in

L’ascesa del bidet moderno

Le coppette mestruali sono una di quelle cose che all’inizio possono sembrare strane ma di cui alla fine ti innamori. Il bidet può essere un altro. Il bidet non è così comune negli Stati Uniti, ma sta guadagnando popolarità.

Mio marito ed io viaggiamo parecchio per lavoro e abbiamo provato la nostra giusta dose di bidet. Ecco il buono, il brutto e il cattivo e perché stiamo pensando di metterne uno a casa nostra.

Potrebbe essere un tempismo perfetto dato che non riusciamo a trovare la carta igienica al negozio!

Cos’è un bidet?

In pratica (e non delicatamente), i bidet sono sanitari che utilizzano la pressione dell’acqua per lavare le zone genitali o anali dopo aver usato il bagno.

Il primo bidet è apparso nel XVIII secolo in Francia. “Bidet” è una parola francese per “pony”. L’idea è che ti metti a cavalcioni sul bidet come faresti con un pony.

A quel tempo è stato inventato e per qualche tempo il bidet è stato utilizzato in camera da letto insieme a un vaso da notte. All’inizio del XX secolo, quando nacque l’impianto idraulico moderno, il bidet si spostò in bagno.

I bidet sono comuni nei paesi dell’Europa meridionale come Italia, Spagna e Portogallo, dove ora sono obbligatori. Sono anche popolari in altri paesi europei e in alcune parti del Sud America, Sud-Est asiatico, Asia meridionale, Giappone e Medio Oriente.

Tipi di bidet

Il bidet è disponibile in tre varianti principali. Il bidet autonomo, la doccia bidet (chiamata anche bidet manuale o spruzzatore per bidet) e il bidet aggiuntivo. Quello che scegli dipenderà dalle tue esigenze.

Bidet autonomo

Il bidet autonomo (chiamato anche bidet wc) sembra un lavandino basso o una fontana (non bere da loro!) Che spesso è seduto proprio accanto al water e occupa la stessa quantità di spazio. Spesso ha l’acqua calda e l’acqua fredda per regolare la temperatura dell’acqua.

Bidet aggiuntivo

Invece di dover installare qualcosa di nuovo, un bidet aggiuntivo (noto anche come sedile del water bidet) è un modo semplice per aggiungerne uno al tuo bagno senza una ristrutturazione. Questo è un piccolo attacco per bidet che va sul sedile del water, oppure può anche essere un nuovo sedile del water con il bidet già attaccato. Questo bidet spruzza l’acqua nell’area designata con il semplice tocco di un pulsante.

Alcuni bidet aggiuntivi utilizzano solo acqua fredda. (Si pensa che il sottile getto d’acqua utilizzato non ti farà sentire freddo.) Altri si collegano alle linee dell’acqua calda o riscaldano l’acqua da soli. Alcuni sono elettrici e altri non elettrici.

Bidet doccia

La doccia bidet è un impianto idraulico portatile che assomiglia molto allo spruzzatore del lavandino della cucina o allo spruzzatore per pannolini. Con questo tipo di bidet bisogna orientare l’ugello del bidet nella giusta direzione. Questo spruzzatore per bidet portatile può essere difficile da usare per le persone che hanno una mobilità ridotta o lesioni che rendono loro difficile farlo. Il vantaggio: è poco costoso e di solito non richiede un’installazione professionale.

In realtà ne avevamo uno per anni per pulire i pannolini lavabili , ma non ho mai pensato di usarlo come bidet!

Bidet di lusso

Non sei ancora sicuro di provarne uno? Questo modello ha un sedile automatico, telecomando, lavaggio massaggiante, funzione autopulente e soffia persino aria calda per una finitura veramente pulita e asciutta! Se prendi sul serio il tuo “trono”, questo potrebbe essere quello che fa per te.

Vantaggi del bidet

Il bidet è un accessorio da bagno insolito (e talvolta imbarazzante) per molti americani, ma per altri è una nuova necessità. Alcune persone che hanno viaggiato all’estero hanno scoperto il bidet durante il loro viaggio e sono diventate fan. Altri non riescono a superare la stranezza dell’idea. Tuttavia, altri sono da qualche parte nel mezzo.

Ecco alcuni dei motivi per cui i nostri amici europei giurano che non torneremo mai più a TP da soli una volta effettuato il passaggio:

Better Clean

La maggior parte delle persone concorda sul fatto che il bidet può dare una pulizia migliore della sola carta igienica (soprattutto se si utilizza un filtro per l’acqua ). E se ci pensi, ha senso. Usiamo l’acqua per lavare ogni altra parte del nostro corpo, perché non il fondoschiena? Molte persone stanno iniziando a utilizzare salviettine umidificate al posto della carta igienica asciutta. Vedono il vantaggio di usare l’acqua per pulire dopo aver usato il bagno. Il bidet è solo un altro modo di utilizzare l’acqua per ottenere la massima pulizia.

Salva alberi (e denaro)

Mentre molti di noi non pensano molto alla carta igienica (o alla sua conservazione), la verità è che usiamo molta carta igienica ogni anno. Avere un bidet non elimina necessariamente la necessità di carta igienica, ma può ridurla un po ‘. Gli americani usano una media di 50 libbre di carta igienica all’anno. Confrontalo con la media dei paesi in Europa a circa 23 libbre. Presumibilmente, se usassimo il bidet negli Stati Uniti, potremmo ridurre il consumo di carta igienica di circa la metà.

C’è anche il prezzo da considerare. La carta igienica è considerata un punto fermo, quindi molti non riconoscono nemmeno il costo. Ma gli Stati Uniti spendono 6 miliardi di dollari all’anno in carta igienica! Ridurre l’uso della carta igienica potrebbe far risparmiare una discreta quantità di denaro per ogni famiglia o nucleo familiare.

Risparmiare acqua

Un vantaggio inaspettato del bidet è che possono effettivamente risparmiare acqua. La produzione di carta igienica utilizza molta acqua e se riduciamo l’uso di carta igienica riduciamo anche il consumo di acqua.

Facciamo un po ‘di matematica:

Il bidet utilizza 1/8 di gallone d’acqua per ogni pulizia. Al contrario, un rotolo di carta igienica richiede 37 litri d’acqua (più 1,3 kilowatt / ora (KWh) di elettricità e circa 1,5 libbre di legno). A casa mia un rotolo di carta igienica non dura a lungo, soprattutto con i piccoli in giro. Anche se usi la carta igienica insieme al bidet, puoi comunque risparmiare molta acqua.

Buono per chi ha mobilità limitata

Usare la carta igienica è qualcosa che richiede un certo livello di flessibilità e forza. Questo sembra piccolo a quelli di noi che sono in forma e sani, ma per gli altri può essere una preoccupazione. Alcune persone anziane o con lesioni o disabilità possono essere in grado di riguadagnare l’indipendenza dal bagno con l’uso di un bidet. Ciò può significare un enorme miglioramento della qualità della vita per queste persone!

Buono per la pelle sensibile

Per le persone che sono inclini a emorroidi, eruzioni cutanee o altri problemi che causano irritazione, il bidet può essere ottimo. Le donne che hanno appena partorito possono trarre vantaggio dall’uso del bidet al posto della carta igienica. Pulire con la carta igienica può causare irritazione e quando l’irritazione è già un problema, può essere difficile rimanere puliti. L’acqua, d’altra parte, è lenitiva e un ottimo detergente.

Inoltre, la carta igienica può spalmare i batteri invece di rimuoverli. Uno studio del 2017 ha rilevato che l’uso del bidet riduce le emorroidi e le infezioni urogenitali.

Svantaggi del bidet

Ovviamente ci sono anche alcuni inconvenienti del bidet. Ecco alcuni dei punti critici che molte persone hanno quando considerano il passaggio.

Costo e spazio

A seconda del tipo di bidet che cerchi, il costo potrebbe essere elevato. Ad esempio, se hai il cuore su un bidet autonomo, il costo del bidet stesso non è l’unica cosa da considerare. Molti bagni non hanno già lo spazio accanto al WC per un bidet, quindi è probabile che sia necessaria una grande ristrutturazione. Anche alcuni bidet aggiuntivi possono costare centinaia di dollari. Hanno ottime caratteristiche come acqua riscaldata e timer, ma per quelli pagherai.

Tuttavia, se sei soddisfatto di un bidet aggiuntivo di base, il costo può essere ragionevole e non occupa spazio extra.

Disagio

Che si tratti solo di sentirsi strano per il bidet o dell’effettivo disagio fisico di adattarsi all’uso del bidet, alcune persone possono avere difficoltà a superare le strane sensazioni associate al bidet. Gli americani, in generale, hanno un’associazione negativa con il bidet. Ci sono alcune teorie sul perché. Secondo questo articolo :

  • Il bidet è arrivato dalla Francia nel XVIII secolo. La Gran Bretagna non era troppo amichevole nei confronti dei francesi a quel tempo. La teoria è che la loro aspra prospettiva forse ha seguito i coloni in America.
  • Durante la seconda guerra mondiale, i resoconti parlano di soldati americani che incontrarono i bidet nei bordelli francesi. Avrebbero potuto portare a casa l’associazione che i bidet erano immorali o sporchi.
  • Gli americani sono conservatori e non hanno nemmeno amato parlare di carta igienica per molto tempo. (Intorno al 1930, la società cartaria tedesca Hakle pubblicizzò la sua carta igienica pensando al conservatorismo, “Chiedete un rotolo di Hakle e non dovrete dire carta igienica!”)

Qualunque sia la ragione, non ha preso piede negli Stati Uniti sebbene sia ampiamente utilizzato in altre parti del mondo.

Come usare un bidet

Per coloro che sono pronti a provare il bidet , ecco le basi per usarne uno.

  1. Dopo aver usato la toilette, passare al bidet autonomo. Puoi stare a cavalcioni del bidet rivolto in avanti o di fronte all’indietro (dove sono i comandi). Dipende dal modello e da cosa si vuole pulire. Di solito non hanno sedili per bidet, ma puoi sederti sul bordo invece di stare a cavalcioni.
  2. Alcuni bidet indipendenti sono progettati per essere riempiti d’acqua come un lavandino. In tal caso, usi la mano per pulire l’area. Altri usano uno spruzzo d’acqua verticale per pulire l’area.
  3. Regola la temperatura finché non è confortevole (puoi mettere la mano sul flusso per testare). Attiva il getto d’acqua per lavare l’area.
  4. Quando si utilizza un bidet aggiuntivo, attivare il bidet dopo aver usato il WC. Il bidet spruzza acqua finché non lo spegni. Alcuni hanno anche una funzione di asciugatura.
  5. Quando si utilizza una doccia bidet, è sufficiente puntare il soffione sulla zona che si desidera lavare e accenderlo.
  6. Alcune persone usano solo il bidet ma altre usano il bidet e la carta igienica (prima o dopo l’uso del bidet).

Esistono molte varietà di bidet, quindi è meglio leggere le istruzioni per il bidet specifico prima dell’uso. Alcuni hanno uno spray regolabile e altre impostazioni per indagare.

Conclusione sui bidet

I bidet hanno avuto un brutto colpo negli Stati Uniti (o niente rap). Ma possono essere una buona scelta come alternativa (o aggiunta) alla carta igienica. I bidet sono igienici (molti lo direbbero più della carta igienica!) E fanno risparmiare carta igienica. La produzione di carta igienica costa molto in termini di consumo di acqua, legno ed energia da produrre, quindi il bidet può essere un modo perfetto per ridurre la nostra necessità di prodotti monouso .

Ti farò sapere cosa ci accontentiamo e come ci piace!

Hai provato un bidet? Li ami o li odi (o cadi da qualche parte nel mezzo)?

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Come creare il tuo spray disinfettante naturale

I miei cibi sani e stabili a scaffale preferiti per rifornire la dispensa