in

Perché piantare un giardino delle farfalle (e come)

Proprio come un  giardino impollinatore , un giardino delle farfalle è un ottimo modo per attirare e provvedere a questi bellissimi insetti. C’è qualcosa di più che piantare alcuni fiori colorati però. Ecco come possiamo aiutare a salvare le farfalle e avere un cortile migliore mentre ci siamo.

Perché abbiamo bisogno delle farfalle?

Molti sanno quanto siano importanti gli impollinatori per il nostro approvvigionamento alimentare e il nostro ecosistema. Eppure le farfalle non sempre ottengono l’attenzione che meritano. L’esperto di farfalle Mike Malloy spiega perché le farfalle sono così importanti.

Le farfalle sono in fondo alla catena alimentare per molti uccelli e alcuni piccoli animali, come i topi. Quando la popolazione di farfalle diminuisce, anche tutto il resto subisce un colpo. Quasi il 66% delle specie di invertebrati può essere ricondotto alla farfalla sulla catena alimentare.

Tuttavia, questo insetto è più di un semplice cibo per uccelli. Gli entomologi dell’Università del Kentucky sottolineano anche che le farfalle svolgono un ruolo fondamentale nel controllo naturale dei parassiti . Le farfalle mangiano afidi dannosi per le piante.

Piante più forti e migliori

Come le api, le farfalle sono un importante impollinatore, ma in modo diverso. Mentre le api diffondono l’amore a livello locale, le farfalle trasportano il polline a una distanza molto più lontana. Le farfalle possono coprire uniformemente vaste aree di piante in una sola volta.

Sono anche una parte importante per aiutare le piante a essere geneticamente diverse. Questo delicato insetto condivide il polline tra diversi gruppi di piante su una vasta area, a volte a miglia di distanza. Le piante diventano quindi più resistenti alle malattie e più forti. La piantagione di compagni  è un altro modo per dare una mano alle piante.

L’effetto farfalla

C’è un motivo per cui le farfalle sono uno degli animali più monitorati al mondo. Mai sentito la frase “canarino nella miniera di carbone”? Le farfalle sono il canarino del nostro ecosistema. Quando un’area manca di farfalle, gli scienziati sanno che c’è qualcosa che non va.

Gli uccelli pianificano persino la loro stagione riproduttiva intorno al momento in cui i bruchi saranno disponibili per il cibo. Non abbastanza bruchi, non abbastanza cibo per uccelli. Ha un effetto a catena sul nostro intero ecosistema e sulla catena alimentare.

Una tendenza pericolosa

Secondo lo Smithsonian Institute, esistono circa 17.500 specie diverse di farfalle. Gli Stati Uniti ospitano circa 750 di queste specie. Anche se può sembrare molto, molti dei nostri amici farfalle muoiono ogni anno.

Diverse specie di farfalle sono diminuite dal 35 al 67% in un periodo di nove anni nel Regno Unito. Al rialzo, alcune specie di farfalle hanno iniziato a tornare in auge nel 2019, secondo The UK Butterfly Monitoring Scheme.

Le farfalle monarca svernano in Messico e in California. Gli scienziati stimano che ci fossero almeno 4,5 milioni di farfalle monarca nella sola California negli anni ’80. All’ultimo conteggio, la popolazione è scesa a meno di 29.000. Questo è lo 0,5% di quello che erano.

Il Center for Biological Diversity riferisce sul declino delle farfalle in Messico. Dal 2019 al 2020 il Messico ha perso il 53% della restante popolazione di farfalle monarca. La Xerces Society for Conservation evidenzia la perdita negli Stati Uniti. La California ha perso l’86% della sua popolazione di farfalle monarca solo dal 2017 al 2018.

A questo ritmo, gli scienziati affermano che la specie si estinguerà entro 20 anni.

Cosa sta uccidendo le farfalle?

Ci sono diversi motivi per cui i nostri importanti impollinatori stanno morendo. Secondo i rapporti sull’utilizzo di pesticidi dell’EPA:

Pesticidi fastidiosi

  • Più della metà degli insetticidi negli Stati Uniti viene spruzzata nei cortili e nei giardini.
  • Gli Stati Uniti rappresentano il 23% dell’uso totale di pesticidi nel mondo.
  • 83 milioni di famiglie statunitensi usano insetticidi. Questo non include altri pesticidi utilizzati.

Tutti questi pesticidi creano gravi problemi per la popolazione di farfalle.

I pesticidi neonicotinoidi possono essere particolarmente dannosi. I ricercatori hanno scoperto che con l’aumento dell’uso dei neonicotinoidi, aumentavano anche le morti delle farfalle. Il Guardian riporta:

“Se vogliamo diventare intelligenti nell’uso di prodotti chimici in campagna, dobbiamo testarli meglio prima che escano. È pazzesco che stiamo usando una sostanza chimica potenzialmente pericolosa per la fauna selvatica e nessuno ha fatto quegli studi “.

Un paesaggio noioso

Insieme all’uso di pesticidi arriva una diminuzione della diversità vegetale. Quando le persone spruzzano “erbacce” indesiderate, come i denti di leone benefici , ha un effetto domino. Asclepiade è la principale fonte di cibo delle farfalle monarca, ma grazie ai pesticidi il numero di piante è precipitato.

Prati verdi privi di vita vegetale nutriente e diversificata. Bordi stradali e campi irrorati e falciati. Campi pieni di grano o soia resistenti ai pesticidi e terreno nudo. Tutti questi scenari privano i nostri importanti impollinatori del cibo di cui hanno bisogno e alla fine danneggiano l’ecosistema da cui dipendiamo.

Effetti 5G ed EMF sulle farfalle?

Il 5G ha avuto molto successo ultimamente, e non tutti per ragioni positive. Uno studio del 2010 sulla rivista Nature  esplora i suoi possibili effetti su insetti e animali. Come? Le farfalle hanno proteine ​​fotorecettrici chiamate crittocromi. Questi consentono alle farfalle di vedere i raggi di luce UV invisibili agli esseri umani. Le proteine ​​aiutano anche le farfalle (e altri animali) a percepire il campo geomagnetico terrestre. Ci sono prove crescenti che le onde EMF possono annullare il senso di direzione per uccelli e insetti.

Cambiare l’approvvigionamento alimentare

Non solo le onde EMF confondono il senso dell’orientamento delle farfalle, ma potrebbero danneggiare la loro fonte di cibo. Newsweek riferisce che gli scienziati hanno anche scoperto che quasi il 90% della vita vegetale testata era sensibile alle frequenze dei telefoni cellulari. Le onde EMF hanno un impatto negativo sul modo in cui le piante si sviluppano, funzionano e metabolizzano.

Come creare un giardino delle farfalle

Invece di sentirci sopraffatti e depressi da queste informazioni, possiamo agire! Un giardino delle farfalle è un modo perfetto per creare un rifugio per i nostri amici impollinatori. A differenza delle api, le farfalle sono un po ‘più esigenti riguardo a ciò che amano.

# 1 Sii una groupie

Le farfalle preferiscono grandi blocchi di fiori colorati della stessa varietà. Invece di piantare dieci fiori diversi nella stessa piccola area, opta per un appezzamento più grande di un tipo. Questo non significa che il tuo giardino delle farfalle possa avere solo una o due varietà, ma invece raggrupparsi come fiori insieme.

# 2 Pianta un arcobaleno

Come le api, le farfalle amano una varietà di colori. I fiori rossi, arancioni, gialli, rosa e viola sono i loro preferiti. Le farfalle tendono anche a preferire fiori con tubi di fiori corti e ampie superfici di atterraggio, come margherite e susan dagli occhi neri. Anche le fioriture con grandi grappoli, come il phlox, sono le preferite.

# 3 Portalo a grandi altezze

Le farfalle vogliono una varietà di altezze tra cui scegliere. Fiori e arbusti più alti aiutano a fornire loro un’ombra protettiva. Alberi e arbusti sono importanti per le farfalle su cui posarsi e nutrirsi. Queste piante li forniscono dal bruco fino all’età adulta.

# 4 Diffondi l’amore

Come noi, le farfalle hanno bisogno di mangiare in tutte le stagioni, non solo in estate. Piantando una varietà di fiori con tempi di fioritura diversi possiamo aiutarli a mangiare per tutta la stagione. Alcune farfalle vanno in letargo in inverno, mentre altre migrano verso un clima più caldo e si nutrono lì.

# 5 Metti via rastrellando le foglie

Mentre molti vogliono un prato senza foglie in autunno, le foglie forniscono riparo durante l’inverno per insetti e uccelli. Secondo Forest and Natural Resources della Purdue University, le piante annuali e perenni possono contenere pupe e larve di farfalla. In molte zone, le farfalle svernano nelle foglie cadute e nella vegetazione.

Secondo gli scienziati dell’Università del Michigan , le foglie cadute hanno altri vantaggi. Le foglie pacciamate fertilizzano e aggiungono nutrimento al terreno. L’erba è notevolmente più spessa, più verde e più sana in primavera. Rastrellando le foglie e tirando su le piante in autunno stiamo disturbando una parte vitale dell’ecosistema.

La tarda primavera è un momento molto più sicuro per pulire il cortile e il giardino.

 # 6 Non dimenticare i bambini!

Le farfalle depongono le uova che diventano bruchi e in seguito altre farfalle. Un buon giardino delle farfalle avrà anche cibo e riparo per il ciclo riproduttivo. Puoi fare un favore sia a te che ai bruchi creando il loro spazio per loro lontano dalle tue verdure.

Cosa piantare in un giardino delle farfalle

Pronto per iniziare? Ecco un elenco principale di varietà adatte alle farfalle da cercare:

Le migliori verdure per le farfalle

  • Cavolo
  • aneto
  • Finocchio
  • Prezzemolo
  • Erba cipollina

I migliori alberi per un giardino delle farfalle

  • Albero Gumbo-Limbo
  • Albero di papaia (ei frutti sono commestibili e deliziosi!)
  • Albero di pioppo tulipano
  • Ciliegio nero selvatico
  • Albero di Chokecherry
  • Frassino spinoso settentrionale

Arbusti e viti adatti alle farfalle

  • Cespuglio di farfalle (Buddleia spp.)
  • Buddleia davidii ‘Miss Molly’
  • Firebush
  • Saltbush
  • Vite di fiamma messicana (l’unica vite che attrae i monarchi)
  • Buttonbush

Le migliori piante e fiori per farfalle

  • Menta  – menta verde, menta piperita, ecc.
  • Bluemist spirea
  • Asclepiade (vitale per i bruchi monarca)
  • Joe-Pye-erbaccia
  • Cardi
  • Piantaggine
  • Trifoglio
  • Denti di leone
  • Alyssum
  • Asclepio
  • Fiordaliso
  • Cosmo
  • Echinacea viola (echinacea)
  • Globo amaranto
  • Eliotropio
  • Larkspur
  • Asclepiade
  • Nicotiana
  • Palcoscenico
  • Salvia
  • Girasoli
  • Girasole messicano
  • Zinnia
  • Lantana
  • Susan dagli occhi neri
  • Scovolino da bottiglia
  • Fagiolo di corallo
  • Caprifoglio corallo
  • Cosmo
  • Pianta petardo
  • Firespike
  • Jatropha
  • Orecchio di Leone
  • Fiore della passione
  • Porterweed blu
  • Azalee
  • Balsamo d’api (noto anche come bergamotto selvatico)
  • Nebbia blu
  • Duranta erecta (docce di zaffiro o gocce di rugiada dorate)
  • Echium fastuosum (orgoglio di Madeira)
  • Varietà Blazingstar (una delle preferite dai monarchi): ruvida, a bottone, da prato e settentrionale sono alcune delle varietà.
  • Verbena viola
  • Starcluster egiziano
  • Issopo gigante viola (non issopo di anice)
  • Verga d’oro
  • Calendula

Altre necessità per il giardino delle farfalle

Stai ancora cercando di aggiungere qualcosa? Provare:

Frutta

Alcune specie di farfalle mangiano frutti in decomposizione. Invece di buttare via gli avanzi di frutta troppo maturi, metti le fette di frutta in un piatto basso per le farfalle. Questi dovrebbero essere posizionati accanto a una pianta in fiore che preferiscono.

Tempo del bagno

Anche le farfalle amano fare un tuffo. Mentre si allontanano dalle acque più profonde, come i bagni di uccelli, un piatto d’acqua poco profondo è proprio quello che fanno. Puoi riempire un piattino con sabbia bagnata e acqua accanto ai loro fiori preferiti. Se la tua zona è soggetta alle zanzare, assicurati di scaricare e cambiare l’acqua regolarmente.

Che ne dici di una casa delle farfalle?

Una casa delle farfalle può sembrare un gesto amichevole, ma non è necessario. Questi sono più per la decorazione e le farfalle non li usano. È più probabile che finisca come un hotel ragno. Prova invece a costruire un albergo per le api.

Salviamo le farfalle

Anche se le statistiche sono incredibilmente pessime, possiamo tutti svolgere un ruolo nel salvare le farfalle. Piantare un giardino delle farfalle, saltare i pesticidi e incoraggiare una vita vegetale diversificata può avere un impatto. Più di noi partecipiamo, meglio è!

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Loading…

0

Qual è il 411 sul lavaggio a secco biologico?

Comfort termico: ancora meglio del caldo!