti a bassa emissività per ridurre ulteriormente la perdita di calore. Puoi usare versioni low-e anche se le tue finestre hanno già un rivestimento low-e. Vedrai il maggiore recupero quando vengono utilizzati su finestre a riquadro singolo. Ma non utilizzare finestre anti-tempesta su finestre in alluminio: l’accumulo di calore tra le due finestre può danneggiare l’alluminio e la perforazione di fori per l’installazione può causare perdite.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Energy Act richiede nuove lampadine per risparmiare energia

Risparmio energetico: sigillatura di tubature e fori di cablaggio