in

Come creare i tuoi sacchetti riutilizzabili per snack

Cerco di evitare il più possibile la plastica a casa nostra, ma capisco la comodità delle buste di plastica per gli snack in movimento. Quando sono in giro con i bambini, mi piace tenere degli spuntini sani nella borsa per quando la fame colpisce.

Ci sono molte ottime opzioni per ridurre la plastica in casa e adoro usare contenitori per il pranzo in acciaio inossidabile per preparare pranzi salutari per i miei figli quando andiamo in gita. Ma l’acciaio inossidabile e il vetro non sono sempre pratici per i viaggi veloci e tendono a diventare piuttosto pesanti nella mia borsa.

Sacchetti per snack in stoffa fai-da-te

La risposta più semplice per gli snack in movimento è usare sacchetti di stoffa. Etsy trabocca di bellissime opzioni per sacchetti di snack riutilizzabili, la maggior parte dei quali fatti a mano da mamme casalinghe.

Se hai anche una conoscenza di base del cucito, hai anche la possibilità di crearne alcuni da solo.

Qualche settimana fa ho realizzato alcuni bavaglini per il bambino di un amico e ho deciso di creare dei sacchetti riutilizzabili coordinati per la merenda da abbinare ai bavaglini.

Li usiamo per popcorn , barrette energetiche, cereali Magic Spoon e altro!

Tessuto

Dato che stavo coordinando le borse ai bavaglini che avevo realizzato in precedenza, ho utilizzato questa stampa di cotone organico (tinto con tinture a basso impatto) per il tessuto esterno e una mussola di cotone organico per la fodera interna. (Ho usato questo tessuto per i bavaglini .)

Il cotone è facile da lavorare, è facilmente lavabile e ci sono molte stampe carine tra cui scegliere. L’unico inconveniente è che i sacchetti di cotone per snack sono più adatti a snack secchi come mix di frutta secca, jerky fatti in casa , barrette energetiche per il benessere e cracker senza cereali, solo per citarne alcuni.

Un tessuto più spesso come la tela o il tessuto per decorazioni per la casa offrirebbe una borsa più spessa che sarebbe buona per cibi come carote affettate, uva o piselli, ma non sarà comunque impermeabile.

Forniture:

  • macchina da cucire
  • tessuto
  • Gancio e passante larghi 3/4 ″
  • filo
  • spilli da cucito
  • righello o metro a nastro
  • ferro

Indicazioni:

Usa margini di cucitura di 1/4 ″. La borsa finita sarà 6 ″ w per 5,5 ″ h.

  1. Taglia un rettangolo di 13,5 pollici per 6,5 pollici sia dal tessuto esterno che dal tessuto della fodera. Se hai una stampa unidirezionale, vorrai che la misura lunga sia parallela alla direzione della stampa.
  2. Pin i due pezzi insieme con i lati diritti insieme.
  3. Lascia un’apertura di 3 “su una delle estremità corte in modo da poter girare i pezzi sul lato destro.
  4. Inizia su una delle estremità corte a circa 1,5 ″ dall’angolo. Cuci verso quell’angolo e continua tutto intorno al rettangolo, fermandoti a 1,5 “dopo l’ultimo angolo. Questo lascerà l’apertura da 3 ″.
  5. Aggancia i 4 angoli.
  6. Capovolgi la borsa tirandola attraverso l’apertura.
  1. La stampa sembra piatta attorno al bordo, assicurandoti di premere anche la sezione aperta. Quella sezione verrà chiusa quando esegui il punto in alto.
  2. Misura la larghezza più stretta della borsa e taglia entrambi i lati del gancio e del cappio a questa misura. Il mio era lungo circa 5,75 pollici.
  3. Appoggia la borsa sul tavolo, con il tessuto esterno verso il basso. Prendi l’estremità corta che non ha l’apertura e piegala di circa 5,5 ″
  4. Appoggia un lato del gancio e del passante (non importa quale lato) 3/8 “verso il basso dalla parte superiore della borsa (sul lato della fodera). Appoggia l’altro lato 5/8 “dal bordo che hai piegato verso l’alto (sul lato stampato). Pin entrambi i pezzi in posizione.
  1. Apri la borsa e cuci il gancio e il cappio alla borsa cucendo lungo i bordi lunghi di ciascuna striscia.
  2. Ripiega la borsa come hai fatto nel passaggio 9. Pin in posizione.
  3. Cominciando da un angolo inferiore, cuci il lato della borsa a un minimo di 1/8 “dal bordo.
  4. Cuci fino all’angolo superiore, ruota l’angolo e continua in alto. Questo darà un bel punto in alto e chiuderà anche l’apertura.
  5. Fai perno sull’altro angolo e cuci il terzo lato. Non è necessario cucire lungo il bordo inferiore, ma potresti farlo se vuoi l’aspetto della cucitura superiore.

Se ti piace creare queste borse, dai un’occhiata al mio tutorial per creare le tue borse per i prodotti !

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Catalogo Radiant Life: Perché li amo e i miei preferiti

Revisione delle erbe di rosa di montagna (e alternative)