in

Come preparare il tè alla composta

Ho sentito dire che “il giardinaggio costa meno della terapia e ottieni i pomodori”. Sembra esserci una solida scienza per sostenere i benefici per la salute del giardinaggio (e per spiegare perché anche i giardinieri potrebbero vivere più a lungo).

Oltre agli ovvi benefici come i prodotti freschissimi e il tempo trascorso all’aperto, ci sono alcuni benefici meno noti per il giardinaggio come i probiotici presenti nel terreno, ottenere una maggiore quantità di vitamina D dal sole mentre si trascorre il tempo all’aperto e scientificamente comprovato sollievo dallo stress del lavoro nel suolo. Ho già detto in precedenza come i bambini hanno bisogno della sporcizia per sviluppare un sistema immunitario sano e come un uso eccessivo di saponi antibatterici abbia portato a una diffusa carenza di importanti probiotici .

La parte migliore è che non importa se hai solo un piccolo giardino in vaso sul tuo patio sul retro o un orto biologico su larga scala, puoi ottenere i benefici in pochi minuti di giardinaggio al giorno.

Con l’aumento dei prezzi del cibo e la mancanza di opzioni alimentari di qualità, incoraggerei tutti noi a prendere uno spettacolo dal playbook dei nostri nonni e coltivare un Victory Garden di qualche tipo per aiutare le nostre famiglie ad avere accesso a prodotti freschi e per ridurre i costi del cibo ogni mese.

Negli anni ho utilizzato un metodo poco costoso e davvero efficace per aumentare le rese del nostro orto senza dover acquistare o utilizzare costosi fertilizzanti. Si chiama compost tea ed è essenziale un infuso liquido ricco di sostanze nutritive per le tue piante. È semplicissimo da realizzare e può essere preparato con compost biologico fatto in casa o acquistato in negozio.

Compost Tea per il giardino

Pensa al compost tea come a un probiotico e multivitaminico per le tue piante. È un estratto liquido (da cui il nome “tè”) a base di compost e acqua e contiene microrganismi benefici e sostanze nutritive che aiutano a migliorare la crescita delle piante e possono persino allontanare parassiti e malattie.

Benefici del compost tea

Potresti avermi visto scrivere sui probiotici a base di suolo  perché il suolo è naturalmente una grande fonte di organismi benefici, ma molte persone non si rendono conto di quanto possano essere diversi i batteri nel suolo e di come possiamo supportare questi batteri naturali con semplici misure come compost tea. In effetti, questo semplice fertilizzante fatto in casa offre molti vantaggi a un giardino:

1. Aiuta le piante a crescere più rapidamente

Il compost tea fornisce nutrienti alla pianta e al terreno, portando a una crescita più rapida della pianta e piante più robuste che producono raccolti migliori. Nel tempo, metodi naturali come il compost tea aiutano anche a nutrire il terreno, quindi i benefici si sommano anno dopo anno.

2. Buona alternativa ai prodotti chimici tossici del giardino

Il tè di compost può aiutare le piante a resistere più efficacemente a malattie e parassiti e sostituire la necessità di fertilizzanti tossici, pesticidi ed erbicidi. È anche un’alternativa meno costosa ai prodotti chimici da giardino nocivi a base di sostanze chimiche e non danneggerà animali domestici, animali selvatici o insetti.

3. Protezione microbica dalle malattie

Proprio come negli esseri umani, il giusto equilibrio di batteri benefici nelle e sulle piante può aiutare le piante a resistere a malattie e funghi e renderle meno suscettibili ai parassiti. I microrganismi nel compost tea competono con questi microbi dannosi per dare alle piante un vantaggio contro questi parassiti.

4. Fornisce nutrienti e organismi benefici

Come ho già detto, il compost tea è essenzialmente un probiotico per le piante, fornendo una fonte concentrata degli organismi necessari alle piante per una crescita ottimale e migliorando i livelli di nutrienti e anche il microbioma del suolo.

Come preparare il tè alla composta

Ingredienti:

  • 2 tazze di terriccio di compost fresco fatto in casa (assicurati che sia completamente compostato – dovrebbe avere un odore piacevolmente terroso) o conservare compost organico acquistato
  • 1 gallone di acqua pulita e filtrata

Istruzioni:

  1. Aggiungi l’acqua e il terreno a un secchio o barattolo da un gallone e tienilo in un luogo lontano dal caldo o dal freddo diretto (tengo nel mio garage).
  2. Lasciate riposare per almeno 5 giorni, mescolando quotidianamente.
  3. Filtrare lo sporco e utilizzare il liquido per innaffiare il giardino.

Note importanti

Le misurazioni per questa ricetta non devono essere esatte e funzionerà un rapporto approssimativo di 8: 1 tra acqua e compost (o qualsiasi rapporto più alto di compost). In effetti, questo può essere facilmente realizzato in un grande secchio da cinque galloni e utilizzato in giardino. Se hai un giardino molto grande, è possibile farlo in un barile da 40 o 50 galloni per averne abbastanza per l’intero giardino in una volta.

Poiché il compost è una fonte di molti tipi di microrganismi, è importante assicurarsi che il compost utilizzato sia stato adeguatamente compostato e non sia una fonte di batteri patogeni o nocivi. Se fai il tuo compost, assicurati che sia stato compostato per almeno un anno o abbia raggiunto una temperatura di almeno 150 gradi per diversi giorni. La maggior parte dei compost biologici acquistati in negozio sono stati correttamente compostati. Controlla il compost di tè finito prima di usarlo sulle piante per assicurarti che non ci siano cattivi odori o bolle che indicherebbero batteri nocivi. Personalmente uso il compost tea all’inizio della stagione di crescita, quando le piante si stanno stabilizzando e si assottigliano prima del raccolto.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Come scegliere una buona cartella e un buon astuccio?

Come realizzare le tue borse per prodotti