in

Detergente naturale per piastrelle e fughe

Passare ai detergenti naturali per piastrelle e stucco è incredibilmente facile e molto economico. Probabilmente hai già tutte le cose di cui hai bisogno e sono più efficaci, secondo me, delle alternative acquistate in negozio. Inoltre, non devi preoccuparti che i tuoi figli facciano il bagno in un cocktail chimico dopo aver pulito la vasca, o un bambino che gattona su un pavimento coperto di agenti cancerogeni.

Sono un grande fan delle ricette di pulizia fatte in casa e queste sono nate per necessità per me. Alcuni anni fa, ci siamo trasferiti nella nostra prima casa (che abbiamo mai posseduto). Aveva bisogno di molto lavoro e la maggior parte l’abbiamo rimodellata da soli. Una cosa che abbiamo lasciato è stata la piastrella vintage nel bagno dell’ingresso. Per fortuna, era di un colore blu chiaro e non di un giallo orribile o di un rosa brillante come molti altri bagni degli anni ’70.

Sfortunatamente, questo bagno è dotato di muffa gratuita nella malta e nelle piastrelle e ho dovuto capire come liberarmene. Ho letto che la candeggina in realtà non uccide la muffa, ma semplicemente la sbianca in modo che tu non possa vederla, quindi non volevo andare in quella direzione. (Inoltre, con i bambini piccoli in casa, la candeggina non era qualcosa che tenevamo comunque in giro). Queste ricette naturali per pulire le piastrelle e le fughe sono state create in risposta alle nostre decorazioni per stampi in bagno e le hanno pulite. 🙂

Ricette detergenti per piastrelle e fughe naturali

Pulizia leggera di macchie d’acqua o sporco – Prendi una spugna umida, immergi in una ciotola di bicarbonato di sodio normale e pulisci la vasca o le piastrelle. Risciacquare con acqua tiepida.

Macchie resistenti o fissate nello sporco: utilizzare una spugna umida in aceto bianco a piena resistenza per pulire l’intera superficie. Strofina immediatamente con bicarbonato di sodio e una spazzola o una spugna.

Macchie e macchie davvero resistenti – Mescola 1/2 tazza di bicarbonato di sodio con 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 2 cucchiai di borace. Aggiungi 3 cucchiai di sapone di Castiglia liquido e mescola (se non hai il sapone di Castiglia liquido, puoi usare il sapone liquido per i piatti). Pulisci preventivamente con aceto bianco a piena potenza e strofina con una miscela di bicarbonato di sodio. Per le vaschette, pulire con aceto bianco, cospargere di composto e lasciare riposare per 15 minuti. Strofinare con una spazzola resistente e risciacquare.

Macchie di malta ammuffita – Per la muffa sulla malta, preparare una miscela di 1 parte di perossido di idrogeno (3%) e 1 parte di acqua in un flacone spray. Spruzzare sulla malta fino a saturazione. Attendere 45 minuti, pulire con una spugna e risciacquare bene.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Come fare un detergente naturale per pavimenti per una casa più sana

Come fare il sapone da bucato (ricetta liquida o in polvere)